Mazeno Ridge

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mazeno Ridge

Messaggio  Admin il Gio Lug 12, 2012 9:28 am




Il frame si aggiorna automaticamente con i tweet di Cathy O'Dowd e altri tweet in tema

da http://mazenoridge.com/mazeno-ridge-and-nanga-parbat-climbed/

La spedizione composta da
Sandy Allan (scozzese), Rick Allen (inglese) Cathy O'Dowd (sudafricana)
Rangdu Lhakpa Sherpa, Lahkpa Nuru Sherpa, Lakpa (Zarok) Sherpa (nepalesi)
sta tentando la cima del Nanga Parbat avendo percorso per la prima volta la Mazeno Ridge, ovvero la cresta che divide il versante Diamir dal versante Rupal.

Il tweet di Cathy O'Dowd che all'una (ora pakistana) dava notizia della partenza per la vetta è stata ritwittata e diffusa dai siti come "summit", generando una certa confusione sul web.

Benché al sicuro dai pericoli oggettivi, la cresta presenta molte difficoltà, non ultima quella del vento. Da anni considerata come uno degli ultimi grandi problemi himalayani, è stata tentata molte volte, sempre senza successo.

Una panoramica sulla storia dei tentativi sulla Mazeno Ridge qui.



Ora il piano è di scendere lungo la via Kinshofer sul lato sinistro della parete Diamir, oggi considerata la via normale, anche se è particolarmente difficile.
(la 1 originale nell'immagine seguente, la 1a quella normalmente seguita)


Sul sito è possibile seguire la traccia satellitare della spedizione:





Ultima modifica di Ad_buzz il Lun Lug 23, 2012 9:42 pm, modificato 4 volte

Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Admin il Gio Lug 12, 2012 1:44 pm

Ieri sera (ora italiana) davano notizia della salita ritwittata dai media e dai siti...

Mazeno Ridge and Nanga Parbat climbed!:

Due ore fa CathyODowd diceva: "it's over for me, not in triunphant way. Left high camp 1am, turned round 7am, too tired cold windy. 11th day since we left BC." e aggiungeva che Rick Sandy Rangduk Zarok tutti stavano ancora salendo..."The new route isnt yet lost"
ma che erano stanchi e c'era molto vento.
Mi pare di capire peraltro che non abbiano abbastanza cibo per aspettare e ritentare.


poco fa ha inviato un audio messaggio, ma francamente non ci capisco una mazza... sorry

http://www.humanedgetech.com/expedition/mazeno/sounds/mazeno-20120712023358.mp3

dalla track map in effetti sembra stiano progredendo verso la vetta
http://mazenoridge.com/map/

ma inizia ad essere tardi... sono passate le 17 lì. (ora italiana 14:25)


Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Frentano il Gio Lug 12, 2012 3:08 pm

non sapevo d questa cresta....che a vedere le tende sembra davvero chilometrica e gigantesca! che roba!!!

Frentano

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Gio Lug 12, 2012 3:26 pm

E' considerata la cresta più lunga del mondo.

http://www.summitpost.org/nanga-parbat/150276#chapter_7



Considerando che sono partiti all'una e la C. O'Dowd è tornata indietro alle 7, e tre ore fa ha twittato dal campo, fra poco si saprà se i quattro che hanno continuato sono riusciti a fare la cima o hanno rinunciato.

Non si capisce bene però.
Se in due sono tornati indietro e quattro hanno continuato, il progetto originario prevedeva di superare la vetta e quindi scendere dall'altra parte per la kinshofer.

(nella foto sopra. la kinshofer è a sinistra della vetta e loro vengono dalla cresta di destra)
cosa fanno?

sembra non abbiano abbastanza cibo per un altro tentativo...
chi scende dalla Messner (la 2 è quella dell'epica discesa dei fratelli Messner dove Gunther trovò la morte)?
la O'Dowd e Lahkpa Nuru Sherpa oppure anche gli altri 4 tornano comunque indietro?

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Gio Lug 12, 2012 3:38 pm

La traduzione del messaggio audio:
Messaggio audio di Cathy O'Dowd del 12/07/2012 dal Nanga Parbat:
"Oggi è il giorno decisivo per la spedizione Mazeno Ridge Nanga Parbat. Temo sia un giorno che mi ha già distrutto. Abbiamo lasciato il nostro campo alto, situato a circa 7200m, verso l'una di questa mattina per tentare la cima. Sapevamo che era una brutta giornata per tentare la vetta. Abbiamo ricevuto delle previsioni meteo (incomprensibile ndr) che dicevano che ci sarebbe stato molto vento, con venti attorno ai 40-50km all'ora a 8000m. Abbiamo anche brevemente considerato di aspettare ancora un po', ma semplicemente non c'è rimasto abbastanza cibo, siamo partiti dal Campo Base per il nostro cosiddetto tentativo per la cima da 11 giorni, siamo virtualmente senza cibo e gas e dobbiamo ancora scendere e ci stiamo deteriorando di giorno in giorno.

Così abbiamo deciso di tentare nonostante il vento. Il vento è terribile, urla tutta la notte, ho la neve negli occhi, soffro per le abrasioni alle cornee. E poi c'è stato un secondo problema; Nuru era in testa e, diavolo lui è duro e forte e un eccellente alpinista, ma ho i miei dubbi sulle sue capacità di trovare la via: ci ha portato dritto sparato verso l'alto, su per un canalone di neve nel buio, su per un pinnacolo roccioso, e all'alba siamo arrivati in cima a questo è qualcosa che è stato molto bello etc etc, ma non era sulla via giusta per raggiungere la cima del Nanga Parbat. Ciò ha comportato anche un sacco di arrampicata tecnica, complicata, slegati su roccia marcia per uscirne ed iniziare a provare ad attraversare verso dove volevamo essere. Così alle 7 del mattino ne avevo abbastanza, avevo freddo, ero molto stanca, preoccupata di star commettendo un errore, il tipo di errore che potrebbe sfociare in un brutto incidente o mettere in pericolo l'intera spedizione, così ho deciso velocemente e al mattino Nuru ed io siamo tornati al campo alto.

Attualmente quattro alpinisti sono ancora là fuori, Sandy Allan, Rick Allen, Lhakpa Rangdu e Lhakpa Zarok, un bel gruppetto di fortissimo alpinisti. Rick e Sandy sono dei forti vecchi bastardi, come non credo io riuscirò mai ad essere. Quindi hanno condizioni che sono tutt'altro che ideali, ma non sono ancora tornati al campo, quindi sono lì fuori da qualche parte, sperando ancora di aprire la prima via britannica sul Nanga Parbat, sperando ancora di fare la prima salita del Nanga Parbat attraverso la Mazeno Ridge. E devo dire che è incredibile che effettivamente siamo arrivati fin qui. Da 35 anni si tenta questa via, penso che siamo circa la 10° spedizione a tentarla, e nessuno ha mai raggiunto il campo alto sul Nanga Parbat. Abbiamo fatto straordinariamente bene, e... il tempo ci dirà! Non mi aspetto che i ragazzi di ritornino prima del buio, e sarà interessante scendere dalla montagna perché (incomprensibile ndr). Dopo questa giornata di tentativo alla vetta saremo tutti distrutti, adesso aspettiamo e vediamo, se riusciamo, come team, o no. Lo saprò fra, chi lo sa, circa 6, 8, 10 ore."


da planetmountain

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Beldar il Gio Lug 12, 2012 3:43 pm

mmmm, vste le notizie spero riescano a tirarsi fuori da lì tutti e interi, mi sembrerebbe già un gran successo Crying or Very sad Crying or Very sad .
Incrocio i diti.
avatar
Beldar

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 46
Località : Sardegna, circa...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Frentano il Gio Lug 12, 2012 3:44 pm

spero anchio escano senza problemi...la conclusione come da programma della cresta sembra inevitabilmente compromessa, ma ora si deve tornare a valle, sani e salvi

comuqne...l'alpinismo vive ancora, che bello! Buzz, dai qualche indicazione di massima, quota campo avanzato, quota vetta e quota previsto arrivo dalla parte opposta? e sviluppo all'incirca?Cool

Frentano

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Gio Lug 12, 2012 4:01 pm

le vie di discesa sul versante Diamir



Diamir Face of Nanga Parbat. (1) Kinshofer Route (1962, original line). (1a) Line generally followed today. (2) Messner brothers 1970 descent route via Mummery Rib. (3) Messner 1978 descent route. (4) Slovenian 2011 ascent to upper southwest ridge. Bivouac sites marked. (5) Messner 1978 ascent route. (6) Upper section of 1976 Schell route (climbs Rupal Flank to Mazeno Col)

e la loro ultima posizione: (girando la mappa guardandola da nord, come la foto sopra)



Se i 4 che hanno continuato arrivassero in vetta, continueranno per la via kinshofer, oppure torneranno indietro?

Si ricongiungeranno oppure no? E in ogni caso, in due o in sei, che via di discesa prenderanno, al posto della Kinshofer?

Frentano, il campo se ho ben capito dove sono dovrebbe essere intorno ai 7200 la cima è 8126 mt.
Di tempi proprio non saprei cosa dirti... sorry

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Ospite il Gio Lug 12, 2012 5:57 pm


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Admin il Gio Lug 12, 2012 7:42 pm

Disappointment: our intrepid 4 turned back at 7950m at foot of summit pyramid. Lack of time & poor snow. 18hr day for them. So close...

Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Ven Lug 13, 2012 7:23 am

La squadra si divide, Rick & Sandy restano per provare ancora, il resto di noi scenderà per una via che non conosciamo - sarà interessante...
Cathy O'Dowd , ore 9.30 locali




buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  sastra il Ven Lug 13, 2012 8:56 am

A ha scritto:






Puoi indicarci le "didascalie" dei tracciati, grazie.
avatar
sastra

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 63
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Ospite il Ven Lug 13, 2012 9:06 am

Diamir
3 Kinshofer Route
6 Messner brothers 1970 descent route via Mummery Rib.
4 Messner solo 1978

Rakiot (vado a memoria pale )
1 Buhl
2 Giapponesi

Rupal
5 Schell
6 Messner brothers 1970
7 House Anderson
8 Kukuzka Carsolio

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Ven Lug 13, 2012 9:45 am

Chissà quale via di discesa sceglieranno.
Le condizioni meteo negli utlimi giorni sono state piuttosto variabili, finché procedevano sulla cresta erano tormentati dal vento ma poco esposti ai pericoli oggettivi, ora devono scegliere una via di discesa basandosi sulle condizioni della montagna che probabilmente non sono ottimali.

La kinshofer è considerata la relativamente più sicura, ma la traversata del plateau sotto la vetta per andarla a prendere non sembra proprio agevole...

uso la foto che aveva messo A su fuorivia

1. The Northeast Face (Eisendle-Messner-Messner-
Tomaseth, 2000).
2. The Slovak route (Belica-Just-Zatko-Zatko, 1978).
3. The Kinshofer route (Kinshofer-Low-Manhardt, 1962).
4. Mummery Rib (Mummery-Ragobir reached 6100m in 1895; R. Messner descended the line in 1970).
5. Messner descent route (1978).
6. The Messner route (1978).
7. Mazeno Ridge and upper part of the 1976 Schell route.

The three summit flags indicate, from left to right, Nanga Parbat North /I (7745m), Nanga Parbat Forepeak (791Om), and Nanga Parbat Main (8126m).



e questa

Da questa immagine si possono vedere bene le vie di salita del Diamir. Mancano le tre aperte da Reinhold Messner nella parte centrale, la prima nella discesa col fratello Guenther dopo la salita del versante Rupal nel 1970 e le altre due nella solitaria del 1978 (salita e discesa).

La via normale di salita è la Kinshofer (1962), in fucsia. Quella gialla è la via che ho aperto nel 2003 insieme a Lafaille. Il francese poi proseguì fino in vetta lungo la parte finale della via Kinshofer. Io dovetti scendere perché non ero abbastanza acclimatato.

La via rossa, sulla quale in giallo sono indicati i bivacchi a quota 6300, 6900 e 7100, è la nuova via austro-canadese. L’ultima a sinistra, in blu, è la via aperta da Reinhold Messner e Hans Peter Eisendle nel 2000 e che attende la chiusura fino alla vetta…

.......

Per il versante Rupal la cosa è un po' più complicata... Rolling Eyes

in questa foto si vede la Mazeno Ridge da sud

sul questo versante, una possibile via di discesa, dal Colle Mazeno, potrebbe essere la Schell
tuttavia molto esposta alla caduta di valanghe.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Ven Lug 13, 2012 10:03 am


buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Ospite il Ven Lug 13, 2012 11:52 am

buzz ha scritto: Chissà quale via di discesa sceglieranno.
Le condizioni meteo negli utlimi giorni sono state piuttosto variabili, finché procedevano sulla cresta erano tormentati dal vento ma poco esposti ai pericoli oggettivi, ora devono scegliere una via di discesa basandosi sulle condizioni della montagna che probabilmente non sono ottimali.

La kinshofer è considerata la relativamente più sicura, ma la traversata del plateau sotto la vetta per andarla a prendere non sembra proprio agevole...

uso la foto che aveva messo A su fuorivia

1. The Northeast Face (Eisendle-Messner-Messner-
Tomaseth, 2000).
2. The Slovak route (Belica-Just-Zatko-Zatko, 1978).
3. The Kinshofer route (Kinshofer-Low-Manhardt, 1962).
4. Mummery Rib (Mummery-Ragobir reached 6100m in 1895; R. Messner descended the line in 1970).
5. Messner descent route (1978).
6. The Messner route (1978).
7. Mazeno Ridge and upper part of the 1976 Schell route.

The three summit flags indicate, from left to right, Nanga Parbat North /I (7745m), Nanga Parbat Forepeak (791Om), and Nanga Parbat Main (8126m).


i rilevamenti del satellite li danno in una zona più o meno riferibile al punto 7 di questa foto... se cosi fosse la via Messner 'solo' del 1978 (la numero 5, quella che evita il gran seracco sulla destra) sembra la più abbordabile. Be' io penso che ormai in cima non vadano...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Frentano il Ven Lug 13, 2012 12:00 pm

quindi A l'impresa si può considerare no riuscita in quanto avrebbero dovuto considerare anche tutte e tre le vette del Broad Peak? A parte questo spero tornino a valle il più presto e nelle migliori condizioni possibili!

Frentano

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Ven Lug 13, 2012 12:11 pm

Il progetto originario prevedeva la salita alla Vetta principale per la Cresta Mazeno e la discesa dell'intera squadra per la Kinshofer.
Non era la salita delle tre vette del Nanga Parbat (non del Broad Peak Smile )
Ora parte della squadra scende, parte rimane per un altro tentativo.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Ven Lug 13, 2012 12:16 pm

A ha scritto:
i rilevamenti del satellite li danno in una zona più o meno riferibile al punto 7 di questa foto... se cosi fosse la via Messner 'solo' del 1978 (la numero 5, quella che evita il gran seracco sulla destra) sembra la più abbordabile. Be' io penso che ormai in cima non vadano...

si però quei rilevamenti sono fermi a 24 ore fa (circa le 12, ora italiana) al punto in cui dovrebbe essere il campo avanzato, quello da cui hanno provato per la vetta e a cui sono tornati.


buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Ospite il Ven Lug 13, 2012 12:27 pm

buzz ha scritto:
A ha scritto:
i rilevamenti del satellite li danno in una zona più o meno riferibile al punto 7 di questa foto... se cosi fosse la via Messner 'solo' del 1978 (la numero 5, quella che evita il gran seracco sulla destra) sembra la più abbordabile. Be' io penso che ormai in cima non vadano...

si però quei rilevamenti sono fermi a 24 ore fa (circa le 12, ora italiana) al punto in cui dovrebbe essere il campo avanzato, quello da cui hanno provato per la vetta e a cui sono tornati.

ok... dopo 11/12 giorni e con poco cibo, se già ti sei fumato un tentativo alla cima fino a 7950, tornare per la cresta è una cosa impensabile. Già svalicare il Mazeno col verso Rupal per scendere per la via Shell è difficile: ne uscirono stremati Steve Swenson e Doug Chabot ma con soli 5 campi per l'intera cresta Mazeno.

Speriamo bene... per me, cima o non cima, hanno dato dimostrazione di un temperamento da altri tempi. Ora è da stringere i denti e incrociare le dita ma averli tutti sani e salvi

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Frentano il Ven Lug 13, 2012 1:00 pm

A ha scritto:
buzz ha scritto:
A ha scritto:
i rilevamenti del satellite li danno in una zona più o meno riferibile al punto 7 di questa foto... se cosi fosse la via Messner 'solo' del 1978 (la numero 5, quella che evita il gran seracco sulla destra) sembra la più abbordabile. Be' io penso che ormai in cima non vadano...

si però quei rilevamenti sono fermi a 24 ore fa (circa le 12, ora italiana) al punto in cui dovrebbe essere il campo avanzato, quello da cui hanno provato per la vetta e a cui sono tornati.

ok... dopo 11/12 giorni e con poco cibo, se già ti sei fumato un tentativo alla cima fino a 7950, tornare per la cresta è una cosa impensabile. Già svalicare il Mazeno col verso Rupal per scendere per la via Shell è difficile: ne uscirono stremati Steve Swenson e Doug Chabot ma con soli 5 campi per l'intera cresta Mazeno.

Speriamo bene... per me, cima o non cima, hanno dato dimostrazione di un temperamento da altri tempi. Ora è da stringere i denti e incrociare le dita ma averli tutti sani e salvi

speriamo! cmq come ho già scritto ieri l'alpinismo è vivo e vegeto! grande salita e grande temperamento della cordata che ri-tenta (se è vero) dopo così tanti bivacchi!

Frentano

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Ven Lug 13, 2012 1:49 pm

a meno di particolari informazioni sulle condizioni meteo e della montagna, che da qui ovviamente è impossibile sapere, la via di discesa più logica e diretta da dove sono loro sembrerebbe la Messner 70...
anche se il canale nella parte bassa fa veramente paura.

Nel 2004 in effetti Doug Chabot e Steve Swenson dopo un tentativo per la Mazeno Ridge scesero per la Schell

Da questa immagine che è presa dalla Kinshofer, poco sotto la piramide sommitale, ad una quota di circa 7000 metri, si può capire di che tipo di terreno stiamo parlando...


da quanto ho capito il campo era (è?) al colle che si intravede sulla destra.

In questa immagine ho disegnato (spero di averlo fatto bene) le varie possibilità da quel punto...




(per Messner solo D s'intende la via di discesa di R.Messner nel 78, mentre con A, la via di salita)


::::
@frentano
considera che Rick Allen aveva già tentato nel 95, insieme a Wojciech Kurtyka e Andrew Lock (Australiano)
quindi deve essere parecchio motivato... Rolling Eyes

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  buzz il Ven Lug 13, 2012 1:53 pm

Rampik dice che il campo non dovrebbe essere dove avevo messo la C, bensì più a destra... (ora ho modificato l'immagine)

e ha ragione dato che in questa foto che ho trovato



la quota di 7200 è ben più in basso di quel colle dove avevo situato il campo.

Quindi sembrerebbe logico che la via di discesa sia o per il versante Rupal per la Schell, o per il Diamir per la via di Salita di Messner del 78 (o quella degli Sloveni del 2011)

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Ospite il Ven Lug 13, 2012 4:23 pm

buzz ha scritto:Rampik dice che il campo non dovrebbe essere dove avevo messo la C, bensì più a destra... (ora ho modificato l'immagine)

e ha ragione dato che in questa foto che ho trovato



la quota di 7200 è ben più in basso di quel colle dove avevo situato il campo.

Quindi sembrerebbe logico che la via di discesa sia o per il versante Rupal per la Schell, o per il Diamir per la via di Salita di Messner del 78 (o quella degli Sloveni del 2011)
nel caso di un soccorso se solo riescono a raggiungere i campi di neve del bivacco solitario di Messner nel 78, appena sopra il gran seracco (quando vi fu anche il terremoto...), con l'elicottero è un attimo...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Ospite il Lun Lug 16, 2012 9:11 am

ma cosa stanno facendo... Question

Prima twit a raffica, dispacci (sbagliati) e gps. Adesso muti come un pesce... Rolling Eyes

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Mazeno Ridge

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum