Croatia e dintorni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Ven Lug 13, 2012 10:56 am

ola

stestate dopo probalby ( Exclamation ) aver fatto un giretto in bici di una 10ina di giorni,
vorremmo far 'na scappata in dolomiti e poi un riposino da qlc parte in alta croazia, non tanto in giù insomma...

la formula sarebbe sempre la stessa, furgone e giringiro

qlcn ha qlc posto in particolare da consigliare, visto anche la presenza di una belva di ca.un anno appresso Rolling Eyes Laughing

so che i veterani massok & trech son esperti conoscitori dei luoghi... chiederei principalmente alloro, quindi, di spiattellarmi giù info attuono mrgreen

'aaaazzie! Very Happy

bau
t

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  mork il Ven Lug 13, 2012 11:06 am

noi, dovendo(*) andare al mare, abbiamo escluso la Croazia per la poca presenza di spiagge di sabbia. Con una belva di circa 21 mesi appresso c'è poco da fare, la spiaggia sabbiosa "serve"



(*) il "dovere" si riferisce al fatto che qualcuno in casa ha deciso che quest'anno si va al mare mrgreen
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Ven Lug 13, 2012 11:12 am

...ti *passo* la casa ad alassio allora, se vuoi lasabbiafinefinefine Rolling Eyes
ad agosto lavrei per andarci me... ma io in quel posto manco se mi pagano ci vado Twisted Evil

il discorso no-sabbia invece a noi vien proprio a pennello Laughing
un punto a favore, per ora, quindi! Smile

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  flavmeister il Ven Lug 13, 2012 1:06 pm

Topocane ha scritto:
qlcn ha qlc posto in particolare da consigliare, visto anche la presenza di una belva di ca.un anno appresso Rolling Eyes Laughing



Guarda, io conosco abbastanza bene le isole di Cherso e Lussino (Cres e
Losinj in Corato). Ci vado da quando è nata mia figlia sedici anni fa, io
ho casa lì, ma ci sono diversi campeggi. Per me è un posto splendido, ma
sono le terre di origine della mia famiglia, quindi sono condizionato da
aspetti sentimentali. Il mare è bello, di sabbia neanche a parlarne, ma
i croati risolvono il problema dell'accesso al mare con facilità: una
bella spianata di cemento sopra agli scogli e passa la paura. Adesso
hanno fatto anche qualche spiaggetta artificiale eliminando tratti di
scogliera e portando qualche camion di ghiaia. A me non piace, ma così
è.
Se ti stufi del mare, ci sono diversi sentieri e qualche
passeggiata si può fare, ma a luglio e agosto conviene aspettare i
giorni di bora o partire prima dell'alba, se no schiatti di caldo perché
la quota massima è meno di 600 mt.
Ho sentito dire che ci sono anche delle falesie, ma non le ho mai viste, non ci sono mai stato con gente che arrampica.

Se vuoi altri dettagli, chiedi pure.
avatar
flavmeister

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.04.12
Età : 59
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Ven Lug 13, 2012 2:27 pm

béne! Very Happy

Cres è proprio quella che ci è stata consigliata in primis, per vicinanza bellezza e campeggi molto ben tenuti (come ci han detto di tutti, o quasi, quelli in croazia)

stavo appunto guardando su gogòl maps la dislocazione dei campeggi, sulla lunga isola... Rolling Eyes

così, a naso, da local per una prima visita del posto dove consiglieresti di approdare?? a nord, in centro, al sud? o addirittura a losinj, anche? Rolling Eyes

boh... adesso magari minformo un po'dipiù... devo aver le guide di croazia&c ancora in qlc scatolone scratch

graz!
bau
t

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  tocci il Ven Lug 13, 2012 2:50 pm

Ma guarda topocà che se in dolomiti vieni co me a fa non dico tanto, un paio de viette, sarai tarmente disfatto che non vedrai l'ora de tornà ar tuo orticello a raccoje i pomodori... lascia sta la croazia... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Rolling Eyes
avatar
tocci

Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Ven Lug 13, 2012 3:24 pm

anche no, graz Smile

penso che 'navrò a suff dei 10gg in bici, con le belve asd

cià

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  trek2005 il Ven Lug 13, 2012 7:05 pm

isola di Rab...piccola e bella ... mi è oltremodo piaciuta, con qualsiasi panorama a portata di mano...
e si può anche pedalare volendo con Annattila... Very Happy
detto fra di noi, preferisco le coste ad ovest...prendono il sole tutto il giorno, fino a sera...
avatar
trek2005

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 56
Località : Busto Arsizio

http://www.aafc.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  trek2005 il Ven Lug 13, 2012 7:15 pm

Topocane ha scritto:béne! Very Happy

Cres è proprio quella che ci è stata consigliata in primis, per vicinanza bellezza e campeggi molto ben tenuti (come ci han detto di tutti, o quasi, quelli in croazia)

stavo appunto guardando su gogòl maps la dislocazione dei campeggi, sulla lunga isola... Rolling Eyes

così, a naso, da local per una prima visita del posto dove consiglieresti di approdare?? a nord, in centro, al sud? o addirittura a losinj, anche? Rolling Eyes

boh... adesso magari minformo un po'dipiù... devo aver le guide di croazia&c ancora in qlc scatolone scratch

graz!
bau
t
entra a Nord e percorrila a tuo piacimento, fino a sud...
stai schiscio e tieni dentro gli specchietti...i turisti sono poco capaci di guidare ed i locali se ne fregano... Very Happy
avatar
trek2005

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 56
Località : Busto Arsizio

http://www.aafc.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Ospite il Sab Lug 14, 2012 4:35 pm

sono appena tornato da Lussino (consigliabilissima Very Happy ). Valuta con attenzione giorno e orari per traghettare. In alta stagione sia che lo si faccia da Krk (Valbiska) o dall'Istria (Brestova) sono da preventivare anche (molte) ore di attesa e sotto un sole implacabile. Meglio i giorni feriali e da evitare assolutamente durante i we da bollino rosso...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  flavmeister il Sab Lug 14, 2012 5:26 pm

Topocane ha scritto:

così, a naso, da local per una prima visita del posto dove consiglieresti di approdare?? a nord, in centro, al sud? o addirittura a losinj, anche? Rolling Eyes


Se vieni dalla Dolomiti, credo tu possa arrivare solo via terra. Ci dovrebbero essere dei traghetti o aliscafi da Venezia, ma non so se trasportano auto e sono solo alcuni giorni a settimana. Poi credo costino una cifra. Quindi devi arrivare a Brestova, sulla costa istriana o a Valbiska sull'isola di Veglia (Krk, mi pare). Come tempi di percorrenza si equivalgono e arrivano entrambi nella parte settentrionale di Cherso. I campeggi sono tutti a sud verso Ossero: Martinsciska, Ossero (2), Punta Croce e poi sull'isola di Lussino. L'isola è attraversata da un'unica strada di una sessantina di chilometri, come ti hanno detto è stretta, in alcuni punti strettissima, e a volte senza parpetti di sorta, se non ci sei abituato un po' adrenalinica. I punti dove puoi superare sono pochissimi, se hai un furgone non ti porrai neanche il problema; vai piano e goditi il panorama che merita. Se vai in agosto, evita di traghettare i fine settimana ti confermo che rischi di aspettare ore.
Come posizione ti consiglio di stare dalle parti di Ossero (Osor) che è a cavallo fra le due isole, in una posizione abbastanza centrale così ti puoi muovere bene per visitarle entrambe. Non so la qualità dei campeggi, come posizione ti consiglo quello di Bijar si affaccia sulla baia, è abbastanza lontano dalla strada, dal bar ti godi il tramonto scolandoti una Karlovacko ghiacciata ed è una goduria. C'è un campeggio anche a Neresine, dove ho casa io, amici che ci sono stati si sono trovati molto bene è tranquillo, pulito, ad agosto un po' affollato, forse ti conviene telefonare prima, (parlano italiano quasi ovunque) se devi montare la tenda, smadonnerai perché il terreno è una schifezza. Anche questo affaccia sul mare, ma il tramonto non lo vedi.
Se vuoi sapere altro, chiedi pure.
Salute.
avatar
flavmeister

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 04.04.12
Età : 59
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  trek2005 il Sab Lug 14, 2012 8:27 pm

l'unico appunto che farei a Cres è che è "montuosa" con salite generose...poco pedalabili con "carico aggiunto"...
avatar
trek2005

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 56
Località : Busto Arsizio

http://www.aafc.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Lun Lug 16, 2012 8:14 am

trech, capiséla!: NON porto ne bici ne carrello, al mare Twisted Evil

dopo la decina di giorni tra òstria, sfizzera e cermania... direi che potremmo esser soddisfatti di bici e girivari Rolling Eyes , cazzu What a Face

to fleifméster: thanks, ora ci do' un occhio bene sulle carte e proviamo a *posizionarci* per i primi giorni Smile poi penso che gireremo un po' Wink
arriviamo cmq via terra, si... cercheremo di farlo fuori dai we allora. bene a sapersi

bau
e sotto con le info Very Happy

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  trek2005 il Lun Lug 16, 2012 8:19 am

Ancora e comunque Rab, per la varietà dei posti, tutti a portata di mano...poca strada e tanta resa...
e poi la città di Rab potresti girarla per due giorni...piccola e piena di scorci accattivanti...
avatar
trek2005

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 56
Località : Busto Arsizio

http://www.aafc.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Spider il Lun Lug 16, 2012 11:22 am

confermo Cherso stupenda e relativamente poco affollata specialmente nella parte Nord, la stragrande maggioranza dei turisti prosegue per Lussino (che è molto bella ma, per i miei gusti, troppo inflazionata).

A nord ci sono campeggi a Cherso città e Valun (probabilmente scomodo con la bimba, ma merita vederlo solo per l'ambiente!).
Da non perdere Valun stessa (borgo incastonato in una minuscola baia, talmente piccolo che è totalmente pedonale, si lascia l'auto fuori dal paese e si scende a piedi) e Lubenice, borgo di pietra arroccato in cima a una scogliera di 400m (3/4 d'ora di discesa su sentiero comodo, due spiagge spettacolari: quella che si vede dal paese e ancora meglio quella poco oltre, della Grotta Azzurra o Grotta Verde non mi ricordo, comunque segnalata).
Imperdibile il tramonto dalla terrazza di fronte alla chiesa.

Meritano anche Beli e Orlek.
In generale ovunque trovi uno sterrato che va verso il mare, seguilo e ravanando un po' arrivi a qualche caletta deserta (i turisti si ammassano tutti nelle 4 spiaggette raggiungibili via asfalto)

Più a sud fai riferimento a quel che dice il meister, tenendo comunque presente che più si scende e più aumenta esponenzialmente l'afffollamento.

Spider

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Spider il Lun Lug 16, 2012 11:32 am

eventualmente validissima alternativa "continentale": Premantura, la punta estrema dell'Istria: promontorio (nomen omen) di una decina di km, ci si entra solo per una strada sterrata (pedoni e bici gratis, mezzi puzzoni giustamente a pagamento), che lo percorre longitudinalmente diramandosi in mille sentierini verso le innumerevoli calette, scogliere e spiaggette.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Frequentato (specialmente nei w-e obviously) ma comunque sempre vivibile, anche qui vale sempre la regola che camminando 5 minuti in più trovi sempre un angolino libero.

Dipende quanto state, a Cherso ovviamente avete più da girare e vedere, ma se cercate solo qualche giorno di mare e tranquillità (e con molto meno sbattimento per arrivarci), tenete presente.

Spider

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Mar Lug 17, 2012 10:19 am

mmmhhh, grazi Spì! Wink ci do' nokkio anche ai tuoi conigli

...do'nokkio, poi Rolling Eyes
ieri sera guardavo un po'... e ciò la Lonely della croazia... con ancora la yugoslavia intorno Laughing mrgreen Laughing
forse sarà utile che mi aggiorni un pochetto, vahh Rolling Eyes

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Spider il Mar Lug 17, 2012 10:55 am

Comunque l'Istria in generale è splendida, e per ovvi motivi molto più accessibile delle isole.
Unico punto critico il transito per la striscia di Slovenia (niente autostrada e probabili code ai confini, ma comunque te lo dovrai smazzare in ogni caso anche per le isole), poi prendi la superstrada istriana (a pagamento) che ti porta rapidamente ovunque.

Da Trieste in mezzora sei a Umago, in un'ora a Rovigno e in due ore a Premantura.
E nel mezzo hai colline coperte di viti e ulivi, cittadine romano-veneziane e mare solo poco meno spettacolare che sulle isole. Una specie di via di mezzo tra il Chianti e la Puglia, però con mare migliore.

Sulla costa le chicche sono Parenzo (Porec) e Rovigno (Rovinj), degli autentici gioiellini (Rovigno per la posizione baricentrica è anche il posto ideale dove far base, scorrazzando in giro in giornata).
Pola di bello ha il centro romano ma per il resto è una cittadina abbastanza grande e con poche attrattive.
Nell'interno meritano Buie, Valle, Montona (Motovun), e anche se un po' fuori strada, se avete una mezza giornata non perdetevi un'escursione a Vela Draga
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Rovescio della medaglia ripsetto alle isole, maggiore affollamento e prezzi un po' più alti (ma ormai tutta la croazia non è più così economica, si paga solo poco meno che da noi), come dicevo secondo me dipende solo da quanti giorni avete e quanto avete voglia di sbattervi a guidare.

Spider

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Mar Lug 17, 2012 11:05 am

di massima, almeno una parte della vacanza (che sara per un totale ca di 10gg) vorremmo passarla stanziali, senza muover il mezzo
quindi bel campeggio, paesino vicino e qlc escursione-cosa da fare/vedere a tiro di camminata

poi un'altra parte la potremmo anche passare girando un po', muovendoci quasi tutti i giorni, non so...

leggiucchiando la guida ieri (del '99 Rolling Eyes ) stavo considerando pure io l'idea continental/istriana Smile

continuo a segnare, 'zzie ancora Wink

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Spider il Mar Lug 17, 2012 11:14 am

beh 10gg non son pochi, pensavo anche meno.
A sto punto avete l'imbarazzo della scelta, potete anche fare sia istria che Cherso, ma diventa un po' una scammellata. Oppure per l'appunto fate base fissa in un posto (mio consiglio: Rovigno in Istria, Cherso città o Osor sull'isola) ed esplorate i dintorni.

Comunque se l'idea è lasciare il furgone in campeggio e spostarsi in bici o a piedi, l'Istria è decisamente più ciclabile.
Non che sia piatta, beninteso... ma Cherso lo è ancor meno.
Wink

Spider

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Topocane il Mer Ago 29, 2012 12:02 pm

bom, fatto Smile

alla fine abbiam optato per una parte di istria, rovigno e premantura
e un giretto a cherso

ché dire... bohh Rolling Eyes sarà stato che abbiam viaggiato in modo COMPLETAMENTE diverso da come abbiam sempre fatto, per ovvi e validi motivi Smile , ma non ho trovato praticamente quasi nulla di *coinvolgente*, entusiasmante o che mi colpisse un po'.

tieni conto che la cosa che mi ha affascinato di più, per struttura e posto in cui era collocata -un bellisssssssimo e lungo fiordo con acqua spettacolare- è stata una centrale a carbone trovata poco prima dell'imbarco per l'isola di cres Rolling Eyes

boh nn so... sarà stato il fatto di esser per forza di cose stanziale, piazzarsi in un posto e li restarvi per qlc giorno senza potersi muovere se nn a piedi, ma in questa vacanza di 15 gg ho visto e vissuto davvero poco.
...a parte l'incontro con maxxo, suppperPro pure in vacanza mrgreen

col senno di poi mi pento di nn aver portato le bici, quello si... ma nn eravam attrezzati per muoverci agili ed allora abbiam preferito lasciar perdere.

cmq confermo il sentore che averto già da un po' con tutti quelli con cui ne parlo: prezzi ormai simili a qui, e trattamento pure... troppi italiani in giro e pure i teteski, sarà il campeggio o salcazzo cos, ma con spiccata e gretta maleducazione, almeno nel quietovivere che dovrebbe esser un campeggio.

cmq vabbè... prese le misure, avendo viaggiato per UN MESE praticamente vagabondando per alpi e mare, ormai saprem come muoverci al meglio per i prossimi giretti Smile

grazie
bau

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Ospite il Mer Ago 29, 2012 12:38 pm

Topocane ha scritto:
cmq confermo il sentore che averto già da un po' con tutti quelli con cui ne parlo: prezzi ormai simili a qui, e trattamento pure... troppi italiani in giro e pure i teteski, sarà il campeggio o salcazzo cos, ma con spiccata e gretta maleducazione, almeno nel quietovivere che dovrebbe esser un campeggio.

per esperienza, che da metà luglio a tutto agosto per me non esiste nulla. In altri periodi è un altro mondo, soprattutto a Rovigno e Premantura.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Spider il Ven Set 07, 2012 1:23 pm

mitica la centrale a carbone in fondo al fiordo di Bakar!
E' veramente pazzesco, un posto così bello, un mare spettacolare (tra l'altro anche il paesino arroccato in cima al fiordo è un gioiellino) e decidono di farci una roba del genere!
Eh l'economia pianificata titina...

Mi dispiace che non siate riusciti a godervi appieno i posti, comunque sì ormai la croazia in generale e l'istria in particolare non ha molto di esotico, è una destinazione turistica di massa come le altre (a parte il mare, che IMHO è il migliore del Mediterraneo, forse dietro solo a Corsica-Sardegna).
Tieni conto che da sempre Istria e Dalmazia sono le prime scelte per il turismo balneare di tutta l'europa centro-orientale, e Rovigno è un po' la Portofino istriana...

In effetti basta andare appena fuori stagione per trovare una situazione diversa, ma in ogni caso non c'è da aspettarsi solitudine e prezzi stracciati.
Oppure essere disposti a muoversi di più in bici e a piedi per allontanarsi dai luoghi più di massa, nel qual caso si riesce sempre a trovare la caletta o l'angolo di scogliera in cui stare da soli tutto il giorno.

Next time, quando la bimba sarà più disposta a ravanare per le scogliere!
Wink

Spider

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  trek2005 il Ven Set 07, 2012 5:33 pm

Bakar....per me è stata sempre famosa per questo...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
quando ci son passato la prima volta, un lustro fa, ho fatto un salto indietro ai tempi in cui ero bambino e
mio papà mi raccontava della "beffa"... Wink
avatar
trek2005

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 56
Località : Busto Arsizio

http://www.aafc.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Croatia e dintorni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum