Via Castiglioni al Berio

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  Ospite il Lun Apr 30, 2012 11:23 am

Dopo un anno ho ripreso a scalare
ma voglio tornare in montagna Razz

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  Q il Lun Apr 30, 2012 7:14 pm

Buzz ha scritto:Il grande alpinista Ettore Castiglioni, ufficiale degli Alpini, dopo l'8 settembre 1943 si nascose in montagna, più precisamente sopra Ollomont (Valpelline), insieme ad un gruppo di suoi soldati. Ormai da considerare disertori, banditi per l'esercito nazifascista, mettevano la loro esperienza di montagna nell'accompagnare civili che avevano necessità di espatriare, nella vicina svizzera, attraverso il valico della Fenètre Durand, fra il Mont Gelé e il Mont Avril.

Durante uno di questi sconfinamenti venne poi arrestato dagli svizzeri. Cercando di fuggire per tornare in Italia, Castiglioni morirà durante il tentativo. Il suo corpo fu ritrovato a passo del Forno.

Mentre era sopra Ollomont, con i suoi uomini, vivevano all'Alpe Berrio.







Prima che arrivasse l'inverno, più precisamente il 21 settembre 1943, Ettore Castiglioni, in cordata con Emilio Macchietto (seguiti da altra cordata) aprì in 8 ore quella che è l'ultima via di Ettore Castiglioni di cui si è avuta notizia.
Presumibilmente l'ultima in assoluto. Visto che morì nel marzo successivo.

http://www.brosite.org/castiglioni.htm







La via attacca "per la direttrice del grande diedro giallo che viene giù direttamente dalla vetta. ma poi ovviamente la via segue linee logiche.

Castiglioni da dava "difficile e interessante" il che vuol dire che ci sono sicuramente dei passi di almeno V+


Di questa via, a quanto so, si è persa traccia. Non è mai stata ripetuta.

Del Monte Berio (o Berrio) ho trovato solo queste due foto in rete:








Sarebbe bello riscoprire questa via. Ripeterla.
Secondo me ha un valore storico, e affettivo, notevole.

Mi piacerebbe raccogliere in questo topic foto, informazioni, al limite promuovere (o fare) la salita e la riscoperta.


che bella la storia, non si finisce mai... di scoprire... di sapere...

anch'io voglio fare la salita del disertore.

avatar
Q

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 15.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  Q il Lun Apr 30, 2012 7:14 pm

aahhh dimenticavo, grande Buzz!!
avatar
Q

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 15.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  schen il Mer Mag 02, 2012 10:09 am

Questa è la vetta del M.Berio vista da NE.. la parete ovest, lungo la quale correrebbe la via di Castiglioni, è proprio in faccia all'alpeggio di Champillon, che si vede in secondo piano sulla destra, raggiunto da comoda strada asfaltata. Appena se ne vanno 'ste cazzo di nuvole e si scioglie un po' di neve, prendo la moto e vado a fare due foto con cavalletto e un tele..
A vedere la roccia del versante nord est, le vie su questa roba si potrebbero chiamare "sapore di marcio" Rolling Eyes
Se non è stata ripetuta, un perchè ci sarà

avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  fabri il Mer Mag 02, 2012 10:24 am

Shocked Shocked

sembrano le apuane.... altro che 3000 mt...

marciotto compreso....Rolling Eyes
avatar
fabri

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 12.03.12
Località : 4 mori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  Tengri il Mer Mag 02, 2012 2:22 pm

schen ha scritto:Buzz, l'avvicinamento francamente mi sembra il classico "mazzo spaziale" su pietraia, terriccio e erba scivolosa, ma per l'aspetto storico della faccenda credo valga comunque la pena andarci a ficcare il naso.
Ti aspetto a giugno? Wink

Avevo avuto la stessa impressione. Però se ad agosto salgo su almeno un giro di avvicinamento ci vado a farcelo così faccio foto ... e magari racconto il "mazzo spaziale" ...
avatar
Tengri

Messaggi : 1238
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  schen il Mer Mag 02, 2012 3:09 pm

Tengri ha scritto:se ad agosto salgo su almeno un giro di avvicinamento ci vado a farcelo così faccio foto ... e magari racconto il "mazzo spaziale" ...

ad agosto sarà.. tardi.



ma per una cena no. Wink ( se in quel periodo non sarò a far sguazzare i marmocchi al mare..)
avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  Tengri il Mer Mag 02, 2012 4:03 pm

schen ha scritto:
Tengri ha scritto:se ad agosto salgo su almeno un giro di avvicinamento ci vado a farcelo così faccio foto ... e magari racconto il "mazzo spaziale" ...

ad agosto sarà.. tardi.



ma per una cena no. Wink ( se in quel periodo non sarò a far sguazzare i marmocchi al mare..)

tardi perché avrai già fatto tutto tu? Very Happy mejo così almeno c'ho la scusa

Per la cena ... attento che potrei accettare. Ancora non so se salgo e quando. Dipende molto dalla spalla di Ro. Però ti/vi fo sapere. M'è diapiciuto non esserci a Eldorado ma non ce la facevo proprio ... Crying or Very sad
avatar
Tengri

Messaggi : 1238
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  AndreaVe il Mer Mag 02, 2012 11:07 pm

La cosa si fa intrigante. Interessante. study

avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  schen il Lun Set 03, 2012 10:31 am

Ieri, pomeriggio abbastanza cupo e plumbeo, da dedicare a passeggiate per riflettere.. alle 17 sono dunque partito per andare a dare un'occhiata a questa presunta via di Castiglioni al M.te Berrio, sopra Ollomont.
Ammetto che è stato abbastanza emozionante arrivare all'alpeggio dove Ettore Castiglioni si era rifugiato nel '43 con il suo gruppo di "dissidenti/partigiani", tutti ex alpini dell'esercito italiano; sedersi sui gradini della soglia, guardarsi intorno, anche fra gli scrosci di pioggia e quelle nuvole scure e grevi sulle cime circostanti, la sera che calava lentamente.. mi ha regalato la bella sensazione di trovarmi, solo e privilegiato, in un posto con un significato anche per l'uomo e non solo per le decine di marmotte che abitano i prati e le roccette circostanti (ci andrebbero un paio di semafori per loro, talmente sono numerose..).
Adesso l'alpeggio è in ristrutturazione e il proprietario sta realizzando una superstalla da non so quanti capi, proprio dietro allo storico fabbricato. Fa un po' impressione vedere due escavatori dietro alla baita, generatori e bidoni di carburante, materiale edile sparso un po' dappertutto in un luogo idilliaco e solitario come quello!
Venendo all'itinerario alpinistico, confesso che mi sono fermato poco dopo l'alpeggio causa pioggia battente, ma l'accesso alla parte superiore della parete ovest del Mt.Berrio, dove dovrebbe correre la via Castiglioni in corrispondenza di un grande diedro/canale proprio sotto la verticale della cima, mi è sembrato tutt'altro che agevole.., come ampiamente previsto peraltro.. Rolling Eyes. Un canale molto incassato, verticale e strapiombante, percorso da una cascatella, sbarra l'accesso e i ripidissimi fianchi di questo canale metterebbero in difficoltà anche un camoscio titolato CAI.. Il modo per passare Castiglioni e i suoi lo avevano trovato, per cui forse basta spostarsi un po' a monte verso sud e ritornare indietro per entrare in parete al di sopra del canale, ma mi sembra comunque un percorso decisamente complicato e pericoloso. Oppure passare invece verso nord (sx, gurdando la parete) e fare già qualche tiro su una barra rocciosa compatta per raggiungere un pendio erboso e roccioso che dovrebbe permettere l'accesso alla parte superiore della parete.
La roccia non sembra malvagia, ma bisogna metterci mano per verificarlo.. Se qualcuno vuole farsi avanti, non mi offendo ( Laughing ) se riesce a ripeterla prima che ci vada a mettere il naso più da vicino.. ho chiesto un po' in giro qui alle guide della Valpelline: in effetti esiste qualche "leggenda" di ripetizioni, ma nessuno mi ha detto "si, l'ho fatta".. l'accesso e l'avvicinamento rendono la cosa decisamente molto poco appetibile.
Un po' di foto (fanno un po' schifo.. col cellulare..):

poco sotto l'alpeggio c'è una zona "boulder" dove scommetto che anche Castiglioni ha "giocato" come ho fatto io, prima che si mettesse a piovere.. dietro si vede bene l'arcigno canale di accesso alla parete ovest del Mt.Berrio



L'alpeggio Berrio Sup. a 1.940 mt .; dietro, i contrafforti del Mt.Berrio 3.077 mt.




L'Alpeggio in ristrutturazione






Ancora il mt. Berrio dai pascoli sotto all'alpeggio



Il Berrio e il vallone di accesso ai pascoli dell'alpeggio, visti dalla strada a Ollomont



Incontro vari caprioli scendendo..

avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  buzz il Lun Set 03, 2012 11:04 am

bella schen! :-)

ma sei riuscito a immaginare dove potrebbe correre la via?

(hai foto in alta definizione della sola parete?)

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  schen il Lun Set 03, 2012 11:25 am

Foto degne di tale nome non ne ho fatte perchè con il tempo che c'era qui ieri, manco ho preso la macchina fotografica, ma solo il cell.
La parete ovest del Berrio si vede molto bene dall'altro lato della valle, all'alpeggio Plan Détruit, punto di partenza per il rifugio Champillon: in basso a dx si vede bene l'alpeggio bianco, i suoi pascoli verdissimi, e tutta la parete con il diedro/canale che da la linea generale della via di Castiglioni.




Andrò a fare qualche foto in HD nei prossimi giorni, se il tempo migliora, nel tardo pomeriggio, con la parete ben illuminata dal sole, cavalletto, cazzi e mazzi.
A meno che sabato non mi prenda la "malvasia" in zucca e vada su per tentarla 'sta via.. Wink
avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

L'ultima prima di Castiglioni

Messaggio  Piero Pagliani il Sab Set 20, 2014 9:47 am

Mi intrometto un po' in ritardo. In un numero del 1987 della Rivista Mensile è stata pubblicata la relazione che mio padre, Adriano Pagliani, scrisse su dettatura di Ettore Castiglioni. Da quella relazione si evince tra l'altro che le due cordate erano Castiglioni-Pagliani e Macchietto-Peyronel.
Le vicende belliche fecero dimenticare quella relazione nel fondo di un cassetto. Fu ritrovata da mio padre del tutto casualmente rimettendo a posto dei documenti.

Un saluto a tutti

Piero Pagliani

Piero Pagliani
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  buzz il Lun Set 22, 2014 8:47 am

Grazie del tuo intervento Smile

Non è che potresti riportare quella relazione?

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Via Castiglioni al Berio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum