I ghiacciai delle Dolomiti

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Mer Ott 02, 2013 8:51 am

Musico Errante ha scritto:Per chi fosse interessato giovedì 24 ottobre alle 18:00 presso il caffè della libreria Galla di Vicenza verrà presentato dall'autore Franco Secchieri il libro "I Ghiacciai delle Dolomiti".

cià
L'ho visto ieri sera in vendita nella libreria sotto casa... stasera ci do un occhio e vediamo com'è Wink 


P.S. comunque mesi fa proprio Secchieri ci aveva scritto un mp ai noi admin per complimentarsi di questo topic... Very Happy Very Happy Cool 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Mer Ott 02, 2013 8:59 am

Per la consueta rubrica ieri e oggi... PaoloC e Olinto Marinelli a confronto: glacionevato della Fopa di Mattia.






(1908)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Gio Ott 03, 2013 12:21 pm

Musico Errante ha scritto:Per chi fosse interessato giovedì 24 ottobre alle 18:00 presso il caffè della libreria Galla di Vicenza verrà presentato dall'autore Franco Secchieri il libro "I Ghiacciai delle Dolomiti".

cià
Sfogliato e immediatamente acquistato (prezzo accessibile... 27 euro per un bel volumozzo, tante foto).

Ci ho dato solo un'occhiata di sfuggita che poi sono uscito... tanta roba! Per un appassionato di queste tematiche un'autentica bibbia  

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Jesssica il Ven Ott 04, 2013 9:15 pm

Sfogliato e immediatamente acquistato (prezzo accessibile... 27 euro per un bel volumozzo, tante foto).

Ci ho dato solo un'occhiata di sfuggita che poi sono uscito... tanta roba! Per un appassionato di queste tematiche un'autentica bibbia  
Io l'ho preso in prestito dalla Biblioteca, ad un primo sguardo ho avuto la tua stessa reazione: tanta roba che bello Smile... ma poi è stato una delusione, lo definirei un libro parziale, mancano i confronti con il passato, (le foto confronto non ci sono e nemmeno i dati) è tutto impuntato sul 2001-2007-2009... mi aspettavo di più da un glaciologo vissuto nel pieno degli anni 80, un peccato Sad
avatar
Jesssica

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.10.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  giangi4 il Ven Ott 04, 2013 11:33 pm

Cara Jessica con tre esse, hai risposto alla persona giusta ma sul topic sbagliato.
Se non mi inganno, aspetto contributi e contrasti nel topic del tempo.
Speriamo che previsioni più accurate siano partorite dall'Unione di meteorologi di tal fatta!
avatar
giangi4

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 30.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Jesssica il Sab Ott 05, 2013 10:39 am

giangi4 ha scritto:Cara Jessica con tre esse, hai risposto alla persona giusta ma sul topic sbagliato.
Se non mi inganno, aspetto contributi e contrasti nel topic del tempo.
Speriamo che previsioni più accurate siano partorite dall'Unione di meteorologi di tal fatta!
asd  Giangi non t'inganni no, dall'unione di meteorologi spero salterà fuori qualche previsione più accurata
avatar
Jesssica

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.10.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  kala il Sab Ott 05, 2013 10:10 pm

ma perché Jesssica se è Jullia?
avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Jesssica il Dom Ott 06, 2013 11:29 am

kala ha scritto:ma perché Jesssica se è Jullia?

semplicemente perché Julia è il mio fumetto preferito!
avatar
Jesssica

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.10.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  kala il Dom Ott 06, 2013 1:09 pm

Jesssica ha scritto:semplicemente perché Julia è il mio fumetto preferito!
sì, scherzavo; molto bello ma ho dovuto dar via i primi 40-50 nri
avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Lun Ott 07, 2013 5:18 pm

Jesssica ha scritto:Io l'ho preso in prestito dalla Biblioteca, ad un primo sguardo ho avuto la tua stessa reazione: tanta roba che bello Smile... ma poi è stato una delusione, lo definirei un libro parziale, mancano i confronti con il passato, (le foto confronto non ci sono e nemmeno i dati) è tutto impuntato sul 2001-2007-2009... mi aspettavo di più da un glaciologo vissuto nel pieno degli anni 80, un peccato Sad
Concordo sul fatto che manchi qualsiasi riferimento, sia fotografico che numerico, all'evoluzione storica dei ghiacciai negli ultimi anni. Il mancato confronto con i decenni addietro è stato anche per me il primo pensiero sfogliando lo studio. Che rimane secondo me comunque molto valido, se pensi che dal lavoro di Zanon (1990) non era stato più fatto uno studio organico sui ghiacciai dolomiti (anzi, nel Zanon erano presi in considerazione solamente quelli veneti).

Mentre nel Secchieri sono documentati tutti i ghiacciai delle Dolomiti, compresi quelli estinti, i rock glacier e i glacionevati. Molto belle e utili le foto aeree. Buona l'introduzione, cioè la parte generale che introduce il discorso sulla glaciologia,  che ho leggiucchiato al volo. Ripeto, così, come prima impressione rimane un giudizio più che positivo... vediamo se anche dal punto di vista dei contenuti confermerà quest'impressione.

ciao!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Jesssica il Mar Ott 08, 2013 10:11 am

alessandro ha scritto:Concordo sul fatto che manchi qualsiasi riferimento, sia fotografico che numerico, all'evoluzione storica dei ghiacciai negli ultimi anni. Il mancato confronto con i decenni addietro è stato anche per me il primo pensiero sfogliando lo studio. Che rimane secondo me comunque molto valido, se pensi che dal lavoro di Zanon (1990) non era stato più fatto uno studio organico sui ghiacciai dolomiti (anzi, nel Zanon erano presi in considerazione solamente quelli veneti).

Mentre nel Secchieri sono documentati tutti i ghiacciai delle Dolomiti, compresi quelli estinti, i rock glacier e i glacionevati. Molto belle e utili le foto aeree. Buona l'introduzione, cioè la parte generale che introduce il discorso sulla glaciologia,  che ho leggiucchiato al volo. Ripeto, così, come prima impressione rimane un giudizio più che positivo... vediamo se anche dal punto di vista dei contenuti confermerà quest'impressione.

ciao!
Penso anch'io che la parte introduttiva sia fatta bene, chiara e sintetica. Poter avere ogni 10 anni uno studio così sarebbe il top, (intendo da qui ai prossimi decenni) Smile
avatar
Jesssica

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.10.13
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Mar Ott 08, 2013 10:36 am

Infatti. Vedo quest'opera più come un lavoro di divulgazione per i "non-addetti ai lavori" piuttosto che un rigoroso studio scientifico (che ci sarà comunque dietro). O meglio, un'onesta via di mezzo, che magari scontenterà i più appassionati della materia, ma almeno per una volta si prova a parlare di scienza con un taglio meno accademico. A me l'esperimento pare riuscito abbastanza bene. Unica pecca: nessun accenno allo studio del Marinelli sui Ghiacciai della Alpi Venete, che è l'insuperabile lavoro da cui traggo le foto storiche che poi posto qui confused 

ciao!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Gio Ott 17, 2013 4:14 pm

Qualche immagine interessante (quasi tutte già pubblicate qui comunque... Very Happy )

http://www.ghiacciaidiunavolta.it/GALLERIE_FOTO/01_alto_adige/01_galleria_alto-adige.asp


Questa mi indica Canal del Ferro confused 




Canin?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Ven Ott 25, 2013 10:28 am

Anche senza postare immagini di cent'anni fa... a dimostrazione dell'eccezionale periodo climatico che stiamo vivendo negli ultimi tre decenni... guardate queste Shocked Shocked 





Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Topocane il Ven Ott 25, 2013 10:32 am

ieri sera a quella stupida serata mischione di millemila cose, a termine del convegno di high summit, s'è parlato (sommariamente e frettolosamente) del *fenomeno karakorum*, ove i ghiacciai per un particolare fenomeno climatico, sono ormai anni che crescono o al massimo restan stabili Smile 

...conosci, confermi??

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Ven Ott 25, 2013 10:40 am

Topocane ha scritto:ieri sera a quella stupida serata mischione di millemila cose, a termine del convegno di high summit, s'è parlato (sommariamente e frettolosamente) del *fenomeno karakorum*, ove i ghiacciai per un particolare fenomeno climatico, sono ormai anni che crescono o al massimo restan stabili Smile 

...conosci, confermi??
Un link?

e poi dire karakorum è come dire 10 volte le alpi, magari sarà solamente qualche apparato... non so comunque.

Mi viene solo in mente quello che successe una decina(?) d'anni fa al gh. Belvedere sul Rosa che per alcuni anni prese ad avanzare minacciando tra l'altro Alagna se non ricordo male (a causa di un immenso lago glaciale effimero). Ma la causa era paradossalmente proprio il riscaldamento climatico, che deglacializzando la parete Est aveva fatto precipitare una gran massa di ghiaccio nel bacino d'accumulo, di fatto aumentando la portata e quindi determinando un'avanzata della fronte.

Era il 2004 se non mi sbaglio

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  AndreaVe il Ven Ott 25, 2013 11:05 am

Gazzettino di oggi http://www.gazzettino.it/NORDEST/PRIMOPIANO/allarme_clima_neve_alpi_temperature/notizie/344794.shtml

L'allarme: «Aumento temperature, la neve sparirà dalle Alpi»

ROMA - Più pioggia e 
meno neve: è “caldo” il futuro delleAlpi. Entro il 2100 le temperature medie saranno sopra lo zero pure in inverno e la distribuzione del manto nevoso sarà ridisegnata.

Ad affermarlo è Martin Beniston, climatologo dell’università di Ginevra, che ha preso parte alla conferenza internazionale High Summit 2013, organizzata a Lecco dal comitato EvK2Cnr.

Estrapolati dal progetto di ricerca europeo Acqwa, i dati rivelano che la “febbre” delle Alpi sta salendo in maniera decisamente più veloce rispetto alla media del riscaldamento globale, con aumenti da mezzo grado a 1,5 in più.
«Per il periodo 2071-2100 - dice Beniston - i modelli prevedono temperature sopra lo zero anche in inverno e primavera: una temperatura non in grado di mantenere ghiaccio e neve a 2500 metri.

Sotto i duemila metri ci saranno strati di neve meno profondi ma più estesi, mentre a quote più alte la copertura nevosa sarà più consistente ma più localizzata».

Tradotto in cifre, a duemila metri si registreranno perdite dal 40 al 60% di neve. Intanto, ieri, violenti nubifragi si sono abbattuti su Lombardia e Liguria, per cui la giunta regionale ha chiesto lo stato di emergenza: tredici le persone sfollate dalle abitazioni vicino al torrente Graveglia che ha spezzato oltre venti metri di argine. Grave la situazione in Toscana, tra strade allagate, abitazioni evacuate e tre ponti crollati vicino Grosseto. Il Sindaco di Volterra ha denunciato danni per oltre un milione di euro. Per i geologi è allarme: a due anni dall’alluvione in Liguria e a cinque dai 37 morti di Giampilieri, vicino Messina, «non è cambiato nulla» nella prevenzione.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Topocane il Ven Ott 25, 2013 11:09 am

alessandro ha scritto:
Topocane ha scritto:ieri sera a quella stupida serata mischione di millemila cose, a termine del convegno di high summit, s'è parlato (sommariamente e frettolosamente) del *fenomeno karakorum*, ove i ghiacciai per un particolare fenomeno climatico, sono ormai anni che crescono o al massimo restan stabili Smile 

...conosci, confermi??
Un link?

e poi dire karakorum è come dire 10 volte le alpi, magari sarà solamente qualche apparato... non so comunque.
penso, da come li ho sentiti parlare, che sia una cosa abbastanza nota e studiata
ma che comprende, cmq, TUTTO l'intero apparato.
quelli presenti ieri son tra i massimi esperti e studiosi a livello mondiale, c'eran delegazioni -appunto- da tutto il mondo.
solo che ieri sera era una serata spettacolo, nn han dibattuto sui temi.

....pensa che doveva esserci pure corona, il mauro Rolling Eyes 
ma ha telefonato a dapolenta dicendogli che lui, ad ottobre, va in montagna e nn ciaveva tempo di venire a lecco Rolling Eyes 
asd asd asd 

cmq ciera mezzaplatea li per corona, e mezza per i sulutumana.... Rolling Eyes  pensa te che interesse han suscitato l'accenno che han fatto alle problematiche dibattute durante l'high summit Laughing Laughing Laughing 

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Ven Ott 25, 2013 11:13 am

tc... lo studio forse è questo?

Ma appunto leggo di "dati da confermare" e "avanzamento non correlato ad un aumento del bilancio di massa". Che rimane probabilmente negativo Wink 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Topocane il Ven Ott 25, 2013 11:21 am

alessà... Rolling Eyes 

la serata era su questo andazzo, ehh


con diversi interventi di alpinisti e studiosi, fra i quali Smiraglia che ha accennato a questa cosa, il *fenomeno karakorum*


...il tutto allietato dagli stacchi musicali e presentato da due comici, un tipo di zelig e il da polenza Laughing 

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Ven Ott 25, 2013 11:31 am

Shocked Shocked Shocked 

Smiraglia comunque lo conosco bene (per i suoi studi)... non è certo l'ultimo arrivato Wink 



ciao! Very Happy 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Topocane il Ven Ott 25, 2013 11:34 am

no no, infatti. quello dicevo

se ti è sfuggito in questi giorni, una settimana, si sta svolgendo qui a lecco l'high summit. e da quel che ho capito son presenti tutti i più importanti studiosi al mondo Wink 

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Topocane il Ven Ott 25, 2013 3:21 pm

toh ciapa, un aricoletto scritto sui notiziari del convegno distriburiti ieri sera
(da prender co'le pinze, ehh.. ché so redatti da tragggedia tv What a Face  )



cià 

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Ven Ott 25, 2013 3:37 pm

E' proprio l'articolo che ti avevo citato sopra dei francesi... Wink


Me lo leggerò con calma...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Ospite il Gio Nov 07, 2013 11:29 am



Cool 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I ghiacciai delle Dolomiti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum