[Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Lun Lug 30, 2012 9:58 pm

Riprendo qui le buone e vecchie abitudini di fare un po' di pubblicità a queste montagne secondo me considerate a torto minori. Non ci saranno certo le pareti delle Dolomiti, né la bellezza di certi fondovalle alpini. Per di più quote modeste, abbondanza di foreste e pascoli, paesaggi dolci e riposanti. Il contatto con la vicina pianura ha poi causato una rapida e intensa antropizzazione del territorio ad uso turistico. E prima ancora la Grande guerra aveva contribuito a creare una formidabile rete di sentieri e mulattiere. Difficile ritrovare qui il fascino e il contatto con l'avventura prerogativa di altri gruppi montuosi certamente più selvaggi e dimenticati. Difficile ma non impossibile. Proverò infatti in questo topic a fornire qualche spunto, spero interessante, per frequentare questi rilievi con un approccio diverso. A caccia di silenzi, di tracce perdute nel tempo o da inventarsi al momento.

Per cominciare qualche scatto di una salita alternativa al rifugio Papa, sul Pasubio, attraverso il Voro d'Uderle. E' un sentiero alpinistico ripristinato alcuni anni fa (è stato dunque segnato e sono state piazzate alcune corde fisse) che nonostante questi piccoli interventi non ha perso nulla in quanto a fascino e solitudine, considerando che si sale ad uno dei più frequentati rifugi delle Prealpi Vicentine senza incontrare quasi mai anima viva, se non la curiosa compagnia dei camosci.

La partenza sulla strada militare che unisce la località Ponte Verde al Colle Xomo (siamo sul versante vicentino del massiccio). Lasciato l'auto in uno spiazzo sulla strada bianca che si diparte da quest'ultima, si apprezza subito l'ambiente in cui ci si muoverà, sotto le pareti di gialla dolomia del Sojo Rosso. Il sentiero si tiene prima a destra, poi infila una cengia sotto parete al limite superiore del bosco per andare a prendere a circa metà altezza il Voro d'Uderle vero e proprio (che in basso precipita in salti impraticabili), per poi uscire su di quella forcellina a V sulla sinistra (Bocchetta d'Uderle), tra il Soglio d'Uderle e la guglia del Frate.



Avvicinandosi alle pareti si svela il trucco: il sentiero si infilerà tra la base delle pareti e quei due torrioni staccati. Ambiente già maestoso e impressionante. Su quelle pareti corrono vie storiche e importanti che portano, tra gli altri, le firme di Raffaele Carlesso e di Renato Casarotto.



Alcune istantanee della risalita del Voro.







Alla bocchetta d'Uderle, raggiunta vincendo un breve camino attrezzato con una catena, si svela il proseguo del percorso, che andrà risalendo un primo canale vegeto-minerale...





...dove vigila sull'incolumità dei partecipanti questo simpatico macigno appena appoggiato, giusto sulla verticale del canale appena percorso.



Si prende quindi un secondo canale, più roccioso di quello appena affrontato, che un po' faticosamente conduce prima ad una forcellina spartiacque tra la Val Canale e la Val Fontana d'Oro (tracce di postazioni militari sulla cresta mentre prima, all'interno del canale, si trovano ancora i resti di un piccolo biplano schiantatosi nel 1992), e poi in breve sulla famosa Strada delle 52 gallerie e quindi al rifugio Papa. Da qui il rientro alla macchina per il sentiero della Val Canale.





A farci compagnia durante tutto il pomeriggio tanti simpatici cornuti.








ciao!


Ultima modifica di alessandro il Mer Mag 01, 2013 10:08 pm, modificato 3 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  kala il Mar Lug 31, 2012 9:25 am

azz, mica male Shocked
mi piace proprio (a parte la bella giornata di sole asd )
peccato che ci metta meno tempo ad arrivare in Cadore...
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Mar Lug 31, 2012 11:34 am

kala ha scritto:azz, mica male Shocked
mi piace proprio (a parte la bella giornata di sole asd )
peccato che ci metta meno tempo ad arrivare in Cadore...
Ma era una bella giornata di sole sorry

La nebbia in Pasubio è parte integrante dell'ambiente... come i camosci, i mughi e la roccia solidissima asd asd asd


Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  federica boifava il Mar Lug 31, 2012 11:56 am

alessandro ha scritto:...come i camosci, i mughi e la roccia solidissima



Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
avatar
federica boifava

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 17.04.12
Età : 36
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Mer Ago 01, 2012 10:56 pm

kala ha scritto:
mi piace proprio (a parte la bella giornata di sole )

ma come? ma se non c'era neanche una nuvola in cielo Very Happy
avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Magus il Gio Ago 02, 2012 9:04 am

.


Ultima modifica di Magus il Mar Apr 22, 2014 10:45 am, modificato 1 volta
avatar
Magus

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 05.04.12

https://www.flickr.com/gp/127162022@N06/4dP09v

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  norman il Gio Ago 02, 2012 6:16 pm

Che posti! Shocked
con la nebbia acquistano ancora maggiore fascino.
Bella lì, Alessandro Very Happy

Ma perchè a me i camosci mostrano sempre le terga e a te si mostrano di fronte Question

norman

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 01.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  panoramix il Ven Ago 03, 2012 10:38 am

e sempre che non siano in vena di scaricarti in testa un po' di crode ... Laughing
avatar
panoramix

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 18.06.12
Località : Adria

http://digilander.libero.it/dolomitiselvadeghe/

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Ven Ago 03, 2012 11:44 am

panoramix ha scritto:e sempre che non siano in vena di scaricarti in testa un po' di crode ... Laughing

Eh... ma vuoi mettere quando le parti si invertono mrgreen




cià

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Dom Dic 02, 2012 9:08 pm

Queste nostre care "piccole crolloniti" non si smentiscono mai... asd asd asd

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Home/439162_si_stacca_un_pilastro_sul_cornettodistrutta_la_strada_per_lossario/#commenta

Certo che interessare anche la strada che arriva all'Ossario Shocked 100 metri di altezza per 50 di larghezza non è un distacco da poco... dalla foto però non riesco a capire esattamente dove si sia originato Question


P.S. comunque il primo messaggio alla notizia sembra essere stato scritto dal drugo... "non rimarrà altro che un cumulo di ghiaia" mrgreen mrgreen mrgreen

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ad_adri il Dom Dic 02, 2012 9:12 pm

" La piu grande cava di ghiaia del nord est "
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1432
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Lun Dic 03, 2012 11:45 am

Penso di aver capito... il distacco dovrebbe essersi originato sul Pilastro del Vajo Stretto (senza guida sotto mano non mi ricordo esattamente i nomi dei contrafforti del Cornetto...), qua dove ho segnato in rosso per intendersi.



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Beremanco il Mer Dic 05, 2012 3:49 pm

alessandro ha scritto:Penso di aver capito... il distacco dovrebbe essersi originato sul Pilastro del Vajo Stretto (senza guida sotto mano non mi ricordo esattamente i nomi dei contrafforti del Cornetto...), qua dove ho segnato in rosso per intendersi.





trattasi del pilastro est del vajo stretto (parete nord est) Exclamation
avatar
Beremanco

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 11.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Mer Dic 05, 2012 10:29 pm

Le piccole crolloniti cadranno anche a pezzi, ma restano sempre uno spettacolo Wink

così erano stamattina da casa mia mrgreen



scusate la scarsa qualità, ma avevo solo il telefono sottomano
avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Mar Dic 11, 2012 5:12 pm

Penso che per dopo Natale inizierà già a formarsi qualcosa di interessante sui nostri vaj... la stagione è partita alla grande Wink

Per invogliare qualcuno a frequentare le Piccole Dolomiti (e Pasubio)... qualche immagine di repertorio Very Happy












cià

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Mar Dic 11, 2012 8:46 pm

Non so perché certe foto mi sembrano familiari Rolling Eyes

Comunque comincio ad affilare picca e ramponi Twisted Evil
avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Gio Dic 27, 2012 10:22 pm

alessandro ha scritto:
Per invogliare qualcuno a frequentare le Piccole Dolomiti (e Pasubio)... qualche immagine di repertorio Very Happy

E qui qualche foto fresca di giornata Wink









avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  gongo il Ven Dic 28, 2012 8:01 am

...immagini di repertorio...
File allegati
DSC_0102.jpg Non hai il permesso di scaricare i file.(92 kb) Scaricato 27 volte
DSC_0106.jpg Non hai il permesso di scaricare i file.(138 kb) Scaricato 27 volte
avatar
gongo

Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 22.03.12

http://latanadellorso.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  kala il Ven Dic 28, 2012 6:45 pm

gongo ha scritto:...immagini di repertorio...

Vederti vicino ad un rifugio affollato mi fa una certa impressione...
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Ven Dic 28, 2012 8:31 pm

Bravi ragazzi Wink (io ieri ero a fare il tagliando dell'auto... Rolling Eyes )

Ottima la situazione dell'innevamento quest'anno ok

Per dove siete saliti? Da davanti o da dietro (passo di campedello per intendersi).

Una curiosità meteo: ora dello scatto della prima e dell'ultima foto.


ciao! cià


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Sab Dic 29, 2012 5:47 pm

Saliti da davanti (contrada Rossi e poi su per malga Pianetti) Wink

Per quanto riguarda l'orario foto: la prima è stata scattata che erano quasi le 11, l'ultima che ormai erano le 12.30

avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Dom Dic 30, 2012 5:38 pm

Qualche altro scatto (fresco di giornata... nonostante il caldo mrgreen )
















Condizioni della neve più che buone nei canali esposti a nord (crosta di rigelo portante per tutto il giorno). Sui pendii esposti a meridione, il caldo di questi giorni manda inevitabilmente in pappa la neve verso mezzogiorno... Rolling Eyes Per il resto giornata spaziale, panorama che spaziava a sud dal Carso all'Appennino Reggiano per dire (e s'intravedeva pure il Bernina dalla vetta del Carega). Siamo saliti e scesi dal Boale dei Fondi, ma tutti gli altri canali principali sono già stati percorsi (Colori, Camosci, Prà dei Angeli). Affrettatevi perchè settimana prossima ci rinevica sopra mrgreen

ciao!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Dom Dic 30, 2012 9:54 pm

Aggiungo qualche foto anch'io Wink







avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  kala il Lun Dic 31, 2012 12:54 pm

Bellissimo ambiente Wink
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Dom Feb 17, 2013 9:03 pm

Oggi l'ormai classico menù ravanatorio domenicale propone l'ascensione a monte Majo, primo contrafforte della cresta che fa da spartiacque tra la val di Laghi e la val Posina, poste tra il massiccio del Pasubio e gli altipiani trentintini di Folgaria e Lavarone.

L'intenzione sarebbe quella di raggiungere la cima per poi proseguire sulla cresta sopracitata (fino a dove, sarà da valutare in loco), anche se partiamo già dalla macchina consapevoli che la neve caduta abbondante ad inizio settimana potrà ostacolarci, e non poco Rolling Eyes.

La prima parte dell'ascensione la percorriamo in velocità, complici le tracce di qualcuno che ci ha preceduto, ma da metà strada in su siamo costretti a tracciare noi, sprofondando a tratti fino al ginocchio.


Arriviamo comunque senza problemi alla selletta che separa le due cime di monte Majo, il monte Kestele (la cima italiana durante la guerra) e il monte Majo propriamente detto (cima tedesca).

Appena cambiamo versante però tanta, troppa neve, ci costringe dopo un po’ di insistenza ad alzare bandiera bianca Embarassed.




Torniamo sui nostri passi e ci concediamo come piccola consolazione la cima del Kastele Smile.


Qui il tempo di mangiare un boccone, osservare le contrade giù in valle ,


e ascoltare le divagazioni geologiche del compagno di salita Sleep


e le nuvole si abbassano e inizia a nevicare.


Scendiamo veloci lungo la via di salita fino alla macchina per poi tornare a casa, con tappa obbligata per una pasta e una birra alla birreria Summano .
avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prealpi Venete Occidentali] varie ed eventuali...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum