Vicenza varie ed eventuali...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Lun Ott 01, 2012 8:12 pm

Per la quarta stagione consecutiva le principali associazioni alpinistiche della città di Vicenza organizzano una rassegna di incontri letterari e cinematografici sulla montagna.

QUI il programma dettagliato.

Martedì 9 alle 20.45 secondo me una proiezione molto interessante: un mediometraggio (54') dal titolo "Piccola Terra", di Michele Trentini (presente in sala nell'occasione), miglior reportage tv e premio della stampa all'ultimo Trento Film Festival.

Visto che si parlava di "vivere in montagna" nell'altro topic... Wink




ciao!


Ultima modifica di alessandro il Mar Dic 04, 2012 3:52 pm, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  AndreaVe il Lun Ott 01, 2012 8:39 pm

Valstagna e il tabacco...

Me ne avevano parlato appena dieci giorni fa Rolling Eyes

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Lun Ott 01, 2012 8:55 pm

Dovrebbe interessarti allora la cosa Wink

Un paio di recensioni: 1 e 2

Il 16 poi "Cold" (Urukbo, Moro e Richards sul GII in invernale), "Verticalmente demodè" e "La Voie Bonatti".

Il 23 serata dedicata ai grandi rapaci, con un film e un corto rispettivamente sull'aquila e il gipeto (entrambe le opere premiate al Film Festival della Lessinia).

ciao!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Ad_adri il Lun Ott 01, 2012 9:03 pm

alessandro ha scritto:

Il 23 serata dedicata ai grandi rapaci, con un film e un corto rispettivamente sull'aquila e il gipeto (entrambe le opere premiate al Film Festival della Lessinia).


Questa interesserebbe a me Very Happy
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  AndreaVe il Lun Ott 01, 2012 9:30 pm

alessandro ha scritto:Dovrebbe interessarti allora la cosa Wink

Un paio di recensioni: 1 e 2

Il 16 poi "Cold" (Urukbo, Moro e Richards sul GII in invernale), "Verticalmente demodè" e "La Voie Bonatti".

Il 23 serata dedicata ai grandi rapaci, con un film e un corto rispettivamente sull'aquila e il gipeto (entrambe le opere premiate al Film Festival della Lessinia).

ciao!
Parlano anche dei grandi rapaci al Circeo???

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Topocane il Mar Ott 02, 2012 8:04 am

alessandro ha scritto:
Il 16 poi "Cold" (Urukbo, Moro e Richards sul GII in invernale), "Verticalmente demodè" e "La Voie Bonatti".

queste se a qlcn interessa vederle, si trovan anche on-line in un paio di puntate di una trasmissione della svizzera italiana.

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6163
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  giorgiolx il Mer Ott 03, 2012 5:12 pm

AndreaVe ha scritto:Valstagna e il tabacco...

Me ne avevano parlato appena dieci giorni fa Rolling Eyes

mia nonna ne contrabandava a carrettate Cool
avatar
giorgiolx

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 04.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Musico Errante il Mer Ott 17, 2012 10:00 pm

alessandro ha scritto:
Il 16 poi "Cold" (Urukbo, Moro e Richards sul GII in invernale), "Verticalmente demodè" e "La Voie Bonatti".

Bella la serata di ieri, perchè varia; di seguito due pareri veloci:

Cold: un pò troppo "americano" per i miei gusti, anche se resta impresso, soprattutto per le riprese prima e dopo la valanga che ha travolto i tre alpinisti durante la discesa;

Verticalmente demodè: davvero bel cortometraggio, piccolo gioiello da vedere; davvero belle le riprese, l'idea, l'utilizzo dei colori; e poi Manolo dimostra una volta ancora il suo essere mago arrampicando sul "niente" (sarei proprio curioso di vedere cosa riuscirebbero a fare i vari Sharma o Ondra che si sparano i novebbì in strapiombo su quella lavagna che è Eternit);

La Voie Bonatti: bel tributo francese (strano eh Wink) a Bonatti da parte dei due alpinisti Dumarest e Borgent concatenando nord delle Grandes Jorasses, Grand Capucin e Pilastro Rosso di Brouillard; ottime le riprese e l'impostazione del film.
Spunto di riflessione: i due protagonisti, nel collegamento tra Gran Capucin e Pilastro Rosso di Brouillard, hanno preferito scendere fino a valle per evitare di attraversare i pericoli del ghiacciaio del versante italiano del Bianco, considerandoli inaccettabili.

avatar
Musico Errante

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  federica boifava il Gio Ott 18, 2012 1:25 pm

il 26 ottobre appuntamento interessssssantissssssssssssimo

UN MODO DI ESSERE

Grande personaggio Walter Bonatti, che dal 1951 al 1965 con le sue mitiche
scalate, ha lasciato un segno nella storia dell’alpinismo. Un uomo che ha dedicato
tutta la sua vita all’avventura. Ci avventureremo tra le pagine dei suoi
libri e i ritratti che di lui hanno fatto scrittori giornalisti, amici. Ne ricaveremo un
omaggio alla montagna nella sua bellezza e nella sua crudeltà, all’uomo che
sfi da continuamente i propri limiti, al desiderio di esplorare fuori e dentro di
sé, un’appello ai lati migliori dell’uomo: l’onestà, la lealtà, la responsabilità, la
coerenza. Abbiamo scelto il Bonatti che ci ha stupito, meravigliato, quello che
ci ha fatto sognare, sperare, emozionare, quello che ci ha dimostrato che non
c’è niente di impossibile. Tutto questo con l’aiuto della musica, delle immagini,
dei suoni, dei silenzi, come se le parole non fossero suffi cienti a raccontare
una vita così speciale.



CHI VIENE???cheers
avatar
federica boifava

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 17.04.12
Età : 36
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  AndreaVe il Gio Ott 18, 2012 9:43 pm

alessandro ha scritto:

Martedì 9 alle 20.45 secondo me una proiezione molto interessante: un mediometraggio (54') dal titolo "Piccola Terra", di Michele Trentini (presente in sala nell'occasione), miglior reportage tv e premio della stampa all'ultimo Trento Film Festival.

Visto che si parlava di "vivere in montagna" nell'altro topic... Wink




ciao!

passato una infinità di volte da Valstagna ma sempre per andare altrove...
Raramente si alza la testa dalla strada, quasi non ci si accorge dei terrazzamenti.

Bel film/documentario Wink

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Gio Ott 25, 2012 1:30 pm

Non c'entra niente con la manifestazione del Cai ma è un appuntamento che si terrà domani sera vicino a Vicenza (precisamente a Montecchio Maggiore).


Il link della serata.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  AndreaVe il Gio Ott 25, 2012 10:44 pm

La Bulaj è un'ottima fotografa.
Qualche mese fece una bella mostra sull'Afghanistan, nel porticato superiore di Palazzo Ducale a Venezia.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Topocane il Gio Ott 25, 2012 10:46 pm

...è la fotografa che accompagnò rumiz nel viaggio a gerusalemme, di cui fecero un libro fotografico con racconto?
che ho da qlc parte in libreria Smile


si, confermo Smile
Rumiz-Bulaj - Gerusalemme Perduta -
Frassinelli editore -2005-

Una follia Un peccato di superbia Una fatica improba Non so definire
altrimenti un viaggio come questo, col taccuino a raccogliere briciole
di Dio, ripercorrendo a ritroso la strada dei primi cristiani
dall'Italia a Gerusalemme e incontrando a ogni passo del cammino le fedi
sorelle, islam e giudaismo L'argomento, troppo grande,produce
inevitabili turbolenze, dubbi, inquietudini, depistaggi La storia,
pubblicata nella sua ossatura fondamentale su "la Repubblica"
nell'agosto del 2005 (in ventisei puntate), è partita dalla percezione
di un grande vuoto Sappiamo pochissimo del cristianesimo orientale, la
culla della nostra fede Anche i preti ne sanno poco Già Bari, la
"Bargrad" degli slavi ortodossi che venerano San Nicola, è una soglia
dove il nostro immaginario si blocca Montenegro, Albania, Serbia e
Macedonia sono terre incognite, a due passi da casa Persino la Grecia
profonda è semisconosciuta Della terra dei minareti nemmeno parlare:
abbiamo quasi paura di andarci, di questi tempi Forse non si è mai
pontificato tanto di radici cristiane e mai se ne è saputo così poco
Siamo entrati in questo terreno nuovo senza guide, da viaggiatori
fai-da-te, rifiutando il tranello di un approccio solo archeologico
Cercavamo banalmente racconti e immagini dei cristiani di oggi Monika
Bulaj non ha solo osservato e fotografato Ha modificato, e spesso
contribuito a costruire il viaggio La sua presenza attenta ha dilatato
le percezioni e aumentato le occasioni d'incontro Si è mossa in punta di
piedi, con due Leica M6, in luoghi che richiedevano silenzio e
devozione Ha trasformato questa ricerca in una straordinaria avventura






___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6163
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  AndreaVe il Gio Ott 25, 2012 11:01 pm

Topocane ha scritto:...è la fotografa che accompagnò rumiz nel viaggio a gerusalemme, di cui fecero un libro fotografico con racconto?

E' la fotografa compagna di Rumiz.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Topocane il Gio Ott 25, 2012 11:04 pm

AndreaVe ha scritto:
Topocane ha scritto:...è la fotografa che accompagnò rumiz nel viaggio a gerusalemme, di cui fecero un libro fotografico con racconto?

E' la fotografa compagna di Rumiz.

...ah, ciumbia! Laughing

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6163
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  AndreaVe il Gio Ott 25, 2012 11:07 pm

Topocane ha scritto:
AndreaVe ha scritto:
Topocane ha scritto:...è la fotografa che accompagnò rumiz nel viaggio a gerusalemme, di cui fecero un libro fotografico con racconto?

E' la fotografa compagna di Rumiz.

...ah, ciumbia! Laughing
qui si fa gossip di alta cultura mrgreen

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Ospite il Mar Dic 04, 2012 3:56 pm

L’8 dicembre – giorno dell’Immacolata Concezione – daremo voce visibile a questo titolo e all’affermazione che l’accompagna. Il rosso nel giorno del bianco. Faremo, tecnicamente, una performance di contrasto – quasi fosse un sortilegio chimico-onirico – all’installazione militare. Perimetrale. Una disinstallazione temporanea. Uno sconfinamento dove non possiamo mettere il naso ma possiamo mettere il fumo. Per alimentare un nuovo immaginario, invadendo l’ininvadibile, la potenza americana. Il fallimento di Obama, premio Nobel prematuro per la Pace. Lo faremo per dare ossigeno alle nostre coscienze e per non desistere dalla nostra lotta. Vi immaginate i militari americani a combattere il fumo rosso della vergogna che supererà il loro impotente filo spinato? Noi saremo sempre come quel fumo. Imprendibili. Inclassificabili. Inviolabili.

Amiamo Vicenza, i Colli Berici, i Lessini e le Prealpi che fanno da piede alla Dolomiti e siamo pronti a presidiare la città e la nostra terra con fermezza civile, senza mai usare violenza, senza retrocedere di un passo di fronte alla volgarità politica che ha generato questa mostra. Ops. Questo mostro. Una città militare. Un complesso di installazioni militari il cui unico frutto certo è la morte. L’economia di morte.

E lo faremo a prescindere dall’UNESCO. Alla faccia ipocrita di chi ha elaborato le compensazioni. O altri generi di prodotti culturali compensatori. Merci senza processo. Città senza cittadini.

Che la pace torni tra noi.

Alberto Peruffo

http://www.antersass.it/vergogna.htm

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vicenza varie ed eventuali...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum