protezioni

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  Ospite il Mer Nov 21, 2012 2:28 pm

buzz ha scritto:e anche per te




SCUSA BUZZ, MA A ME PERSONALMENTE, NON MI SEBRA UNA GRANDE STRUNZATA!



A ottobre tutti hanno acclamato l'impresa di Mick Fowler, compreso chi scive su questo forum.

Nell'intervista ad una domanda esplicita, lui ha chiaramente detto e dichiarato:

Avete lasciato in parete del materiale? Piantato dei chiodi o spit? E per curiosità, che ne pensi degli spit su vie di questo genere?
Abbiamo lasciato un chiodo sottile ed un moschettone, quando abbiamo sbagliato la via. Ritengo che i chiodi siano accettabili in quanto si avvalgono delle debolezze naturali, invece gli spit garantiscono il risultato alpinistico ma sono un imbroglio.


E parliamo di una via valutata EX+ a 6000 mt. Non conosco vie di EX+ nelle montagne nostrane fatte in maniera leale....

Quello che dice e sopratutto che ha fatto Mick, è la prova che fino a EX+ le vie si possono fare in maniera pulita. Se non ci riesci cambia parete, realizza vie più abbordabili, cambia sport.

Quindi ripeto, c'è gente nel mondo con le palle, che le vie le fa in maniera pulita e rispetta la montagna, altri che pur di tirare vie nuove vanno sull'artificiale.

PIANTI UNO SPIT E SALI OVUNQUE. Beh è un'etica che non condivido e che rifiuto di accettare in silenzio nel 2013.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  buzz il Mer Nov 21, 2012 2:33 pm

Ci sono vie in artificiale che richiedono palle talmente grosse che tu probabilmente davanti ad esse non le riconosceresti nemmeno come tali.

Per cui invece di aprire bocca e dare fiato, o dell'equivalente, formare concetti casuali sulla tastiera, informati.

Quello che poi tu preferisci sono evidentemente affari tuoi. Ma sputazzare merda su tutto ciò che non assomiglia a quello che tu pensi sia giusto non mi sembra una buona idea.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  Ospite il Mer Nov 21, 2012 2:34 pm

Ah dimenticavo,



CHI FA MIGLIAIA DI KM, SI MANGIA LE FERIE DI 2 ANNI (E I RISPARMI RELATIVI), E TORNA A CASA CON UN NULLA DI FATTO, PER ETICA, PERCHE' LA PARETE E' TROPPO PERICOLOSA, PERCHE' NON SI E' PORTATO DIETRO GLI SPIT, HA LA MIA STIMA E RISPETTO, SEMPRE.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  buzz il Mer Nov 21, 2012 2:38 pm

ma chi l'ha sciolto questo

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  . il Mer Nov 21, 2012 2:43 pm

Rugg ha scritto:

Comunque, abbaso l'artificiale.

L'artificiale a mio giudizio, nel 2012 quasi 2013, per di più, serve solo per tornare a casa.

...

eh no eh.... nel 2013 manco per le doppie per tornare a casa

ora

c'è il base jump

.

Messaggi : 3987
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 67

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  antiche sere il Mer Nov 21, 2012 4:03 pm

alessandro ha scritto:
A proposito di progressione in artificiale...



A Traversella quello sarebbe al massimo un 4c...Cool
avatar
antiche sere

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 03.04.12
Età : 55
Località : Torino

http://www.costadibussia.com/it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  mork il Mer Nov 21, 2012 4:28 pm

Rugg ha scritto:... ad armi pari con la parete...

armi pari? lei c'ha i sassi, il bagnato, i fulmini, il freddo e il vento

io c'ho solo mani e piedi... se metto qualche chiodo mi pare che siamo ancora lontani dal "armi pari" asd asd
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  fabri il Mer Nov 21, 2012 7:30 pm

Rugg ha scritto:

Comunque, abbaso l'artificiale.

L'artificiale a mio giudizio, nel 2012 quasi 2013, per di più, serve solo per tornare a casa.

Inutile riempire le montagne di ferraglia che nessuno non utilizzerà più.

Se in un passaggio non lo passi, cambia strada, se puoi. E' più corretto.

Se usi l'artificiale è evidente, che quella parete non fa per te. Allenati, spaccati le braccia e poi ritornaci vincente.

Oppure, un giorno, verrà qualcuno, dopo di te che l'affronterà in libera senza barare. Ci regalerà una via nuova, corretta, ad armi pari con la parete.

E' sempre andata a finire così!!!

Perchè uno si scandalizza se va in falesia e vede gente che bara tirandosi sui rinvii o peggio usare le staffe a 3 metri da terra!!!

In montagna dovrebbe esserci più rispetto. Chiodare vie che già in partenza prevedono l'artficiale, sono vie opache, che non diventeranno mai classiche, che difficilmente qualcuno rifarà e tanto altro ancora.




mi sa che fai una gran confusione tra artificiale, piantare gli spit, azzerare, rispetto per la montagna.....

Frascati superiore in gran quantità... ha ragione Silvio!!!
avatar
fabri

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 12.03.12
Località : 4 mori

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  metatarso il Mer Nov 21, 2012 9:05 pm

cmq se te voi leva' la sete cor prociutto senza che vai a el cap al gs c'è bella robetta de grado....vai vai

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  Ospite il Mer Nov 21, 2012 9:08 pm

Frascati inferiore, semmai. Se è superiore, ci può scappare l'artif.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  Ospite il Gio Nov 22, 2012 10:10 am

metatarso ha scritto:cmq se te voi leva' la sete cor prociutto senza che vai a el cap al gs c'è bella robetta de grado....vai vai

Caro Metatarso,

Al Cap mi piacerebbe andare, ovviamente e pure all'Half Dome, guarda un pò.

Però se uno mi dice vai a tirarti quel bella via da fabbri che è la Reticent Wall oppure sparati la Regular Northwest Face alla Alex Honnold sull'Half Dome, beh la scelta è di sicuro la solitaria sull'Half Dome.

Per quel che riguarda il Gran Sasso, ti informo, che al GS io scalo dal '92, ho fatto oltre 10 prime solitarie fino al VII, svariate invernali, alcune vie nuove e credo di essere arrivato a oltre 100 vie fatte. Paretone e Camicia compresi. Una volta sono pure tornato a casa con l'ambulanza. Ho scalato con Tiziano C., Franchino F., Marco Forcatura, Marcheggiani e tanti altri alpinisti (gente che ha fatto molto e non ha neanche mai impiantato uno spit).

Sono certo di una cosa, sulle vie spittate non ci vado neanche morto, personalmente ne sono contrario e non condivido questo approccio alla montagna.

Ora questa è la mia opinione, se Voi ne siete contrari bene, è la vostra. Da qui prendere per il culo la gente, credo che ce ne passi.





Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  fabri il Gio Nov 22, 2012 10:18 am

Rugg ha scritto:..... (gente che ha fatto molto e non ha neanche mai impiantato uno spit).

Sono certo di una cosa, sulle vie spittate non ci vado neanche morto, personalmente ne sono contrario e non condivido questo approccio alla montagna.



scusa eh..... ma dove lo hai mai visto scritto in questo topic???? scratch

ti dici tutto da solo.....

non è che hai sbagliato topic?? Rolling Eyes
avatar
fabri

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 12.03.12
Località : 4 mori

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  . il Gio Nov 22, 2012 10:23 am

Rugg ha scritto:........ con l'ambulanza. Ho scalato con Tiziano C., Franchino F., Marco Forcatura, Marcheggiani e tanti altri alpinisti .....


io col pierpa

l'unico uomo sulla terra che le viti da ghiaccio le pianta a pressione, e basta da solo.

abbassa lo sguardo e muto.

.

Messaggi : 3987
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 67

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  metatarso il Gio Nov 22, 2012 1:58 pm

Rugg ha scritto:
metatarso ha scritto:cmq se te voi leva' la sete cor prociutto senza che vai a el cap al gs c'è bella robetta de grado....vai vai

Caro Metatarso,

Al Cap mi piacerebbe andare, ovviamente e pure all'Half Dome, guarda un pò.

Però se uno mi dice vai a tirarti quel bella via da fabbri che è la Reticent Wall oppure sparati la Regular Northwest Face alla Alex Honnold sull'Half Dome, beh la scelta è di sicuro la solitaria sull'Half Dome.

Per quel che riguarda il Gran Sasso, ti informo, che al GS io scalo dal '92, ho fatto oltre 10 prime solitarie fino al VII, svariate invernali, alcune vie nuove e credo di essere arrivato a oltre 100 vie fatte. Paretone e Camicia compresi. Una volta sono pure tornato a casa con l'ambulanza. Ho scalato con Tiziano C., Franchino F., Marco Forcatura, Marcheggiani e tanti altri alpinisti (gente che ha fatto molto e non ha neanche mai impiantato uno spit).

Sono certo di una cosa, sulle vie spittate non ci vado neanche morto, personalmente ne sono contrario e non condivido questo approccio alla montagna.

Ora questa è la mia opinione, se Voi ne siete contrari bene, è la vostra. Da qui prendere per il culo la gente, credo che ce ne passi.




io 100 vie me sa che le ho fatte in 3 anni...poi sei sicuro che cantalamessa non ha mai piazzato uno spit? ma non è che sei amico de quel cazzaro de' roberto alloi?

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  buzz il Gio Nov 22, 2012 2:16 pm

Rugg ha scritto:
metatarso ha scritto:cmq se te voi leva' la sete cor prociutto senza che vai a el cap al gs c'è bella robetta de grado....vai vai

Caro Metatarso,

Al Cap mi piacerebbe andare, ovviamente e pure all'Half Dome, guarda un pò.

Però se uno mi dice vai a tirarti quel bella via da fabbri che è la Reticent Wall oppure sparati la Regular Northwest Face alla Alex Honnold sull'Half Dome, beh la scelta è di sicuro la solitaria sull'Half Dome.

Per quel che riguarda il Gran Sasso, ti informo, che al GS io scalo dal '92, ho fatto oltre 10 prime solitarie fino al VII, svariate invernali, alcune vie nuove e credo di essere arrivato a oltre 100 vie fatte. Paretone e Camicia compresi. Una volta sono pure tornato a casa con l'ambulanza. Ho scalato con Tiziano C., Franchino F., Marco Forcatura, Marcheggiani e tanti altri alpinisti (gente che ha fatto molto e non ha neanche mai impiantato uno spit).

Sono certo di una cosa, sulle vie spittate non ci vado neanche morto, personalmente ne sono contrario e non condivido questo approccio alla montagna.

Ora questa è la mia opinione, se Voi ne siete contrari bene, è la vostra. Da qui prendere per il culo la gente, credo che ce ne passi.


Identificare l'artificiale col mero piantare spit dimostra o una incompleta conoscenza dell'argomento o una superficialità nel trattarlo. Puoi anche avere il curriculum di Messner ma se ti approcci ai discorsi in modo pressappochista la presa per il culo viene automatica.
Sull'argomento spit in montagna ci sono molte posizioni possibili. Io personalmente sono contrario e non pratico nemmeno artificiale. Non per questo tengo un atteggiamento gradasso del tipo che chi fa artificiale è come se azzerasse e non tiene le palle.
Atteggiamento che, ripeto, dimostra solo l'ignoranza o la poca intelligenza di chi lo esprime.
Vedi te, in quale dei due ti puoi riconoscere.

Senza bisogno di snocciolare curriculum, che qui, specie se ostentati, quali che siano, valgono meno che la carta da culo. Usata.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  metatarso il Gio Nov 22, 2012 2:19 pm

buzz ha scritto:
Rugg ha scritto:
metatarso ha scritto:cmq se te voi leva' la sete cor prociutto senza che vai a el cap al gs c'è bella robetta de grado....vai vai

Caro Metatarso,

Al Cap mi piacerebbe andare, ovviamente e pure all'Half Dome, guarda un pò.

Però se uno mi dice vai a tirarti quel bella via da fabbri che è la Reticent Wall oppure sparati la Regular Northwest Face alla Alex Honnold sull'Half Dome, beh la scelta è di sicuro la solitaria sull'Half Dome.

Per quel che riguarda il Gran Sasso, ti informo, che al GS io scalo dal '92, ho fatto oltre 10 prime solitarie fino al VII, svariate invernali, alcune vie nuove e credo di essere arrivato a oltre 100 vie fatte. Paretone e Camicia compresi. Una volta sono pure tornato a casa con l'ambulanza. Ho scalato con Tiziano C., Franchino F., Marco Forcatura, Marcheggiani e tanti altri alpinisti (gente che ha fatto molto e non ha neanche mai impiantato uno spit).

Sono certo di una cosa, sulle vie spittate non ci vado neanche morto, personalmente ne sono contrario e non condivido questo approccio alla montagna.

Ora questa è la mia opinione, se Voi ne siete contrari bene, è la vostra. Da qui prendere per il culo la gente, credo che ce ne passi.


Identificare l'artificiale col mero piantare spit dimostra o una incompleta conoscenza dell'argomento o una superficialità nel trattarlo. Puoi anche avere il curriculum di Messner ma se ti approcci ai discorsi in modo pressappochista la presa per il culo viene automatica.
Sull'argomento spit in montagna ci sono molte posizioni possibili. Io personalmente sono contrario e non pratico nemmeno artificiale. Non per questo tengo un atteggiamento gradasso del tipo che chi fa artificiale è come se azzerasse e non tiene le palle.
Atteggiamento che, ripeto, dimostra solo l'ignoranza o la poca intelligenza di chi lo esprime.
Vedi te, in quale dei due ti puoi riconoscere.

Senza bisogno di snocciolare curriculum, che qui valgono meno che la carta da culo. Usata.
il curriculum cmq è notevole, considerando che sul forum ci scrive gente che va al gs e arrampica dal '68 o addirittura prima....certo non avrà fatto 10 solitarie di settimo...

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  Batman il Gio Nov 22, 2012 2:25 pm

Rugg ha scritto:


Però se uno mi dice vai a tirarti quel bella via da fabbri che è la Reticent Wall oppure sparati la Regular Northwest Face alla Alex Honnold sull'Half Dome, beh la scelta è di sicuro la solitaria sull'Half Dome.



Come diceva quel tale, de gustibus non est disputandum. E in effetti, davanti alla scelta tra quale delle due, penso che anch'io sceglierei Half Dome (che peraltro mi basterebbe fare in cordata e con tutto l'artif che normalmente si usa: posso, o devo vergognarmi?)

Ma che Reticent Wall sia "una via da fabbri" questa davvero non l'avevo mai sentita.
avatar
Batman

Messaggi : 367
Data d'iscrizione : 16.03.12
Età : 68
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  . il Gio Nov 22, 2012 2:36 pm

artificiale o non....

qui ci sta gente che ha scalato nel modo più extreme++ del pianeta e s'è preso rischi veramente da pochi


buzz ha scalato col topocane

.

Messaggi : 3987
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 67

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  MARK12G il Gio Nov 22, 2012 2:37 pm

Il telefone malefico ha scritto:artificiale o non....

qui ci sta gente che ha scalato nel modo più extreme del pianeta e s'è preso rischi veramente da pochi


buzz ha scalato col topocane



e pure co ercaporale



avatar
MARK12G

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  metatarso il Gio Nov 22, 2012 2:41 pm

Batman ha scritto:
Rugg ha scritto:


Però se uno mi dice vai a tirarti quel bella via da fabbri che è la Reticent Wall oppure sparati la Regular Northwest Face alla Alex Honnold sull'Half Dome, beh la scelta è di sicuro la solitaria sull'Half Dome.



Come diceva quel tale, de gustibus non est disputandum. E in effetti, davanti alla scelta tra quale delle due, penso che anch'io sceglierei Half Dome (che peraltro mi basterebbe fare in cordata e con tutto l'artif che normalmente si usa: posso, o devo vergognarmi?)

Ma che Reticent Wall sia "una via da fabbri" questa davvero non l'avevo mai sentita.
non pensavo che quel toscanaccio fosse così forte....

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  buzz il Gio Nov 22, 2012 2:42 pm

MAGUA ha scritto:
Il telefone malefico ha scritto:artificiale o non....

qui ci sta gente che ha scalato nel modo più extreme del pianeta e s'è preso rischi veramente da pochi


buzz ha scalato col topocane



e pure co ercaporale




a scalà cor caporale e raccontallo si entra in club esclusivo. non tutti ce la fanno.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  MARK12G il Gio Nov 22, 2012 2:44 pm

buzz ha scritto:
MAGUA ha scritto:
Il telefone malefico ha scritto:artificiale o non....

qui ci sta gente che ha scalato nel modo più extreme del pianeta e s'è preso rischi veramente da pochi


buzz ha scalato col topocane



e pure co ercaporale




a scalà cor caporale e raccontallo si entra in club esclusivo. non tutti ce la fanno.



dimmelo a me...............Rolling EyesTwisted Evil
avatar
MARK12G

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  Topocane il Gio Nov 22, 2012 2:47 pm

io ciò pure dele foto di artif estremo di buzz
su'na via tipo di III o IV nn ricordo, in un diedro al primo tiro Rolling Eyes

in crolloniti Shocked


Ultima modifica di Topocane il Gio Nov 22, 2012 2:48 pm, modificato 1 volta

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  buzz il Gio Nov 22, 2012 2:48 pm

il rischio più grande che ho visto correre sotto ai miei occhi al gran sasso è stata la salita di Magua sui chiodi a pressione di Aquilotti, sosta a sosta senza protezioni intermedie (che er caporale ie le aveva levate tutte salendo)
roba che se ie partiva un dito dai chiodi faceva una randa che arrivava sulla verticale del rifugio dee guide ai prati...

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  metatarso il Gio Nov 22, 2012 2:51 pm

buzz ha scritto:il rischio più grande che ho visto correre sotto ai miei occhi al gran sasso è stata la salita di Magua sui chiodi a pressione di Aquilotti, sosta a sosta senza protezioni intermedie (che er caporale ie le aveva levate tutte salendo)
roba che se ie partiva un dito dai chiodi faceva una randa che arrivava sulla verticale del rifugio dee guide ai prati...
ecco chi è magua...... il famoso ''portatore'' del caporale, salita entrata nella legenda, il caporale già era tanto che portava l'imbrago

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: protezioni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum