Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  paoloC il Sab Nov 24, 2012 10:42 am


Un grazie speciale a Mauro Corona per le belle parole e il sostegno che ci ha dato.
GAZZETTINO 23/11/2012 CIMOLAIS
Azzerate le risorse il Parco delle Dolomiti Friulane chiude.
“Che fossimo in un periodo economico difficile era noto, ma riteniamo
irragionevole che sia la tutela del territorio montano, già svantaggiato
per mille altri motivi, a vedersi azzerare le poste di bilancio
regionale”: lo so
stengono i presidenti
dei due Parchi naturali regionali, Luciano Pezzin (Dolomiti Friulane) e
Stefano Di Bernardo (Prealpi Giulie), annunciando, nel contempo, che con
questi numeri le due aree protette (che si sviluppano su 16 comuni,
equamente suddivisi tra le province di Pordenone e Udine), sono
destinate a chiudere.
Le loro preoccupazioni sono state al centro
di un incontro con l’assessore Claudio Violino cui ha partecipato anche
il vice presidente del Consiglio, Maurizio Salvador. Di Bernardo e
Pezzin hanno provveduto a palesare il proprio disappunto per la scelta
compiuta e a ricordare il ruolo giocato dai due Parchi per la
conservazione della natura e la promozione di forma di sviluppo
sostenibile fin dalla loro istituzione, 16 anni fa. In particolare hanno
sottolineato come la mancanza di trasferimenti regionali metta a
rischio non solo la funzionalità dei due enti, ma anche i posti di
lavoro sia del personale dipendente, sia di quanti lavorano attraverso
cooperative o con contratti di collaborazione, per la gestione attiva
del territorio. Per quello delle Dolomiti Friulane, si tratta di una
cinquantina di addetti, tra i sei dipendenti e la quarantina di
operatori dell'indotto.
Pur nella consapevolezza delle difficoltà
del momento, i presidenti hanno richiesto, con forza, il ripristino dei
finanziamenti, al fine di non compromettere il percorso di
valorizzazione territoriale che hanno saputo attivare in territori
ritenuti marginali dal punto di vista socio – economico. Percorso che ha
permesso di conseguire rilevanti risultati in campo internazionale come
il riconoscimento delle Dolomiti Friulane quale patrimonio dell’umanità
Unesco e la certificazione delle Prealpi Giulie come area protetta
transfrontaliera assieme al Parco nazionale sloveno del Triglav. Violino
ha illustrato la complessa situazione del bilancio regionale ed ha
giustificato la scelta di compiere i tagli con la consistente riduzione
dei fondi assegnati agli ambiti di competenza del proprio assessorato,
passati da 67 a 19 milioni. Ha comunque dato disponibilità ad inserire
adeguate poste dal bilancio (per evitare di chiudere serve almeno 1,5
milioni di euro), ma ha rammentato che dovrà essere il Consiglio
regionale a dare un chiaro segnale economico in tal senso ribadendo che
sarà impossibile garantire trasferimenti pari a quelli degli ultimi
anni.

L'ira di Corona "Follia, spero che la montagna ora insorga."

“Adesso spero che la popolazione insorga contro questi “curatori
fallimentari” della Regione”: è durissimo l'attacco di Mauro Corona alle
istituzioni che, non garantendo le necessarie poste di bilancio,
mettono a rischio la sopravvivenza dei due Parchi.
“Se non si
salvano questi gioielli è tutto inutile – ha aggiunto -: la cosa
incredibile è che da un lato si fregiano del blasone dell'Unesco e
dall'altra chiudono il Parco Dolomiti Friulane che è l'emblema del
riconoscimento attribuito. Dobbiamo fare sentire la nostra voce: sarò il
primo a sfilare a Trieste se davvero non finanzieranno adeguatamente le
aree protette, che sono rimaste le ultime sentinelle della tutela
ambientale”.
Un accenno anche al rischio occupazionale: “Cinquanta
posti di lavoro in montagna equivalgono a 500 in pianura - ha
sottolineato l'artista di Erto -. Qui non ci sono alternative. Queste
persone hanno realizzato un prodotto straordinario, con Centri Visite,
progetti di valorizzazione territoriale, coinvolgimento delle scuole,
recupero della memoria del Vajont e non solo, ma anche proposte
turistiche ed escursionistiche che ogni anno richiamano migliaia di
visitatori”.
Rammarico finale: “Cinque anni fa mi spesi
personalmente per sostenere Renzo Tondo - ha rammentato Corona -, ma mai
avrei creduto che, prima della fine del suo mandato, qualcuno dei suoi
collaboratori mettesse in dubbio l'utilità del Parco. Un'eresia solo a
pensarlo: sono senza parole”.

___________________________
L'Enrosadira non ha bisogno di Photoshop
avatar
paoloC

Messaggi : 701
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 35
Località : Segusino

http://www.paollocolombera.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  kala il Sab Nov 24, 2012 3:15 pm

Neutral Neutral
avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Ospite il Sab Nov 24, 2012 9:29 pm

Che lungimiranza dimostrano ogni volta questi nostri politici... non c'è che dire Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Ma la regione FVG cosa ha combinato in questi anni per dover ridurre di quasi 3/4 le risorse dell'assessorato di Violino, pensavo fosse una di quelle virtuose.

E comunque finché non passerà il concetto che i soldi impiegati per la salvaguardia dell'ambiente non sono una spesa ma un investimento per il futuro, anche occupazionale. E appunto, in una zona montana come quella quei 50 posti di lavoro a rischio suonano come una bestemmia.

E parliamo di un milione e mezzo di euro, non cifre astronomiche. Sarei curioso di vedere tutte le spese in bilancio della regione per fare un confronto...

beamerda


Eh eh... dimenticavo: patrimonio Unesco...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Q il Lun Nov 26, 2012 10:01 am

Shocked



Suspect





avatar
Q

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 15.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Adriano il Lun Nov 26, 2012 3:54 pm

alessandro ha scritto:
Ma la regione FVG cosa ha combinato in questi anni per dover ridurre di quasi 3/4 le risorse dell'assessorato di Violino, pensavo fosse una di quelle virtuose.

In effetti è una regione virtuosa ma ora lo stato centrale ( governo Monti ) ha tagliato di parecchio i soldi destinati alla regione , siamo in campagna elettorale e quindi i tagli ( Tondo Pdl - Violino lega nord) li effetueranno dove meno pesano sull' opinione pubblica , se passava questa cosa in silenzio era una sforbiciata ideale.

Piuttosto continueranno a finanziare Promotur e il " turismo" invernale che già tanti danni ha procurato alle casse regionali.

Non ci saranno solo qui i tagli all' ambiente vedrai.

Crying or Very sad
avatar
Adriano

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : spilimbergo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Ospite il Lun Nov 26, 2012 4:09 pm

Grazie Adriano per la spiegazione!

Tra l'altro mi hai tolto le parole dalla tastiera: Promotur Twisted Evil

La partecipata regionale se non sbaglio in costante perdita costa alle casse delle regione più di 20 milioni di euro l'anno... e sono loro che spingono fortemente per il collegamento tra il Piancavallo e il Cansiglio.

E poi non trovano un milione e mezzo per il Parco? (se non erro a rischio chiusura anche quello delle Prealpi Giulie...).

Che pagliacci! Non ero poi a conoscenza che in FriuliVG si voterà, questo spiega molte altre cose... dici bene, che bacino di voti vuoi che rappresenti la Val Cellina, Claut e Cimolais. Per impedire questa chiusura ci vorrebbero di nuovo le barricate, come ai tempi del Vajont quando volevano trasferire gli archivi del comune di Erto giù in pianura. Spero che qualcosa si muova presto, in questo caso il clamore mediatico è la cosa più pericolosa per la politica e Mauro Corona potrebbe fungere da catalizzatore della protesta. Non so che clima ci sia in questi giorni in valle, ma devono reagire al più presto.

ciao!


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Ospite il Ven Nov 30, 2012 10:20 am

Siamo poco al di fuori dai confini del Parco ma questo per ribadire la straordinaria valenza ecologica di quelle zone...

Scoperta una nuova orchidea nei boschi del Vajont

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Ad_adri il Ven Nov 30, 2012 6:09 pm

Quella zona ed altri gruppi montuosi vicini ,vedi Raut, sono delle autentiche miniere di rarità botaniche , come anche il Parco delle Prealpi Giulie.
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1453
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Ad_adri il Ven Nov 30, 2012 7:59 pm

Ultima notizia.

La regione ha vinto di fronte alla corte costituzionale un contenzioso con lo stato , arriveranno 70 ml di euro.

Ci saranno spero un po di briciole anche per i Parchi.
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1453
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  kala il Ven Nov 30, 2012 8:28 pm

millilitri? confused
avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  gongo il Ven Nov 30, 2012 9:42 pm

alessandro ha scritto:Siamo poco al di fuori dai confini del Parco ma questo per ribadire la straordinaria valenza ecologica di quelle zone...

Scoperta una nuova orchidea nei boschi del Vajont

http://latanadellorso.altervista.org/adriano/Liparis%20loeselii%20subsp.%20nemoralis.pdf

cià
avatar
gongo

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 22.03.12

http://latanadellorso.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Ospite il Mar Gen 08, 2013 3:56 pm

Ci sono novità?

In rete non ho trovato nessuna notizia recente sugli sviluppi della vicenda. Tutto rimandato a dopo le elezioni regionali... ??? Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Ad_adri il Mar Gen 08, 2013 5:50 pm

Tutto in silenzio , sarà una buona cosa ? Rolling Eyes
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1453
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  LucaVi il Mar Gen 08, 2013 6:48 pm

M'informerò.
Intanto ho saputo che l'incendio della Casera Palantina non è stata soltanto una cosa tra locali, ma anche un avvertimento proprio perché lì si ospitavano gli ambientalisti.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3648
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  kala il Sab Feb 02, 2013 10:05 am

Tra le iniziative del Parco (dalla NewsLetter):

50 Km di piste per Scialpinismo e Ciaspe


Dopo le recenti abbondanti nevicate che hanno
elevato il rischio valanghe, i comuni di Forni di Sopra e Forni di Sotto
nelle Dolomiti Friulane hanno provveduto alla preparazione di una rete
di piste battute per la pratica sicura dello sci-alpinismo e per gli
amanti delle "ciaspe".

Sono ben 7 gli itinerari battuti con il "gatto
delle nevi" per una distanza totale di quasi 50 chilometri lungo piste
forestali della valle. I percorsi sono privi di difficoltà tecniche e si
sviluppano lungo boschi, radure e pascoli di montagna, intervallando
tratti con varia pendenza e suggestivi punti di osservazione sulle
Dolomiti Friulane e sull'alta val Tagliamento.
avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiusura Parco Dolomiti Friulane

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum