Garhwal

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Garhwal

Messaggio  MauMau il Gio Dic 13, 2012 7:59 am

Vorrei qualche informazione, periodo migliore, voli, costi, quanto avvicinamento c'è e logistica per arrivare a fare qualcosina senza pretese, magari un paio di cimette con la family... e minimo quanti giorni occorrerebbe stare fuori. Grazie

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  biemme il Gio Dic 13, 2012 9:17 am

MauMau ha scritto:Vorrei qualche informazione, periodo migliore, voli, costi, quanto avvicinamento c'è e logistica per arrivare a fare qualcosina senza pretese, magari un paio di cimette con la family... e minimo quanti giorni occorrerebbe stare fuori. Grazie

bella mau Very Happy

apparte che ci manca l'acca (garhwal), dimmi quando vai che ti do volentieri un po' di dritte Wink ... se poi il tuo non è un programma a breve, finisce pure che ci incontriamo laggiù Cool
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  Topocane il Gio Dic 13, 2012 9:36 am

io e daffi siam stati a srinagar, qlc inverno fa

...a sciare mrgreen

non penso sia nei tuoi programmi, cmq di laggiù -srinagar e gulmarg- abbiam qlc contatto valido.
per viaggio etc se serve qlc info specifica, prova a chiedere; siam qua Wink

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  MauMau il Gio Dic 13, 2012 1:28 pm

ni piacerebbe andare in estate. Ho un amico che ora vive in India e magari si aggiungerebbe a noi. Ma non ho bene idea di come e dove andare... Crying or Very sad

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  biemme il Gio Dic 13, 2012 1:51 pm

MauMau ha scritto:ni piacerebbe andare in estate. Ho un amico che ora vive in India e magari si aggiungerebbe a noi. Ma non ho bene idea di come e dove andare... Crying or Very sad

Rolling Eyes beh mau, tanto per sgombrare il campo da equivoci ... Cool

per "cimette" là attorno, tu intendi roba così (l'ho chiamato il precipizio degli asteroidi di gangotri Rolling Eyes) :



o così ? (chè anche questa, se apro il campo a dx e sx, diventa una cimetta)





quanto al periodo, l'estate la devi cmq scartare, almeno per il garhwal Wink

periodi consigliati sono da maggio a inizio luglio (premonsone) quando hai giornate lunghe, meno freddo, periodo di fioritura nei fondovalle, accessi auto e sentieri (semprechè l'inverno non sia stato molto nevoso) meno disagevoli, instabilità meteo crescente a partire dai primi di luglio

oppure da metà settembre a fine ottobre (postmonsone) quando hai freddo ma + possibilità di giornate terse, giornate corte, accesso in auto e sentieri disastrati dal monsone (deviazioni, ponti crollati, frane, guadi, ecc), fiumi e torrenti in piena (specie se il monsone ha ritardato), stabilità meteo crescente (alte pressioni) da metà settembre a seguire (ma anche freddo crescente)
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  MauMau il Gio Dic 13, 2012 2:06 pm

se sei in zona vanno bene entrambe le cimette mrgreen solo devo lasciare un attimo le donne al campo base dicendo che vado a comprare le sigarette Rolling Eyes Sono un compagno affidabile Rolling Eyes

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  biemme il Gio Dic 13, 2012 3:40 pm

MauMau ha scritto:se sei in zona vanno bene entrambe le cimette solo devo lasciare un attimo le donne al campo base dicendo che vado a comprare le sigarette Rolling Eyes Sono un compagno affidabile Rolling Eyes

al campo base le donne le devi lasciare per la cimetta bianca, che ti lascio volentieri l'onore di salire da quel versante Rolling Eyes ... quanto alla cimetta arancione, come anche per queste qua sotto (fotografate praticamente dal paese), considera che con la scusa delle sigarette puoi lasciare le donne in albergo ... e fai prima ad arrivare lì all'attacco che trovare il tabaccaio a gangotri Laughing

ah, sono tutte intonse, chè i local salti di roccia così insignificanti li schifano Rolling Eyes



avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  MauMau il Gio Dic 13, 2012 4:23 pm

ma, mi sembrava che vi fosse una zona frequentabile anche a luglio agosto. E' in Pakistan? O Kasmir? Rolling Eyes mrgreen

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  biemme il Gio Dic 13, 2012 5:12 pm

MauMau ha scritto:ma, mi sembrava che vi fosse una zona frequentabile anche a luglio agosto. E' in Pakistan? O Kasmir? Rolling Eyes

miii la geografia Cool ... pakistan (inteso area karakorum) e kashmir, se non ci vai in aereo da delhi, dal garhwal sono a qualche giorno di strada .. giorno inteso 24 ore di viaggio ... considera solo che quello sbaffetto blu è un viaggio massacrante di venti ore continuate per andare dall'area di manali (in himachal pradesh) alla "vicina" rishikesh, che dista soli 250 km (alias 15 h di viaggio se ti va bene) da gangotri



... come vedi il garhwal, situato a nord dello stato federale Uttarkhand, è il massiccio himalayano più meridionale, come anche l'himalaya nepalese, ed essendo subito a nord delle grandi pianure del gange senza ostacoli sino all'oceano, prende il monsone in pieno, mentre cina, pakistan e india del nord (kashmir, ladakh, tibet in particolare) hanno clima continentale e sono frequentabili in piena estate, poichè il monsone si infrange sulla barriera himalayana a sud.
l'himachal pradesh resta a metà strada e risente perciò ugualmente del monsone ma in misura minore (si può frequentare già da metà agosto)

questo e altro su rieduchescional, sallo
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  MauMau il Gio Dic 13, 2012 5:21 pm

la h per me è come l'apostrofo per fo, non si sente quindi non la metto Cool

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  schen il Gio Dic 13, 2012 6:24 pm

luglio e agosto potrebbero andare bene per il nord del Pakistan, come giustamente ti ha già suggerito biemme.
Zona Batura Glacier ad es. sono posti iperselvaggi, di una bellezza incredibile, che però raggiungi abbastanza "comodamente" ( ) con la KKH (Karakorum Highway).
Però, te lo dico subito, scordati di poter lasciare le donne ad oziare in hotel mentre tu vagabondeggi in montagna. Forse a Karimabad ci sono due o tre alberghi confortevoli, ma poi non è che possano andarsene a spasso per il paesello a fare le turiste mentre tu sei via..
Oltretutto se ti fai un giro sul sito "pamir times", vedrai che tutta la zona a sud della Hunza Valley per centinaia di km (che si percorrono sempre via KKH) è diventata veramente una polveriera: si ammazzano ogni giorno, fermano i coach di locals e turisti lungo la strada e, se va bene, li lasciano poi ripartire dopo ore di trattative estenuanti, che di solito si risolvono poi pagando il pizzo al boss mafioso locale. Dopo 10 Km incontri la fazione opposta, e giù altri dollari.. La polizia ormai è inerme. Se interviene pesantemente fa decine di morti innocenti e arresti indiscriminati, quando invece ai posti di blocco sono in pochi, i mafiosi li sgozzano come capre o li lapidano.. E' un bruttissimo periodo.
La Hunza Valley, frane permettendo ( Rolling Eyes ), è un'isola felice dove i locals se ne fottono abbastanza di pakistan, talebani nascosti, corano, sharia, ecc.. sono molto più liberal. Ma bisogna arrivarci lassù..
Insomma, se a luglio e agosto vuoi andare in montagna, secondo me l'Asia non è proprio il massimo.
Scegli se puoi un altro mese nei periodi indicati da biemme e eviterei comunque le zone mussulmane con tumulti accertati. Credo che Nepal e appunto Garwhal indiano siano fantastici e molto più abbordabili, anche con famiglia, ma solo pre o post monsone.
avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  MauMau il Gio Dic 13, 2012 6:53 pm

infatti il Pakistan l'avevo escluso fin da subito. Purtroppo abbiamo luglio o agosto e mi sembra di capire che il nord dell'india sia a rischio maltempo. Se non se po' fa magari ripenso al Perù, o meglio al Wyoming... Rolling Eyes

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  biemme il Ven Giu 21, 2013 12:40 pm

so che non fa neanche notizia, ma quest'anno il monsone è arrivato 2 sett in anticipo e sta spazzando via interi villaggi e città dove ero stato lo scorso anno ... uno dei disastri peggiori degli ultimi decenni ...

questo video sotto linkato è a Uttarkashi (uno dei centri principali in garhwal):

uttarkashi

questo l'aggiornamento di ieri da un forum :

"""oltre 18000 persone sono bloccate sulla rotta Rishikesh-Gangotri. Le forniture sono a corto. L'amministratore del distretto sta cercando di far fronte, ma è abbastanza ovvio che essi non sono in grado di gestire la situazione. Il DM è stato in TV dicendo che sono state sistemate 5.000 persone nei campi, ma che non è chiaramente sufficiente. Ha detto anche che stanno cercando di organizzare l'evacuazione per via aerea, ma fino a ora il tempo non è stato abbastanza buono.
Al Joshiyara vicino Uttarkashi, tra cui alcuni hotel e interi edifici sono crollati nel fiume.

oltre 10000 persone sono bloccate a Badrinath.

oltre 6000 sono bloccate a Ghanghariya. Parte del parcheggio a Govindghat è stato spazzato via.

Parte della proprietà GMVN a Birahi è stato spazzato via.

oltre 4500 persone sono bloccate in Kedarnath, dove alberghi e case sono state spazzate via in una notte. rimane solo il tempio. il percorso è stato spazzato via a un certo punto.
Anche la polizia postale Rambara spazzata via.

Sarebbe una buona idea per chiunque abbia intenzione di Char Dham Yatra di ritardare  i loro viaggi di qualche giorno, anche una settimana."""



santuari come Kedarnath sono ridotti così (foto di ieri) ...



questo a rishikesh :





leggete queste due testimonianze, arrivano da un forum che mi girano degli amici di laggiù (scusate la traduzione abbestia) ... rabbia, frustrazione, impotenza .. tutto il mondo è paese :

kullukid :
"""Non è tempo per noi pensare di cercare le cause, ma cosa stiamo facendo alla catena himalayana? Vogliamo le dighe (che siano dannati!) ovunque, dove siamo in grado di costruirle, vogliamo anche i grattacieli in himalaya in riva a i fiumi! Non è la gente del posto che sta facendo questo, ma i ricchi e i potenti e i politici al potere, senza alcuna considerazione per il fatto che siamo solo una parte della natura e non possiamo conquistare o combattere contro la natura. è un fatto. Dobbiamo essere consapevoli dei nostri limiti e di trattare la natura come un tutto con umiltà e rispetto. L'anno scorso abbiamo avuto massicce inondazioni e distruzione in Uttarkhand e ora si ripete anche quest'anno. E' l'uomo comune che soffre e nessuno si preoccupa di scoprire perché questo sta accadendo. Saranno le Autorità aprire gli occhi e di analizzare e scoprire le ragioni scientifiche per questo o staranno ad aspettare il prossimo disastro?"""

sagarneel :
"""La cosa triste è che i responsabili di questi eventi non soffrono mai direttamente.
I boss minerari siedono generalmente migliaia di km di distanza da dove si svolge il disastro.
Quelli responsabili della deforestazione si godono la vita in grandi città, e si preoccupano di mantenere il piatto per politici panciuti e felici consegnando loro tagli a tempo debito.
I grandi capi delle società di gestione e di progetto coinvolti dentro la costruzione di dighe, ecc. siedono nei grattacieli mentre i lavoratori poveri e i gestori e di livello medio muoiono nel fango.

Quei politici che permettono le necessarie autorizzazioni per qualsiasi cosa possibile vivono nelle grandi città, e hanno elicotteri presso i loro servizi e anche ponte aereo se vi è una situazione di emergenza.

Allora, chi è rimasto a morire? Abbiamo gli uomini "massa".

Sono appena stato in qualche modo in grado di comprarmi un appartamento per me, che ha spremuto ogni grammo di sforzo che potevo metterci. Dopo questo acquisto non sarò in grado di spendere più per gli anni a venire. Quindi posso solo immaginare la situazione di coloro che hanno visto sbriciolarsi le case nelle inondazioni come un mazzo di carte. E 'come perdere tutto ciò si ha in una frazione di secondo.

Il dollaro ha bisogno di fermarsi da qualche parte. Le teste devono rotolare. Le colline / montagne non possono essere lasciate da sfruttare al libero arbitrio di alcune persone avide.

Detto questo, le mie preghiere sono con coloro che hanno subito la furia della natura.
"""
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  Admin il Ven Giu 21, 2013 12:56 pm

insomma piove governo ladro

Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  virgy il Lun Giu 24, 2013 7:54 am

biemme ha scritto:


"""Non è tempo per noi pensare di cercare le cause, ma cosa stiamo facendo alla catena himalayana? Vogliamo le dighe (che siano dannati!) ovunque, dove siamo in grado di costruirle, vogliamo anche i grattacieli in himalaya in riva a i fiumi! Non è la gente del posto che sta facendo questo, ma i ricchi e i potenti e i politici al potere, senza alcuna considerazione per il fatto che siamo solo una parte della natura e non possiamo conquistare o combattere contro la natura. è un fatto. Dobbiamo essere consapevoli dei nostri limiti e di trattare la natura come un tutto con umiltà e rispetto. L'anno scorso abbiamo avuto massicce inondazioni e distruzione in Uttarkhand e ora si ripete anche quest'anno. E' l'uomo comune che soffre e nessuno si preoccupa di scoprire perché questo sta accadendo. Saranno le Autorità aprire gli occhi e di analizzare e scoprire le ragioni scientifiche per questo o staranno ad aspettare il prossimo disastro?"""

sagarneel :
"""La cosa triste è che i responsabili di questi eventi non soffrono mai direttamente.
I boss minerari siedono generalmente migliaia di km di distanza da dove si svolge il disastro.
Quelli responsabili della deforestazione si godono la vita in grandi città, e si preoccupano di mantenere il piatto per politici panciuti e felici consegnando loro tagli a tempo debito.
I grandi capi delle società di gestione e di progetto coinvolti dentro la costruzione di dighe, ecc. siedono nei grattacieli mentre i lavoratori poveri e i gestori e di livello medio muoiono nel fango.

Quei politici che permettono le necessarie autorizzazioni per qualsiasi cosa possibile vivono nelle grandi città, e hanno elicotteri presso i loro servizi e anche ponte aereo se vi è una situazione di emergenza.

Allora, chi è rimasto a morire? Abbiamo gli uomini "massa".

Sono appena stato in qualche modo in grado di comprarmi un appartamento per me, che ha spremuto ogni grammo di sforzo che potevo metterci. Dopo questo acquisto non sarò in grado di spendere più per gli anni a venire. Quindi posso solo immaginare la situazione di coloro che hanno visto sbriciolarsi le case nelle inondazioni come un mazzo di carte. E 'come perdere tutto ciò si ha in una frazione di secondo.

Il dollaro ha bisogno di fermarsi da qualche parte. Le teste devono rotolare. Le colline / montagne non possono essere lasciate da sfruttare al libero arbitrio di alcune persone avide.

Detto questo, le mie preghiere sono con coloro che hanno subito la furia della natura.
"""


Evil or Very Mad

niente di nuovo, ma mi indigno lo stesso (e mi dispiaccio per la "massa")







avatar
virgy

Messaggi : 3105
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  Rugg il Mer Ott 30, 2013 9:25 am


Kamet / 7756 mt.


Qualche uccellino speciale, mi ha nominato questa montagna per il 2014.............. ci devo pensare sopra (seriamente) e un pensierino, ce l'ho farei sopra......è che sti cazzo di uccellini poi ti levano il sonno!

E poi, ci vogliono 2 mesi.....almeno.
avatar
Rugg

Messaggi : 1437
Data d'iscrizione : 28.01.13
Località : Dalla vaccareccia nazionale!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  LucaVi il Mer Ott 30, 2013 12:25 pm

Fai come Ueli e vai su e giù in 24 ore, magari becchi il giorno fortunato com'è successo a lui. Wink 
avatar
LucaVi

Messaggi : 3638
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  AndreaVe il Mer Ott 30, 2013 1:31 pm

Lascia perdere. 2 mesi senza di te qui non si può stare Rolling Eyes

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  biemme il Mer Ott 30, 2013 1:58 pm

prima di perdere due mesi per il kamet, prenditi solo una settimana e vatti a vedere (da sotto) i suoi avancorpi di 5/6000 metri, così a ritorno prendi quell'uccellino e gli sputi in faccia Twisted Evil
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  Rugg il Mer Ott 30, 2013 2:32 pm

biemme ha scritto:prima di perdere due mesi per il kamet, prenditi solo una settimana e vatti a vedere (da sotto) i suoi avancorpi di 5/6000 metri, così a ritorno prendi quell'uccellino e gli sputi in faccia Twisted Evil
 
 
 
Gli uccellini sono dei locals; gli avancorpi e i satelliti vari, comunque sono lì, buoni per l'acclimatamento .....suppongo considero.
 
Poi, il permesso è per il Kamet.....l'unico problema è la pompa....e il tempo. Invece, la montagna, mi dicono che fa paura.....comunque, non c'è nulla di certo.
avatar
Rugg

Messaggi : 1437
Data d'iscrizione : 28.01.13
Località : Dalla vaccareccia nazionale!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  Silvio il Mer Ott 30, 2013 2:38 pm

Rugg ha scritto:
biemme ha scritto:prima di perdere due mesi per il kamet, prenditi solo una settimana e vatti a vedere (da sotto) i suoi avancorpi di 5/6000 metri, così a ritorno prendi quell'uccellino e gli sputi in faccia Twisted Evil
 
 
 
Gli uccellini sono dei locals; gli avancorpi e i satelliti vari, comunque sono lì, buoni per l'acclimatamento .....suppongo considero.
 
Poi, il permesso è per il Kamet.....l'unico problema è la pompa....e il tempo. Invece, la montagna, mi dicono che fa paura.....comunque, non c'è nulla di certo.
Rugg, benedetto ragazzo, dai retta a biemme, che ne sa a tonnellate più di me e di te messi insieme:

non andare, non fare fregnacce.

___________________________
avatar
Silvio

Messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  medioverme il Mer Ott 30, 2013 7:35 pm

Cos'è, una nuova stazione sciistica? è piena di neve! magari bastano le racchette.
avatar
medioverme

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 12.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  Rugg il Gio Ott 31, 2013 10:23 am

Silvio ha scritto:
Rugg ha scritto:
biemme ha scritto:prima di perdere due mesi per il kamet, prenditi solo una settimana e vatti a vedere (da sotto) i suoi avancorpi di 5/6000 metri, così a ritorno prendi quell'uccellino e gli sputi in faccia Twisted Evil
 
......
Rugg, benedetto ragazzo, dai retta a biemme, che ne sa a tonnellate più di me e di te messi insieme:

non andare, non fare fregnacce.
 
Silvio, grazie per il "benedetto ragazzo" - quasi ragazzone ormai - e comunque vorrei anche dare retta a Biemme che ne sa molte tonnellate più di me; è che non sono io che decido, sono altri....che decidono per me.
 
Dopo tutto, dalle ns. parti, non è che vi sia un fiorire di idee e opportunità spettacolari per andare a fare delle montagne fantastiche come quelle.
 
Fatti una passeggiata qua intorno e te ne renderai conto da solo........più che San Vito lo Capo o Selvaggio Blù o Alte vie varie, o per essere forti il solito Monte Bianco..... "laggiù", ci sono idee (e soldi) che non ci sognamo neanche o forse ci sognavamo 30 anni fa.
 
Da quando ho conosciuto quella "gente là", ho ricevuto 4 proposte: Kanchenjunga, Everest, Rimo e Kamet....... quà stamo al GS, Val di Mello, o qualche trek in giro per il mondo, tutto bello per carità, ma stiamo sempre lì.
 
Ben inteso, tutte montagne al di fuori della mia portata, per carità, ma infilarsi da qualche parte merita sicuramente il tempo e i soldi (pochi) che devo spendere. Poi come si dice, quando sei li e ti dice culo........ 
 
Ah dimenticavo, e non è che io vado o parlo con questi "Signori" con il "cappello in mano"..........prova ad immaginare se il CAI si mette ad organizzare una spedizione a una delle qualsiasi montagne citate.....................già rido.
avatar
Rugg

Messaggi : 1437
Data d'iscrizione : 28.01.13
Località : Dalla vaccareccia nazionale!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  biemme il Gio Ott 31, 2013 11:12 am

rugg, premesso che forse avrò più esperienza di te, ma la mia esperienza himalayana in termini oggettivi equivale pressochè a una microcaccola galleggiante nell'oceano

ciò premesso, il fatto che tu ritenga fuori della tua portata le montagne di cui parli (anche te le offrissero gratis o pagandoti o perchè hai amici locals) non mi sembra poi un piccolo dettaglio, perchè se quando sei lì non ti dice culo...

non condivido poi in modo assoluto questo tuo approccio "decidono gli altri per me", in cui ti ostini a pensare e cercare sempre e comunque un organizzatore "ufficiale" (IMF, CAI-diocenescampi, ecc.) invece di vivere una bella esperienza personale (che tale è) organizzandotela per i cazzi tuoi (e abbassando di parecchio il target, che qui non ci chiamiamo steck nè mondinelli). 

io cmq sul solito monte bianco ci passerei qusttro vite e mi rimarrebbe quasi tutto ancora da fare

e mi augurerei che il cai non organizzi mai più spedizioni ma faccia piuttosto quel che il suo statuto prevede e che non ha mai fatto (i.e. mick fowler è presidente di un club alpino ma in spedizione ci va per i cazzi suoi)
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  mork il Gio Ott 31, 2013 11:34 am

cioè tu partiresti per due mesi per una spedizione ad una montagna che, beninteso, è fuori dalla tua portata?
tipo che ti presenti li al campo base e quando si discute la salita che dici? "Ah no no, non contate su di me, io son qua a far numero?"
sarò io che non conosco questo mondo, ma non capisco proprio...
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Garhwal

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum