Dal blog

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

Dal blog :: Commenti

Messaggio il Lun Ott 28, 2013 10:15 am  Ospite

Per una volta Buzz... asd Wink 

ti quoto anche le virgole dall'inizio alla fine... siamo in guerra, è quello che ripeto da un po' di tempo a questa parte...

e mi permetto di aggiungere che siamo appena all'inizio...

e come in tutte le guerre la generazione che ne subisce gli effetti peggiori è proprio quella dei giovani (come sta succedendo già adesso).

Ammesso che ci riprenderemo (forse tra 30 anni)... l'Italia sarà un paese a cui è mancata una generazione.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mar Ott 29, 2013 9:35 am  buzz

E come in tutte le guerre la prima vittima è la verità.

http://vocialvento.com/2013/10/29/la-prima-vittima-di-una-guerra-e-la-verita/

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mar Ott 29, 2013 9:43 am  Ospite

Certo che in Grecia... Neutral Neutral Neutral 


Ricordo un commento di un lettore del FQ, che mi sono salvato infatti perchè lo ritenevo "tristemente" profetico:

Ormai la Grecia e' una Cavia socio-economica.
Stanno provando tutti i tipi di esperimenti economici e sociali
per vedere come reagisce la gente.Se gli esperimenti funzionano bene
poi li adotteranno anche qui.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mar Ott 29, 2013 11:16 am  buzz

ancora non leggo nulla da altre parti... a parte qualche blog che riprende la mia stessa fonte...
potrebbe essere una balla.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 9:54 am  Silvio

Norimberga è troppo poco...

io sarei per i gulag;

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 10:20 am  Ospite

Le statistiche andrebbero sempre prese con le pinze però... bisognerebbe un attimo approfondire quel dato.

Perchè un aumento del genere, in un arco temporale così breve (4 anni), se fosse comprovato, sarebbe da immediata evacuazione dei paesi, altro che bonifica.

In due parole una Černobyl di casa nostra... Neutral

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 10:35 am  Rugg

Nessuno vuole dire che a Napoli sono tutti furbi, e l'ho sottolineato su quanto da me scritto.
 
Comunque se vogliamo entrare nel caso, gli sversamenti abusivi, vanno fatti risalire negli anni 80 e 90 essenzialmente. Oggi dal 2009 al 2012 vi è stato un aumento del 300% medio, praticamente una pandemia!
 
Quindi, o a tutt'oggi la gente continua a sversare allegramente, e nessuno se ne accorge (!!!!????) e si presuppone che comunque ci sia ancora qualcuno che usa la Campania come pattumiera mondiale; oppure i conti non tornano.
 
Forse la crisi economica centra qualcosa!
 
Oppure, gli effetti nocivi si manifestano dopo 30 anni di colpo, e allora si dovrebbero vedere anche le esenzioni in Lombardia (Brianza - Seveso), presso le concerie del vicentino o in Toscana, nella zona dell'amianto in Piemonte, di Taranto, di Augusta per le raffinerie etc. etc..
 
 
Mah!

Ultima modifica di Rugg il Gio Nov 07, 2013 10:41 am, modificato 2 volte

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 10:40 am  buzz

alessandro ha scritto:Le statistiche andrebbero sempre prese con le pinze però... bisognerebbe un attimo approfondire quel dato.

Perchè un aumento del genere, in un arco temporale così breve (4 anni), se fosse comprovato, sarebbe da immediata evacuazione dei paesi, altro che bonifica.

In due parole una Černobyl di casa nostra... Neutral
Si, sono dati impressionanti.

D'altro canto come dice l'articolo mancando delle statistiche, la concessione di esenzione, che negli ultimi anni non è per niente facile da ottenere, è l'unico indicatore.
Non so come si possa manipolare un dato del genere.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 10:43 am  Rugg

Poi se vogliamo entrare nel particolare per quel che riguarda Ischia e Procida, anche lì vi è stato un aumento del 33%.....
 
Mi rimane difficile immaginare, Tir carichi di rifiuti tossici provenienti da mezza Europa, scaricare in quelle isole, e nessuno se ne accorge...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 10:51 am  Topocane

....la cosa fastidiosa sarà sentire quel solone di saviano e i suoi velavevodetto, io lo sapevo, io lo dicevo.... Rolling Eyes 

Evil or Very Mad 

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 10:56 am  claudio1

In campagna tutti sanno, tutti vedono, tutti sentono. E allora, prima dei tumori erano tutti ciechi e sordi? Ma va là.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:16 am  Silvio

Topocane ha scritto:....la cosa fastidiosa sarà sentire quel solone di saviano e i suoi velavevodetto, io lo sapevo, io lo dicevo....  Rolling Eyes 

Evil or Very Mad 
TC, sarà anche un solone, ma intanto su gomorra, che è del 2006, le cose erano stae scritte molto chiaramente;

sette anni fa;

saviano potrà anche non piacere ma gli va riconosciuto il merito di avere scoperchiato questa fogna, probabilmente non è stato il primo, ma sicuramente la sua denuncia è stata quella più incisiva a livello di impatto mediatico;

gomorra ha venduto centinaia di migliaia di copie.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:42 am  Topocane

ok
cosa ha risolto, da 7 anni a questa parte???

...oltre ad essersi complicato la vita lui e tutti quelli che gli devon stare appresso?

obbiettivamente, ehh... per davvero, dico: cosa ha risolto?

...'naltro a cui, alla fine, ti vien da dire: harottoercazzo, tu, i tuoi libri il tuo personaggio sempre in tv, e tutti quanti ti stannappresso.

Twisted Evil 

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:45 am  Ospite

I problemi dovrebbero risolverli (eufemismo) i politici, certo non gli scrittori o i giornalisti. Anche Tina Merlin venne accusata di sciacallaggio dopo la tragedia del Vajont se è per questo...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:51 am  mork

Topocane ha scritto:ok
cosa ha risolto, da 7 anni a questa parte???  

...oltre ad essersi complicato la vita lui e tutti quelli che gli devon stare appresso?

obbiettivamente, ehh... per davvero, dico: cosa ha risolto?

...'naltro a cui, alla fine, ti vien da dire: harottoercazzo, tu, i tuoi libri il tuo personaggio sempre in tv, e tutti quanti ti stannappresso.

Twisted Evil 
che la tua sia una provocazione? perché non la capisco Embarassed 

Non ha risolto niente, e non doveva comunque risolvere niente, lui. Lui, giornalista, denuncia un fatto.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:53 am  Silvio

Topocane ha scritto:ok
cosa ha risolto, da 7 anni a questa parte???  

...oltre ad essersi complicato la vita lui e tutti quelli che gli devon stare appresso?

obbiettivamente, ehh... per davvero, dico: cosa ha risolto?

...'naltro a cui, alla fine, ti vien da dire: harottoercazzo, tu, i tuoi libri il tuo personaggio sempre in tv, e tutti quanti ti stannappresso.

Twisted Evil 
PREMESSO CHE NON LO VOGLIO DIFENDERE;

premesso che sicuramente si è complicato la vita lui e l'ha complicata alla sua scorta;

premesso che anche io penso che abbia inflazionato la tv con la sua presenza;

io non penso che lui avesse il compito e lo scopo di RISOLVERE la cosa;

lui, piaccia o no, è un giornalista;

e il dovere di un giornalista, almeno in teoria, è di informare;

e in questo sicuramente lui ci è riuscito;

personalmente non avevo del tutto chiara fino in fondo la portata del problema rifiuti in campania, dopo la lettura di gomorra ho avuto una conoscenza più ampia ed approfondita;

tutto qui;

poi può piacere o non piacere, ma qualcosa secondo me di buono l'ha fatta.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:53 am  buzz

premesso che il Saviano mediatico affazionato mi sta sul cazzo per i suoi toni da predicatore ciò non toglie che Gomorra sia stato un gran lavoro di giornalismo di denuncia.

che poi non abbia portato a niente forse è vero, ma le opere, le azioni non si possono giudicare solo sulla base di questo criterio.
nel senso che non si può stare lì a pesare il quanto e il come abbia influito. mancherà comunque sempre la controprova "cosa sarebbe stato se".

...

sulla campania...
mi ricordo parecchi anni fa...
http://www.fuorivia.com/forum/viewtopic.php?f=3&t=9729&p=342869
dicembre 2007

sono passati quasi sei anni.
è vero tutti sapevano. e nonostante ciò sono rimasti lì forse a morire.

ma siamo padroni della nostra vita?

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:54 am  Silvio

buzz ha scritto:premesso che il Saviano mediatico affazionato mi sta sul cazzo per i suoi toni da predicatore ciò non toglie che Gomorra sia stato un gran lavoro di giornalismo di denuncia.

che poi non abbia portato a niente forse è vero, ma le opere, le azioni non si possono giudicare solo sulla base di questo criterio.
nel senso che non si può stare lì a pesare il quanto e il come abbia influito. mancherà comunque sempre la controprova "cosa sarebbe stato se".

...

sulla campania...
mi ricordo parecchi anni fa...
http://www.fuorivia.com/forum/viewtopic.php?f=3&t=9729&p=342869
dicembre 2007

sono passati quasi sei anni.
è vero tutti sapevano. e nonostante ciò sono rimasti lì forse a morire.

ma siamo padroni della nostra vita?
evidentemente no.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 11:57 am  buzz

io pure so da anni e lo denuncio, di come stiamo andando alla rovina.
eppure sto sempre qui, con l'acqua che sale sempre più.
legato ai remi come gli schiavi nelle galere.

si fa presto a dire "tutti sapevano, potevano andare via".

ma dove? come?
è quasi impossibile spezzare i legami della rete della propria esistenza.
a volte, anche se lo si vorrebbe fare, manca l'aggancio, la possibilità, che può essere data da una possibilità di lavoro altrove, da legami affettivi che si spezzano (o si costruiscono).

non siamo veramente padroni della nostra vita.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 12:38 pm  Daffi

Rugg ha scritto:Nessuno vuole dire che a Napoli sono tutti furbi, e l'ho sottolineato su quanto da me scritto.
 
Comunque se vogliamo entrare nel caso, gli sversamenti abusivi, vanno fatti risalire negli anni 80 e 90 essenzialmente. Oggi dal 2009 al 2012 vi è stato un aumento del 300% medio, praticamente una pandemia!
 
ma dove lo vedi l'aumento medio del 300%?

non so come siano stati raccolti i dati, ma la prima cosa da fare per interpretarli sarebbe di capire a che popolazione si riferiscono, altrimenti i dati assoluti servono a poco.
Comunque qualcosa sta succedendo, se non ora tra qualche anno l'effetto di tutte quelle quantità di rifiuti tossici interrati si vedrà dappertutto... e spesso si tratta di sostanze persistenti, quindi se non si bonifica le generazioni future che vivranno da quelle parti temo se la vedranno davvero brutta.
E vista la quantità di rifiuti di cui si parla, e l'incapacità del nostro governo di fare alcunchè, indovinate un pò come finirà?

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 12:43 pm  Ospite

claudio1 ha scritto:In campagna tutti sanno, tutti vedono, tutti sentono. E allora, prima dei tumori erano tutti ciechi e sordi? Ma va là.
Ribadisco.
Moriranno, così come a Taranto per l'Ilva (e non solo). Urlando, manifestando (in pochi, e solo oggi). E' un paese ormai sbriciolato. Ma da oggi si potrà traferire gratis il proprio c/c.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 1:09 pm  buzz



 i dati mi sembrano abbastanza chiari !

nel 2009 c'erano nei vari distretti della ASL NA2 nord x esenzioni.
nel 2012 y esenzioni.

le percentuali di crescita sono tutte positive. vanno dall 81,2 % di Acerra al 15% di Casalnuovo.

Pensate che questi dati siano il risultato dell'applicazione di criteri diversi nella concessione delle esenzioni ?

Non lo so francamente. Ma in tempi di crisi tendenzialmente diffiderei del parametro laddove indicasse una diminuizione, perché penserei ad un restringimento della concessione piuttosto che a una diminuizione dei tumori.

Cosa vogliamo credere invece. Che i napoletani malati di tumore prima si pagavano i cicli chemioterapici di soli e ora invece chiedono l'esenzione perché c'è la crisi?

Qui non stiamo parlando di pensioni di invalidità.
Stiamo parlando di avere una diagnosi che ti consente di acquistare e praticare terapie antitumorali in esenzione.

SE NON HAI UN CAZZO DI TUMORE, CHE CI FAI?

L'impennata dei dati potrebbe però essere dovuta anche ad un criterio diverso di classificazione.
Ma è credibile, che dal 2009 al 2012 malattie che prima erano classificate in altro modo siano diventate "patologie neoplastiche maligne"?
A me... me pare na strunzata.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Nov 07, 2013 1:17 pm  Daffi

sto dicendo che i valori dovrebbero essere riferiti alla popolazione..
nell'anno 2009 c'erano x casi su quanti abitanti?
nell'anno 2012 c'erano y casi su quanti abitanti?

poi se mi dici che probabilmente non c'e' stato un aumento di popolazione tale da giustificare un aumento cosi' significativo di tumori, posso anche essere d'accordo

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio   Contenuto sponsorizzato

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum