Nuova ferrata sul Vajont

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  kala il Gio Ott 01, 2015 2:42 pm

alessandro ha scritto:Appena ascoltato un servizio al TGR... la spacciano per una ferrata della memoria, per non dimenticare la strage (tra pochi giorni c'è appunto l'anniversario)...

Quando l'italiani sa muoversi in fretta...

Boh, continua a non sembrarmi il peggiore dei mali..
Magari andrò pure a vederla di persona Exclamation
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  alessandro il Gio Ott 01, 2015 11:44 pm

Allora lasciando stare per un secondo la tragedia del Vajont...

questo progetto nasce da un finanziamento pubblico, questo:

Interreg IV Italia - Austria fa parte dei programmi di cooperazione territoriale europea per il periodo 2007-2013. Il programma promuove lo sviluppo equilibrato e sostenibile e l'integrazione armoniosa nell'area di confine tra Italia e Austria.
Il programma è finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e da contributi pubblici nazionali per un totale di 80 milioni di euro.
Interreg IV Italia-Austria finanzia progetti di cooperazione italo-austriaca volti al miglioramento delle relazioni economiche e della competitività, alla tutela dell'ambiente e allo sviluppo sostenibile del territorio.

Quindi, solita storia: arrivano fondi pubblici, gli amministratori pensano agli amici e agli amici degli amici, facciamo lavorare tizio e sempronio, un paio di uffici tecnici, e il geometra assessore, e le immancabili ormai ed ubiquitarie "guide alpine di Cortina", et voilà, ferrata pronta (anzi, ferrata "didattica")

Con l'aggravante qui, del lucrare su di una tragedia (parer mio), perchè si sa le ferrate muovono turismo, e la chiesetta su alla diga è sempre più un autogrill. Film già visto comunque, i fondi europei fanno gola e giù in valle molti "tengono famiglia"...
avatar
alessandro

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  LucaVi il Gio Ott 01, 2015 11:52 pm

cheers
avatar
LucaVi

Messaggi : 3607
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Drugo Lebowsky il Ven Ott 02, 2015 11:44 am

boh, non so...
visto che tanto ci conosciamo tutti e quattro gatti, è inutile che dica come la penso 
(o pensavo... che tanto per [cit.] nasci incendiario e muori pompiere)
tanto per essere chiaro, condivido  quanto espresso dal nanni moretti de noialtri? SI. la ferrata mi piace? NO è una bella merda? SI. e stop

però, sinceramente, mi chiedo se sia il caso di accalorarsi per un "male minore"
ovvero, il posto è di fatto una gola sotto una strada e arriva su una strada
da un pdv ambientale l'unico impatto (...) che posso immaginare sia eventuale disturbo a rapaci e/o rondini montane
ma presumo che uno screening sia stato fatto e valutato
a livello di vegetazione, pur da incompetente, problemi non ne vedo (che 4 raponzoli hanno comunque spazio finché vogliono e se uno lo nota, sono in notevole espansione in ogni sito rupicolo)
allora, volendo ragionare in un'ottica NON "di principio", escludiamo una tantum i valori etici, ma realmente a chi/cosa fa male un cesso di ferrata in QUEL posto???

tanto per (provare a) spiegarmi
personalmente ho trovato più indecente (termine che trovo più preciso) la ormai non più di tanto recente ferrata al col de bos (fa anche rima...)
ovvero, siamo in un luogo già inflazionato stile parco giochi, quindi proprio per tale motivo, ma ne serviva una in più? (alla faccia di moratorie ecc...)
ma anche in tal caso, e qui mi contraddico, alla fine dei conti e stante il generale "sputtanamento" del luogo, è anche tale ferrata un grave danno?
contrariamente ad altri, non ho la risposta dentro di me; e qualora l'avessi, comunque sarebbe preferibile che trattenessi le flatulenze
però, a pelle mi sta più sul cazzo una ferrata sul col dei bos, ma al contempo preferisco sia fatta là piuttosto, chessò, in val di fanes (un esempio citato ad hoc in quanto il piano del parco ecc... non prevede la realizzazione di nuove strutture fisse ecc...)

e comunque mettiamocela via
negli ultimi anni ho parcheggiato più volte da strobel e sulla ferrata c'era sempre la coda
tutto quanto pensiamo noi quattro non è lontanamente percepito, non fa parte del bagaglio culturale (...) insomma, no ghe passa manco pa'a testa, alla assoluta maggioranza dei frequentatori di certi ambiti punto.

ma cosa vogliamo educare???

giustissimo incazzarsi per bolli e frecce arbitrariamente disseminati da noti o meno noti "benefattori"
giusto seglare che ecc...
ma mettiamocela via, che tanto chi frequenta senza un retroterra "culturale" le montagne d'oltrepiave (per es.) ha raramente interscambio con chi ne ha un po' (o crede di averne)
ergo educare è gridare al vento
e a maggior ragione chi frequenta (= conosce solamente!) i parchi gioco, non ha la minima idea del come/cosa/perché ci si possa indignare
ergo, quella ferrata avrà un successo porco
e pur capendo la perplessità, che condivido, credo che sia poco utile perder tempo a cogitarci in merito, che tanto è una gola sottostrada

ben diverso il discorso bolli rossi ecc, per il quale però condivido il pensiero di chi dice che ORMAI sia inutile parlare in merito (denunciare ecc...) ma resti solo la possibilità della azione di un ente competente (magari...) o l'azione individuale di contrasto (se attuabile... se uno si sente ancora motivato... ecc...)
il resto è fuffa inutile
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  LucaVi il Ven Ott 02, 2015 11:57 am

Hai ragione Drugo, oramai abbiamo perso la guerra, neanche più una singola battaglia.
Però, ti girano le palle quando ti accorgi che dietro all'ennesima puttanata ci stanno, come "suggeritore" il capo del soccorso alpino bellunese, e come realizzatori i soliti professionisti di Cortina che prendono soldi in ogni dove mettendo giù cavi metallici e portando clienti in elicottero al Passo del Cristallo.
Non vuoi nemmeno passare sempre per scemo e sorbirti senza colpo ferire il finto alibi di turno: stavolta la memoria delle vittime del Vajont.
Così, insomma, perdenti eccome, ma rompere un po' i coglioni a questa gente, furba o culturalmente sottosviluppata che sia, non fa male.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3607
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Drugo Lebowsky il Ven Ott 02, 2015 12:01 pm

"far e desfar, xe tuto un laoràr" [cit.]
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  LucaVi il Ven Ott 02, 2015 12:59 pm

E comunque, Drugowsky, c'è anche un inquinamento culturale.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3607
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  gongo il Ven Ott 02, 2015 1:10 pm

Mi rivolgo a uno dei 4 gatti, quello col dito in piedi.
Se scopro un posto dove vengono su trote da chilo me lo tengo per me. Se ci capita un altro che "condivide" la scoperta, perché in riva al fiume ci ha una bettola, in un batter d'occhio ci vengono cani e porci (e le trote le seminano).
Questo è tutto ciò che sappiamo fare con l'Ambiente!
Cultura? In-cultura?
No xe solo e sempre question de schei!
avatar
gongo

Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 22.03.12

http://latanadellorso.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  alessandro il Ven Ott 02, 2015 1:25 pm

E aggiungo che siamo in un momento storico estremamente sfavorevole quando si tratta di esprimere una critica o una opposizione, perchè anche soggetti che fino a poco tempo fa potevano essere "schierati" dalla parte della montagna, dell'ambiente e della promozione di una "cultura" dell'andare in montagna (vedi soprattutto il CAI, ma anche il Soccorso in questo specifico caso), stanno ora dalla parte del portafoglio, della politica valligiana, degli intrallazzi con le Guide. Sembra di vedere il governo attuale...

D'altronde se il CAI fa 300.000 tessere e Mountain Wilderness 500 un motivo ci sarà...

Qui poi c'è l'aggravante che hanno usato soldi pubblici di un fondo europeo finalizzato tra le altre cose a:

"promuovere la tutela dell'ambiente e lo sviluppo sostenibile del territorio"

costruendo una via ferrata che vedrà un aumento del traffico su e giù dalla diga, forse un parcheggio a valle, e l'aumento di frequentazione di un versante roccioso che sì è un sottostrada inutile come ha detto il Drugo, ma ha comunque la sua dignità ambientale e storica, se non fosse altro che da lì è transitata una ondata di acqua e fango che ha fatto 2000 morti. Nessuno vuole un museo-cimitero, le cose lasciate abbandonate che non portano reddito ai locali (con 'sta tiritera stanno facendo disastri uno dietro l'altro), ma a parità di spesa (sarei curioso di sapere a quanto ammonta il tutto...) siamo sicuri che questo intervento fosse il modo migliore per impiegare questi soldi?

Senza aggiungere nulla a proposito della retorica, secondo me molto ipocrita, che ha accompagnato la realizzazione di questa  ferrata, facendo leva sulla memoria dei morti del Vajont...

[edit] 406 mila euro la spesa.
avatar
alessandro

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  giangi4 il Ven Ott 02, 2015 4:39 pm

sticazzi alessandro, 400 mila euro!!!!
come dicevo è la solita merda, e drugo hai pienamente ragione, come ambiente e tutto lì potevano fare quello che volevano e quello che mi da il voltastomaco è solo la mancanza di rispetto per un luogo che è il simbolo di certe cose, è quasi una presa per il culo.
detto questo non mi metterò a protestare ma se mi capita di sentir qualcuno che va a farla non mancherò di fargli notare che è andato a divertirsi sulla tomba di un cimitero.
poi adesso sapendo la cifra spesa c'è anche il solito giramento per il solito modo di fregarci i soldi ma quello è talmente giornaliero che cerco di farmelo comunque passare altrimenti l'unico risultato è farmi venire un'ulcera e ci rimetto solo io.
avatar
giangi4

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 30.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  gongo il Ven Ott 02, 2015 8:32 pm

Si capisce allora? Siamo spettatori e purtroppo, inconsapevoli attori di questo capitalismo imperante; siamo polli da batteria, ci allevano per consumare e sfruttando la nostra dabbenaggine fanno i soldi. Un discorso politico? Se il Papa fa politica allora è un discorso politico.
Smarcarsi, si deve smarcarsi: questa è l'educazione per le nuove generazioni; anzi una contro-educazione, sovversiva: "sabotare" (cit.) il sistema. Se ti vogliono in un modo fai il contrario, pensa con la tua testa.
Certo che il sottoscritto la ferrata del Vajont non la vedrà nemmeno con il binocolo.
Dunque non si tratta di valutare se serve o se non serve, se è etica o immorale: è un prodotto del capitalismo: non compriamolo!
Osservatevi, voi 4 gatti e ditemi che compromessi fate col mercato; scalare con corde e chiodi vi è stato imposto, le ciaspe ve le hanno imposte, gli sci e la piolet traction l'hanno inventata per voi, per vendervi un prodotto. Anch'io nel mio piccolo consumo suole, ma almeno do da lavorare all'artigiano Grip, non alle multinazionali! Questa è economia sostenibile, artigiani e produttori a km meno possibili. Per questo non faccio mai centinaia di km per andare "oltrepiave": un'ora e sono in montagna, un'ora e sono a casa. Poi la macchina resta in garage per tutta la settimana, che vado a lavorare in bici. Mi viene in mente un tizio che seguiva il mio blog e che ha voluto conoscermi e si aspettava un personaggio vestito tecnico e tutto figo; ci è rimasto male, poverino, a vedere un vecchio imbecille coi vestiti e lo zaino sbregati.
avatar
gongo

Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 22.03.12

http://latanadellorso.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Drugo Lebowsky il Ven Ott 02, 2015 11:35 pm

gongo ha scritto:
Osservatevi, voi 4 gatti e ditemi che compromessi fate col mercato; scalare con corde e chiodi vi è stato imposto, le ciaspe ve le hanno imposte, gli sci e la piolet traction l'hanno inventata per voi, per vendervi un prodotto. 


ma chepputtanate...
vacci su te che sei figo con la picca di bonatti per una cascata vera, non uno scivolo da caiani
dai
è questo spiridoso sottovalutare per incapacità palese la difficoltà tecnica e ingigantire le difficoltà ambientali (di loro già più che dignitose per chi le sa capire) a livelli esagerati che pone nel ridicolo chi ragiona in modo eticamente corretto
e ciò non giova certo nel diffondere le idee
chi non usa la corda, o è un grande arrampicatoreoltre che alpinista,, o uno che sale zoccoli e basta.

comunque il concetto di sabotaggio lo capirei
peccato che alla lunga non paghi (quasi) mai
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Drugo Lebowsky il Ven Ott 02, 2015 11:40 pm

alessandro ha scritto:
"promuovere la tutela dell'ambiente e lo sviluppo sostenibile del territorio"

che ti piaccia o meno quella finalità è perfettamente raggiunta da quella opera in quel luogo.

non ti piace?
neanche a me
ma il bando di Bruxelles è stato pienamente centrato

(lasciamo perdere il discorso morti ecc... che credo d'essere stato uno dei primi a esecrare il camietto che vende wurstel al parcheggio e i ricordini stile padere pio o venexia co a gondoéta...)
ma il buon gusto e(forse) il rispetto o li hai o non li hai
o te nefreghi
ma è un discorso che non c'entra con la ferrata in sè
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  giangi4 il Ven Ott 02, 2015 11:59 pm

promuovere?
potrei capire se fosse vicina ad un centro turistico per quanto riguarda l'aspetto economico ma in questo caso l'unica promozione è andata in tasca ai realizzatori.
forse il chiosco venderà qualche panino in più ma per il resto...
e per quanto riguarda la tutela dell'ambiente diciamo che lo tutela nel senso che è stata costruita in un luogo più che devastato a 'scapito' di posti più naturali.
certo che è proprio uno schifo doverci ridurre a ragionare così, che visto che da qualche parte la porcata la dovevano fare, meno male l'hanno fatta lì...e tirare un sospiro di sollievo.
avatar
giangi4

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 30.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  gongo il Sab Ott 03, 2015 11:48 am

Drugo Lebowsky ha scritto:
gongo ha scritto:
Osservatevi, voi 4 gatti e ditemi che compromessi fate col mercato; scalare con corde e chiodi vi è stato imposto, le ciaspe ve le hanno imposte, gli sci e la piolet traction l'hanno inventata per voi, per vendervi un prodotto. 


ma chepputtanate...
vacci su te che sei figo con la picca di bonatti per una cascata vera, non uno scivolo da caiani
dai
è questo spiridoso sottovalutare per incapacità palese la difficoltà tecnica e ingigantire le difficoltà ambientali (di loro già più che dignitose per chi le sa capire) a livelli esagerati che pone nel ridicolo chi ragiona in modo eticamente corretto
e ciò non giova certo nel diffondere le idee
chi non usa la corda, o è un grande arrampicatoreoltre che alpinista,, o uno che sale zoccoli e basta.

Chi te lo ha prescritto di salire le cascate di ghiaccio o le pareti impossibili, il medico? Questo voler fare la grande impresa a tutti i costi è un retaggio tipico caiano; parte da qui tutto il resto, è colpa di questa mentalità l'asservimento della montagna alle logiche di mercato; se scusi un precedente ti ritrovi a dover passar sopra anche alle cose più indigeste. E non ti preoccupare: so di arrivare fino a un certo livello, ma non cerco scuse, non compromessi. Chi invece pensa di potere tutto è lo specchio della nostra società che alla fine, si è capito, è anche in grado di autodistruggersi.
Grande arrampicatore oltre che alpinista: puhà! Non esiste presa per il culo più grande.
Esistono solo grandi uomini, caro drughetto, e io e te lo siamo!
avatar
gongo

Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 22.03.12

http://latanadellorso.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Drugo Lebowsky il Sab Ott 03, 2015 7:20 pm

giangi4 ha scritto:promuovere?
potrei capire se fosse vicina ad un centro turistico per quanto riguarda l'aspetto economico  .

si, promuovere
il bando è rivolto proprio ad aree marginali
un tot di utenza porta comunque un po' di indotto.

estendiamo il concetto
a me non piace che siano stati elargiti ogni inverno fondi per i comprensori sciistici (non so se siano ancora previsti)
ma sarei stato favorevole a fondi pubblici per riattivare la seggiovia di frassenè
personalmente me ne frega ben poco, ma QUELL'impianto (GIA? esistente ecc...) portava un minimo di utenza in più in una area montana turisticamente svantaggiata
se anziché la ferrata avessero sostituito la portante della seggiovia, ne sarei stato conteto
tanto per fare un esempio
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Drugo Lebowsky il Sab Ott 03, 2015 7:29 pm

gongo ha scritto:
Drugo Lebowsky ha scritto:
gongo ha scritto:
Osservatevi, voi 4 gatti e ditemi che compromessi fate col mercato; scalare con corde e chiodi vi è stato imposto, le ciaspe ve le hanno imposte, gli sci e la piolet traction l'hanno inventata per voi, per vendervi un prodotto. 


ma chepputtanate...
vacci su te che sei figo con la picca di bonatti per una cascata vera, non uno scivolo da caiani
dai
è questo spiridoso sottovalutare per incapacità palese la difficoltà tecnica e ingigantire le difficoltà ambientali (di loro già più che dignitose per chi le sa capire) a livelli esagerati che pone nel ridicolo chi ragiona in modo eticamente corretto
e ciò non giova certo nel diffondere le idee
chi non usa la corda, o è un grande arrampicatoreoltre che alpinista,, o uno che sale zoccoli e basta.

Chi te lo ha prescritto di salire le cascate di ghiaccio o le pareti impossibili, il medico? Questo voler fare la grande impresa a tutti i costi è un retaggio tipico caiano; parte da qui tutto il resto, è colpa di questa mentalità l'asservimento della montagna alle logiche di mercato; se scusi un precedente ti ritrovi a dover passar sopra anche alle cose più indigeste. E non ti preoccupare: so di arrivare fino a un certo livello, ma non cerco scuse, non compromessi. Chi invece pensa di potere tutto è lo specchio della nostra società che alla fine, si è capito, è anche in grado di autodistruggersi.
Grande arrampicatore oltre che alpinista: puhà! Non esiste presa per il culo più grande.
Esistono solo grandi uomini, caro drughetto, e io e te lo siamo!
no
io sono piccolo, ma proporzionato
ergo un ometto carino
tu vecchio e grosso
quindi un brutto omaccione


che poi, e tu?
cazzo vai a rompere i coglioni a 4 piante di dafne del sior blagaione???
vanagloria o botanicissimo interesse?
ma mi facci il piacere... e mòeghea de tor pal cul
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  giangi4 il Dom Ott 04, 2015 8:35 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:
giangi4 ha scritto:promuovere?
potrei capire se fosse vicina ad un centro turistico per quanto riguarda l'aspetto economico  .

si, promuovere
il bando è rivolto proprio ad aree marginali
un tot di utenza porta comunque un po' di indotto.

estendiamo il concetto
a me non piace che siano stati elargiti ogni inverno fondi per i comprensori sciistici (non so se siano ancora previsti)
ma sarei stato favorevole a fondi pubblici per riattivare la seggiovia di frassenè
personalmente me ne frega ben poco, ma QUELL'impianto (GIA? esistente ecc...) portava un minimo di utenza in più in una area montana turisticamente svantaggiata
se anziché la ferrata avessero sostituito la portante della seggiovia, ne sarei stato conteto
tanto per fare un esempio
potrei al limite essere d'accordo sulla seggiovia ma quale indotto porta quella ferrata?
ai bar di longarone e limitrofi? al furgoncino della diga?
chiedo seriamente.
perché quella mi sembra proprio una ferrata di ripiego, non credo porterà gente a casso o erto, al massimo qualche panino dai bar vicino.
e poi ci sarà il costo della manutenzione, chi se lo assumerà?
a parte i 400 mila euro della realizzazione, tutto il resto mi sembra tanto fumo e poco arrosto.
avatar
giangi4

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 30.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  alessandro il Dom Ott 04, 2015 9:17 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:
alessandro ha scritto:
"promuovere la tutela dell'ambiente e lo sviluppo sostenibile del territorio"

che ti piaccia o meno quella finalità è perfettamente raggiunta da quella opera in quel luogo.

non ti piace?
neanche a me
ma il bando di Bruxelles è stato pienamente centrato
Sicuramente me ne intendo meno di te, ma spiegami perchè costruire una via ferrata in un ambiente già pienamente rovinato dall'opera dell'uomo sia "promuovere la tutela dell'ambiente"? A colpi di trapano? Aumentando la frequentazione di una parete rocciosa? Veramente non ci arrivo...

Per quanto riguarda lo sviluppo del territorio sono invece d'accordo: con questa ferrata ci hanno mangiato le guide alpine di Cortina, uno studio di geometri di San Vito di Cadore, una azienda di certificazione sui temi della sicurezza con sede a Longarone.

Al di là di tutti i discorsi si evidenzia ancora una volta come di fronte ad un finanziamento pubblico non si sia privilegiata la collettività, ma un gruppetto ristretto di persone (altro che romaladrona...). Le ricadute economiche, il chioschetto alla diga son tutte balle: c'era da spartirsi un gruzzoletto e hanno inventato questa ferrata. Il fatto che l'abbia inaugurata pure il vescovo di Belluno rimarca ancor di più la mia lontananza da questa opera e  queste persone... mrgreen
avatar
alessandro

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  kala il Dom Ott 04, 2015 10:40 pm

Perlomeno le rocce dove c'è la ferrata "saranno belle pulite" (Cit.)  Rolling Eyes
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  virgy il Lun Ott 05, 2015 3:37 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:boh, non so...
visto che tanto ci conosciamo tutti e quattro gatti, è inutile che dica come la penso 
(o pensavo... che tanto per [cit.] nasci incendiario e muori pompiere)
tanto per essere chiaro, condivido  quanto espresso dal nanni moretti de noialtri? SI. la ferrata mi piace? NO è una bella merda? SI. e stop

però, sinceramente, mi chiedo se sia il caso di accalorarsi per un "male minore"
ovvero, il posto è di fatto una gola sotto una strada e arriva su una strada
da un pdv ambientale l'unico impatto (...) che posso immaginare sia eventuale disturbo a rapaci e/o rondini montane
ma presumo che uno screening sia stato fatto e valutato
a livello di vegetazione, pur da incompetente, problemi non ne vedo (che 4 raponzoli hanno comunque spazio finché vogliono e se uno lo nota, sono in notevole espansione in ogni sito rupicolo)
allora, volendo ragionare in un'ottica NON "di principio", escludiamo una tantum i valori etici, ma realmente a chi/cosa fa male un cesso di ferrata in QUEL posto???

tanto per (provare a) spiegarmi
personalmente ho trovato più indecente (termine che trovo più preciso) la ormai non più di tanto recente ferrata al col de bos (fa anche rima...)
ovvero, siamo in un luogo già inflazionato stile parco giochi, quindi proprio per tale motivo, ma ne serviva una in più? (alla faccia di moratorie ecc...)
ma anche in tal caso, e qui mi contraddico, alla fine dei conti e stante il generale "sputtanamento" del luogo, è anche tale ferrata un grave danno?
contrariamente ad altri, non ho la risposta dentro di me; e qualora l'avessi, comunque sarebbe preferibile che trattenessi le flatulenze
però, a pelle mi sta più sul cazzo una ferrata sul col dei bos, ma al contempo preferisco sia fatta là piuttosto, chessò, in val di fanes (un esempio citato ad hoc in quanto il piano del parco ecc... non prevede la realizzazione di nuove strutture fisse ecc...)

e comunque mettiamocela via
negli ultimi anni ho parcheggiato più volte da strobel e sulla ferrata c'era sempre la coda
tutto quanto pensiamo noi quattro non è lontanamente percepito, non fa parte del bagaglio culturale (...) insomma, no ghe passa manco pa'a testa, alla assoluta maggioranza dei frequentatori di certi ambiti punto.

ma cosa vogliamo educare???

giustissimo incazzarsi per bolli e frecce arbitrariamente disseminati da noti o meno noti "benefattori"
giusto seglare che ecc...
ma mettiamocela via, che tanto chi frequenta senza un retroterra "culturale" le montagne d'oltrepiave (per es.) ha raramente interscambio con chi ne ha un po' (o crede di averne)
ergo educare è gridare al vento
e a maggior ragione chi frequenta (= conosce solamente!) i parchi gioco, non ha la minima idea del come/cosa/perché ci si possa indignare

ergo, quella ferrata avrà un successo porco
e pur capendo la perplessità, che condivido, credo che sia poco utile perder tempo a cogitarci in merito, che tanto è una gola sottostrada

ben diverso il discorso bolli rossi ecc, per il quale però condivido il pensiero di chi dice che ORMAI sia inutile parlare in merito (denunciare ecc...) ma resti solo la possibilità della azione di un ente competente (magari...) o l'azione individuale di contrasto (se attuabile... se uno si sente ancora motivato... ecc...)
il resto è fuffa inutile


mo mrgreen ...mi metto in pari con quello che avete scritto

intanto quoto sulla fiducia drugo (i post lunghi hanno sempre qualcosa di giusto e azzeccato asd asd asd)



avatar
virgy

Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  alessandro il Ven Ott 09, 2015 2:29 pm

1_Subito polemiche...

http://corrierealpi.gelocal.it/belluno/cronaca/2015/10/08/news/in-ferrata-senza-sicurezza-l-ira-del-cnsas-1.12222884?ref=hfcablec-3

D'altronde anche 'sti ragazzi: vai a percorrere una ferrata inserita nel progetto Interreg Saferalps per la sicurezza in montagna, e ci vai senza attrezzatura affraid affraid affraid

2_ecco che saltan fuori gli altarini Twisted Evil Twisted Evil

Le Guide Alpine Cortina faranno il possibile per apportare le proprie conoscenze nel settore turistico in modo di offrire già dal mese di Ottobre e Novembre l’accompagnamento di tutti gli appassionati facendo vivere un esperienza che vuole essere a 360° collegando l’aspetto sportivo, grazie alla nuova via ferrata, quello della memoria legato alla Diga del Vajont proponendo anche la visita del Museo Longarone Vajont Attimi di Storia, quello architettonico proponendo la visita a Erto vecchia, e quello enogastronomico legato al rapporto tra il Gelato Artigianale e Longarone.
avatar
alessandro

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  kala il Ven Ott 09, 2015 9:25 pm

A 'sto punto che la mettano a pagamento.
Almeno finiamola di prenderci in giro.
Da che mondo e mondo le giostre si pagano.
Mettete 'sto cazzo di ferrate a pagamento e morta lì.
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  alessandro il Ven Ott 09, 2015 9:50 pm

L'abbiamo già pagata Kala, erano soldi dei contribuenti...
avatar
alessandro

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Drugo Lebowsky il Sab Ott 10, 2015 12:49 am

siete come i pentacometosi
fate talmente casino per le puttanate che fate diventare simpatici i mercenari
scendendo di laritudine, rompete talmente i coglioni per quattro schèi di rimborsi indebiti, che fate dimenticare i latrocini milionari dei predecessori
in buona fede, ma sortite l'effetto opposto a quanto auspicate
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 854
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova ferrata sul Vajont

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum