Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Ospite il Lun Apr 22, 2013 9:51 am

Notizia di qualche mese fa ma rimbalzata di nuovo nella cronaca in questi giorni.

Io non ne sapevo niente, ma con la pubblicazione dei nuovi orari da parte di Trenitalia si è registrata una prima eliminazione di alcune corse e che, come temono i Sindaci, pare possa essere il preludio per la totale dismissione della tratta... beamerda

Invece di potenziare si dismette, invece di investire si taglia... magari poi per una linea ferroviaria dismessa si affiancherà una nuova bella autostrada...

Che tristezza... e pensare che un'estate scendendo proprio a Calalzo dal treno conobbi per la prima volta PaoloC per la nostra prima scorribanda notturna in Oltrepiave... prrrrr


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Topocane il Lun Apr 22, 2013 10:01 am

...minkia però pure tu, ehh Rolling Eyes

'na volta i ricordi di rudi arpinisti eran con l'incontro, scesi a valle, con leggiadre donzelle
Rolling Eyes
tè ti ricordi della linea ferroviaria che ti faceva congiungere con paoloC Rolling Eyes

échècazz, suuu asd asd asd

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Michelasso il Lun Apr 22, 2013 10:49 am

alessandro ha scritto:Notizia di qualche mese fa ma rimbalzata di nuovo nella cronaca in questi giorni.

Io non ne sapevo niente, ma con la pubblicazione dei nuovi orari da parte di Trenitalia si è registrata una prima eliminazione di alcune corse e che, come temono i Sindaci, pare possa essere il preludio per la totale dismissione della tratta... beamerda

Invece di potenziare si dismette, invece di investire si taglia... magari poi per una linea ferroviaria dismessa si affiancherà una nuova bella autostrada...

Che tristezza... e pensare che un'estate scendendo proprio a Calalzo dal treno conobbi per la prima volta PaoloC per la nostra prima scorribanda notturna in Oltrepiave... prrrrr


Sono i benefici effetti della pseudo-privatizzazione delle ferrovie dello stato, e dell'inerzia, per vari motivi, delle regioni nel subentrare nella gestione del trasporto ferroviario regionale.
avatar
Michelasso

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Ospite il Lun Apr 22, 2013 12:37 pm

Michelasso ha scritto:
Sono i benefici effetti della pseudo-privatizzazione delle ferrovie dello stato, e dell'inerzia, per vari motivi, delle regioni nel subentrare nella gestione del trasporto ferroviario regionale.
beamerda

Basta dare un occhio al vicino Trentino per capire come il treno in montagna possa fungere da volano per l'economia e il turismo, soprattutto un certo tipo di turismo che definisco "evoluto"... e infatti son quasi esclusivamente stranieri, con bici al seguito per lo più. Linea della Valsugana per fare un esempio, la Trento-Malè. In SudTirol si arriva fino a Merano... altro che dismissione sm sm sm sm

Questo con l'occhio del foresto... ma per i pendolari poi, studenti, lavoratori... zone sempre più isolate e ci si stupisce anche dell'abbandono della montagna. Già adesso da Calalzo per scendere a Venezia o a Padova servono mediamente due cambi... a voglia privilegiare il mezzo pubblico Rolling Eyes

Non a caso questo fine settimana si votava a Pieve per chiedere il passaggio al FVG... come dar loro torto!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  kala il Lun Apr 22, 2013 1:19 pm

Per quel che poteva servire...
Primo arrivo a Calalzo: ore 8:30
Costi: in due in auto spendi già meno
Trasporto bici: ignoto, a seconda di come gira al macchinista

Io avrei voluto andare in treno ma l'ho sempre reputato antieconomico, oltre a farmi perdere 3 ore di tempo tra A e R. In pratica per me ha già smesso di esistere da tempo...
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Ospite il Lun Apr 22, 2013 1:21 pm

kala ha scritto:Per quel che poteva servire...
Primo arrivo a Calalzo: ore 8:30
Costi: in due in auto spendi già meno
Trasporto bici: ignoto, a seconda di come gira al macchinista

Io avrei voluto andare in treno ma l'ho sempre reputato antieconomico, oltre a farmi perdere 3 ore di tempo tra A e R. In pratica per me ha già smesso di esistere da tempo...
Quest'estate tre ragazzi sono partiti in treno da Padova, scesi a Calalzo e in giornata sai dove sono finiti a dormire... al biv. Tiziano Cool

A parte questi tre asd in effetti muoversi in giornata con il treno su quella linea è impossibile Rolling Eyes ma proprio per questo il servizio andrebbe migliorato invece che depotenziato (per questo facevo il paragone con il trentino). Siamo in balia delle leggi del profitto... costi di gestione in perdita --> si taglia... più miope di così Neutral

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  kala il Lun Apr 22, 2013 9:29 pm

alessandro ha scritto:Quest'estate tre ragazzi sono partiti in treno da Padova, scesi a Calalzo e in giornata sai dove sono finiti a dormire... al biv. Tiziano Cool

A parte questi tre asd in effetti muoversi in giornata con il treno su quella linea è impossibile Rolling Eyes ma proprio per questo il servizio andrebbe migliorato invece che depotenziato (per questo facevo il paragone con il trentino). Siamo in balia delle leggi del profitto... costi di gestione in perdita --> si taglia... più miope di così Neutral

L'altra estate un (ex) ragazzo è partito da Mestre, sceso a Calalzo, salito al Jau della Tana, ha traversato fino al Musatti; poi - sentendosi un po' stanchino (Cit.) - s'è calato a Somadida e avendo perso l'ora dei DolomitiBus è sonnanbulato a piedi fino a Calalzo... Sì, è lo stesso del Mestre-Pelmo-Mestre in giornata. Avendo il fisico... Per questo d'accordissimo con te ma ora come ora non posso servirmi del treno Rolling Eyes
avatar
kala

Messaggi : 1663
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  AndreaVe il Mar Apr 23, 2013 2:02 pm

alessandro ha scritto:
Basta dare un occhio al vicino Trentino per capire come il treno in montagna possa fungere da volano per l'economia e il turismo, soprattutto un certo tipo di turismo che definisco "evoluto"... e infatti son quasi esclusivamente stranieri, con bici al seguito per lo più. Linea della Valsugana per fare un esempio, la Trento-Malè. In SudTirol si arriva fino a Merano... altro che dismissione sm sm sm sm

Questo con l'occhio del foresto... ma per i pendolari poi, studenti, lavoratori... zone sempre più isolate e ci si stupisce anche dell'abbandono della montagna. Già adesso da Calalzo per scendere a Venezia o a Padova servono mediamente due cambi... a voglia privilegiare il mezzo pubblico Rolling Eyes

Non a caso questo fine settimana si votava a Pieve per chiedere il passaggio al FVG... come dar loro torto!
A parte il fatto che a Pieve sono andati a votare qualcosa come il 20% degli aventi diritto.....

In Alto Adige la provincia ha assorbito tutto il trasporto ferroviario regionale e lo gestisce direttamente. La linea di Merano proseguiva fino a Malles e FS l'avevano considerata ramo secco e chiuso. Ora viaggia che è un piacere: riaperta, rinnovata e trafficata di turisti, cicloturisti e pendolari. Nuovo materiale rotabile e molte più corse anche tra Fortezza e San Candido con la ciclabile della Val Pusteria che ora può fare ottimamente concorrenza alla storica San Candido-Lienz.
In Trentino stessa musica: la Trento-Malè prolungata di pochi km fino a Marilleva, partenza della funivia: sciatori che invece di predere la macchina salgono in treno a Trento e si ritrovano sulle piste da sci.
Tra Trento e Borgo Valsugana cadenzamento: ogni mezz'ora un treno. La Valsugana era nella lista dei rami secchi di FS...

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  zietta il Mar Apr 23, 2013 3:00 pm

per non parlare della tessera unica per tutti i mezzi di trasporti bus, funivie e treni in provincia.
E' ricaricabile (dal sito)
ti arriva un sms quando sta per finire il credito
più viaggi più cala il prezzo con un sistema di fasce di chilometraggio

è davvero comoda
cheers cheers
avatar
zietta

Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 13.03.12
Località : BZ-forse torno a RE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Silvio il Mar Apr 23, 2013 3:07 pm

zietta ha scritto:per non parlare della tessera unica per tutti i mezzi di trasporti bus, funivie e treni in provincia.
E' ricaricabile (dal sito)
ti arriva un sms quando sta per finire il credito
più viaggi più cala il prezzo con un sistema di fasce di chilometraggio

è davvero comoda
cheers cheers

solo provincia di BZ o anche TN ???

___________________________
avatar
Silvio

Messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  AndreaVe il Mar Apr 23, 2013 3:10 pm

zietta ha scritto:per non parlare della tessera unica per tutti i mezzi di trasporti bus, funivie e treni in provincia.
E' ricaricabile (dal sito)
ti arriva un sms quando sta per finire il credito
più viaggi più cala il prezzo con un sistema di fasce di chilometraggio

è davvero comoda
cheers cheers
Dimentichi di dire che con col biglietto provinciale della provincia di Bolzano viaggi da Trento a Innsbruck. Anche sugli Eurocity senza sovrapprezzo.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  zietta il Mar Apr 23, 2013 3:18 pm

Silvio_AD ha scritto:
zietta ha scritto:per non parlare della tessera unica per tutti i mezzi di trasporti bus, funivie e treni in provincia.
E' ricaricabile (dal sito)
ti arriva un sms quando sta per finire il credito
più viaggi più cala il prezzo con un sistema di fasce di chilometraggio

è davvero comoda
cheers cheers

solo provincia di BZ o anche TN ???

come dice Andrea è valida per alcuni treni fino a TN
ma non per i mezzi di trasporto di Trento

ha vari vantaggi, per esempio se vuoi caricare la bici paghi quello che serve sempre con la card direttamente a bordo del treno o bus
lo fai sul momento, quando ti serve, senza passare da biglietterie o fare file
avatar
zietta

Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 13.03.12
Località : BZ-forse torno a RE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Ospite il Mar Apr 23, 2013 3:20 pm

Speriamo che agli AD di trenitalia fischino un pochino le orecchie Twisted Evil Twisted Evil

Ma comunque sia, in veneto manca anche la volontà politica di investire su rotaia (in particolare sulle tratte minori). E secondo aspetto, a Venezia, in Consiglio Regionale, delle sorti della montagna veneta non è mai fregato un cazzo!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Silvio il Mar Apr 23, 2013 3:20 pm

zietta ha scritto:
Silvio_AD ha scritto:
zietta ha scritto:per non parlare della tessera unica per tutti i mezzi di trasporti bus, funivie e treni in provincia.
E' ricaricabile (dal sito)
ti arriva un sms quando sta per finire il credito
più viaggi più cala il prezzo con un sistema di fasce di chilometraggio

è davvero comoda
cheers cheers

solo provincia di BZ o anche TN ???

come dice Andrea è valida per alcuni treni fino a TN
ma non per i mezzi di trasporto di Trento

ha vari vantaggi, per esempio se vuoi caricare la bici paghi quello che serve sempre con la card direttamente a bordo del treno o bus
lo fai sul momento, quando ti serve, senza passare da biglietterie o fare file

notevole !

e aggiungo che mi pare una ficata l'inclusione delle funivie;

quanto costa al mese ???

___________________________
avatar
Silvio

Messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Michelasso il Mar Apr 23, 2013 4:17 pm

Silvio_AD ha scritto:

quanto costa al mese ???

Credo comunque la possa fare solo chi è residente in provincia di Bolzano, o sbaglio?
avatar
Michelasso

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Silvio il Mar Apr 23, 2013 4:26 pm

Michelasso ha scritto:
Silvio_AD ha scritto:

quanto costa al mese ???

Credo comunque la possa fare solo chi è residente in provincia di Bolzano, o sbaglio?


la mia era solo una pura curiosità, giusto per fare un confronto con i prezzi di roma,

___________________________
avatar
Silvio

Messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  fabri il Mar Apr 23, 2013 4:37 pm

magari fosse così da tutte le parti... Rolling Eyes

In garfagnana esiste un linea minore che è servita malissimo e con treni fatiscenti e sporchissimi..... eppure sarebbe turisticamente ben sfruttabile... e pure questa è tra le tratte a rischio di soppressione ed è anche molto importante per pendolari e studenti

Tempo fa per fare una traversta con arrivo in un punto lontano dall'andata ho cercato inutilmente di far combinare gli orari del treno garfagnino con quelli della linea tirrenica e con gli autobus...

mission impossible!!!

e con delle cose assurde... tratte importanti servite solo la mattina o solo in periodo scolastico... altre tratte servite fino al venerdì e poi niente sabato e domenica.... addirittura un bus navetta per Vinca che parte 10 minuti prima che arrivi il bus dalla costa. Rolling Eyes Rolling Eyes Shocked .... pure quella delle linee del bus al telefono si è messa a ridere.. Evil or Very Mad

e certo che così sono soldi inutili sprecati...

invece strutturati bene come in trentino sarebbero una risorsa...

mah.... siamo in italia...... è la normalità...
avatar
fabri

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 12.03.12
Località : 4 mori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soppressione linea ferroviaria del Cadore?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum