notizia dall'himalaya

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  grip il Mar Apr 30, 2013 4:31 pm

Topocane ha scritto:...e per i più santommasi:

Domani, 1° maggio alle 8.15 ora italiana, Simone è in diretta su Radio 24, in collegamento via satellite dal Nepal.


specch specch specch
avatar
grip

Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 26.03.12
Età : 44
Località : nordest

http://www.ilrisuolatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  grip il Mar Apr 30, 2013 4:32 pm

Jhonny Rosikante ha scritto:c'è traffico lassù eh

dovrebbero mettere i cartelli delle precedenze o un vigile.

che quando stanno facendo dei lavori stradali a volte c'è l'obbligo di mettere l'omino che regola il traffico.

chessennò negli orari di punta si formano certe code


beamerda
avatar
grip

Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 26.03.12
Età : 44
Località : nordest

http://www.ilrisuolatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  Kinobi il Mer Mag 01, 2013 9:30 am

Segnalo.
http://www.alanarnette.com/blog/2013/04/30/everest-2013-the-sherpas-viewpoint/
Lo trovate in parte su Desnivel.com in Spagnolo.
E

Kinobi

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 03.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  giggio il Mer Mag 01, 2013 10:59 am

biemme ha scritto:rimango sempre più meravigliato invece, di come fior di alpinisti di punta che potrebbero fare sfaceli su montagne e pareti fantastiche dei 5 continenti (compresi altri 8000 molto + belli e incontaminati dell'everest, ma anche lo stesso everest dal selvaggio versante est ad esempio), continuino invece a ficcarsi in quell'autostrada dimmerda piena di monnezza e di cadaveri, unicamente per soddisfare i capricci di uno sponsor qunado non del proprio ego Rolling Eyes

anche io

___________________________
Tutti i nostri passi hanno seguito un desiderio. Per esaudirlo abbiamo dovuto metterci i piedi sopra e calpestarlo.
avatar
giggio

Messaggi : 766
Data d'iscrizione : 14.03.12
Località : Penn-Ar-Bed

http://unfinishade.typepad.com/climbing/

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  mork il Mer Mag 01, 2013 4:16 pm

Kinobi ha scritto:Segnalo.
http://www.alanarnette.com/blog/2013/04/30/everest-2013-the-sherpas-viewpoint/
Lo trovate in parte su Desnivel.com in Spagnolo.
E

http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Altri_Sport/Alpinismo/29-04-2013/simone-moro-che-paura-aggressione-ad-alta-quota-tre-sherpa-attaccano-pugni-calci-coltellata-20307191788.shtml

sembrano veramente i racconti di due fatti distinti......
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  Michelasso il Mer Mag 01, 2013 5:24 pm

Qui c'è un'altro resoconto scritto da un alpinista presente al campo 2:

http://www.outdoorresearch.com/blog/stories/drama-at-21000-feet-chad-kellogg-reports-on-the-everest-brawl

In sostanza quello che mi sembra di capire della vicenda, da assoluto profano, è che c'era stata una riunione fra sherpa e responsabili delle spedizioni "commerciali" all'Everest in cui si è stabilito informalmente e verbalmente che nessun altro alpinista sarebbe dovuto essere in parete nei giorni in cui il gruppo di sherpa piazzava le corde fisse dal campo 2 al campo 3, e che il gruppo di Moro abbia violato questa regola (non è dato sapere se conoscendola o meno, probabilmente no).

Nei commenti tuttavia si sottolinea più volte se sia giusto che una spedizione che sale in stile alpino seguendo un'altra linea e senza disturbare il lavoro degli sherpa non possa farlo
(when you recount the meeting of the expedition leaders, and sherpa leaders of April 18th, do you mean that following this meeting any climber with a permit for Everest could NOT be on the face in the days sherpa would fix the ropes? Or was this rather a planning meeting for all major commercial expedition, in order to join forces? Does a team with a regular climbing permit have the right to be on the face on the same day sherpas are fixing their rope lines, if this team is climbing alpine style, to the side of such lines, without interfering?)
avatar
Michelasso

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  Admin il Gio Mag 02, 2013 11:56 am

Il comunicato di Garret Madison (Alpine Ascents)
01 Maggio 2013

Alan Arnette ha pubblicato sul suo blog il comunicato scritto da Garrett Madison (leader di Alpine Ascents) a nome degli sherpa, per darne la versione circa gli eventi che hanno portato al ritiro della spedizione di Moro, Steck e Griffith.

Secondo quanto riportato da Madison, il 18 aprile i leader delle spedizioni e gli sherpa avrebbero stabilito la strategia per il fissaggio delle corde fisse, stabilendo che nessuno avrebbe dovuto scalare la via a parte la squadra addetta ai lavori. Non essendo presenti alla riunione, Moro e compagni sarebbero stati all'oscuro della decisione; ma il giorno 27 avrebbero altresì ignorato la richiesta degli sherpa di non salire lungo il versante del Lhotse, per permettere agli sherpa di svolgere il proprio lavoro.

Secondo il comunicato, Moro, Steck e Griffith avrebbero poi attraversato le fisse, e sarebbero entrati in conatto fisico con alcuni degli sherpa. Moro, in particolare, si sarebbe rivolto in maniera "provocatoria" agli sherpa, in nepalese. Di ritorno al Campo 2, Moro avrebbe ripetutamente richiesto, via radio, che gli sherpa si recassero al campo per "f*** fight", e per discutere la faccenda.

Simone Moro - su cui si concentrano le critiche espresse dal comunicato - sarebbe stato arrabbiato, ma la colluttazione sarebbe scattata dopo che un altro alpinista aveva aggredito uno sherpa. L'alpinista sarebbe stato scambiato per un membro della spedizione di Moro, e a quel punto la situazione sarebbe precipitata.

Nonostante la firma di un "armistizio", Moro, Steck e Griffith hanno abbandonato la spedizione.

Fonte: www.alanarnette.com

Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  mork il Gio Mag 02, 2013 12:07 pm

Ad_buzz ha scritto:Il comunicato di Garret Madison (Alpine Ascents)
01 Maggio 2013

Alan Arnette ha pubblicato sul suo blog il comunicato scritto da Garrett Madison (leader di Alpine Ascents) a nome degli sherpa, per darne la versione circa gli eventi che hanno portato al ritiro della spedizione di Moro, Steck e Griffith.

Secondo quanto riportato da Madison, il 18 aprile i leader delle spedizioni e gli sherpa avrebbero stabilito la strategia per il fissaggio delle corde fisse, stabilendo che nessuno avrebbe dovuto scalare la via a parte la squadra addetta ai lavori. Non essendo presenti alla riunione, Moro e compagni sarebbero stati all'oscuro della decisione; ma il giorno 27 avrebbero altresì ignorato la richiesta degli sherpa di non salire lungo il versante del Lhotse, per permettere agli sherpa di svolgere il proprio lavoro.

Secondo il comunicato, Moro, Steck e Griffith avrebbero poi attraversato le fisse, e sarebbero entrati in conatto fisico con alcuni degli sherpa. Moro, in particolare, si sarebbe rivolto in maniera "provocatoria" agli sherpa, in nepalese. Di ritorno al Campo 2, Moro avrebbe ripetutamente richiesto, via radio, che gli sherpa si recassero al campo per "f*** fight", e per discutere la faccenda.

Simone Moro - su cui si concentrano le critiche espresse dal comunicato - sarebbe stato arrabbiato, ma la colluttazione sarebbe scattata dopo che un altro alpinista aveva aggredito uno sherpa. L'alpinista sarebbe stato scambiato per un membro della spedizione di Moro, e a quel punto la situazione sarebbe precipitata.

Nonostante la firma di un "armistizio", Moro, Steck e Griffith hanno abbandonato la spedizione.

Fonte: www.alanarnette.com

è anche vero però che il comunicato di Arnette dimentica di dire che dopo che gli sherpa hanno interrotto il loro lavoro Moro e Steck hanno fissato 260 metri di corde fisse (se dobbiamo credere un po' anche a Moro), un fatto che in una situazione normale potrebbe essere già preso come un sufficiente gesto di pacificazione.
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  Michelasso il Gio Mag 02, 2013 12:59 pm

mork ha scritto:

è anche vero però che il comunicato di Arnette dimentica di dire che dopo che gli sherpa hanno interrotto il loro lavoro Moro e Steck hanno fissato 260 metri di corde fisse (se dobbiamo credere un po' anche a Moro), un fatto che in una situazione normale potrebbe essere già preso come un sufficiente gesto di pacificazione.

Non potrebbe invece aver esasperato ancora di più la tensione: "Le fissiamo noi le corde rubandovi il lavoro e facendovi vedere quanto bravi siamo anche dove voi vi siete fermati"?
avatar
Michelasso

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  Admin il Gio Mag 02, 2013 1:06 pm

in ogni caso. stigrandissimi cazzi.
i mille coglioni che ogni anno vanno a sfruculiare l'everest pagando decine di migliaia di euro/dollari sono alla fine ancora più comprensibili di tre alpinisti con la A maiuscola che non riescono, ogni anno, a fare comunque a meno di quel palcoscenico del cazzo, e per questo vanno a rompere i coglioni a quel business che loro stessi (come specie Alpinista Sponsorizzato, senon personalmente) hanno creato, quello degli sherpa che vivono (e muoiono) di questo.

non me ne può fregare un cippa di cazzo di meno di moro steck griffith o chiunque altro non riesca a fare a meno per il suo alpinismo di quei riflettori, insieme alle comparse paganti, ai caporali e lavoratori dell'alta quota.

hanno preso gli schiaffi? peggio per loro. come se li avessero presi andando a puttane a bangkok per quanto mi riguarda.

Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  Kinobi il Gio Mag 02, 2013 4:47 pm

Ad_buzz ha scritto:in ogni caso. stigrandissimi cazzi.
...(come specie Alpinista Sponsorizzato, se non personalmente) ...

OT: siccome pure a me rinfacciano sta cosa varie volte vorrei spezzare una lancia per Moro e company.
Moro è sicuramente il più sponsorizzato che abbiamo almeno in Italia. Ma compete a livello europeo di certo...
Detto ciò, piaccia o no, è anche uno che "ha fatto qualcosa": alpinisticamente, arrampicatoriamente e pure dal punto di vista umano.
Io discinderei le due cose, tra la "sponsorizzazione" e "l'alpinista".
Ciao,
E


Kinobi

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 03.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: notizia dall'himalaya

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum