Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Ospite il Dom Set 01, 2013 10:11 pm

Se ci ripenso è almeno la terza volta quest'anno che da una discussione nata qui sul forum è seguita poi una realizzazione in montagna. Il topic di Adriano sul Montasio è stata la molla per salire la via di Dogna. Due chiacchiere con kala e via su per il Becco di Mezzodì. Ci pensa poi AndreaVe con il topic su Johann Santner per spingermi a fantasticare prima e a salire poi la bellissima linea della Cresta Sud alla Cima Principale del Catinaccio. Quest'ultima cima che di per sé costituiva un mio piccolo grande sogno da ragazzo, già solo lungo la via normale per la Cresta Nord, che sarà invece la via di discesa dopo la lunga cavalcata sulle tracce dell'alpinista bolzanino (e mi tornano in mente adesso le parole di un illustre forumista: le vie normali sono fatte per scendere non per salire... prospettive che si rovesciamo per una volta!).

Ma andiamo con ordine, dalla sveglia ad orari impossibili al ritrovo con il più riposato Mork a Malga Frommer (comunicazione di servizio doveste decidere una sera di cenare qui: dopo le 20.30 la cucina chiude... e dicendo questo mi risparmio l'epilogo della giornata, che torneremo a valle con il buio...).

Già poco oltre il rifugio Fronza si staglia bellissima nel cielo la nostra meta, con la caratteristica "cresta a pettine" già ben visibile e il proseguo più verticale fino all'Anticima Sud.




Aggiungo a margine che al ritorno, mi son messo in auto alle dieci passate mezzo digiuno, arrivando miracolosamente a casa all'una e mezza di questa mattina dopo vari slalom tra i cervi in risalita sul Rolle e un paio di soste in parcheggio lungo la strada per dormicchiare quando proprio non ce la facevo più ... questo per dire che non mi sono ancora completamente ripreso che mi stavo dimenticando di aggiungere che si è unito alla nostra cordata anche AndreaVe, che da esperto conoscitore del Catinaccio, avendoci scritto addirittura una guida sul Gruppo, ci ha quasi ammazzato nella risalita alla Forcella Sud cannando completamente l'approccio e costringendoci ad un bel "terzo" marcio dentro un canale mentre a fianco correva il sentiero... e lui se la rideva anche!




Ma eccoci comunque alla Forcella Sud... pronti e via e siamo già alti, in compagnia di due ragazzi trentini che ci precedono e di tre mantovani alle spalle. I primi due tiri alternano paretine e camini finché si sbuca sulla cresta Sud vera e propria dove godiamo per la prima volta dei raggi del sole. Ancora un paio di tiri a cavallo per sbucare sulla caratteristica "cresta a pettine", dove si coglie un'insolita visione sulla parete Est e il rifugio Vajolet.




Crestina che conferma la sua friabilità e notevole esposizione ma si passa senza troppi patemi d'animo...




Dopo di che comincia il tratto più verticale dell'ascensione...




Ma questo è il bello, sempre correndo sul filo.




Non occorre accorgersi della chiave (una vera e propria chiave) infissa sulla parete per capire di essere arrivati sul tratto più difficile dell'ascensione perché te ne rendi conto benissimo da solo quando ci sbatti il muso contro quel bel muro (il "muro giallo") leggermente strapiombante...




Una volta fuori ne mancano ancora tre di tiri (alla fine saranno dodici) per uscire sulla spaziosa Anticima Sud. La stanchezza e il terreno meno solido ci fanno un po' penare ora...




Ma l'uscita sulla vetta dell'Anticima ci ricarica le pile (merito anche degli ovetti sodi?) da quanto siamo entusiasti della giornata, della via e dello splendido giro d'orizzonte, tanto che la temuta traversata verso la Cima Principale del Catinaccio la percorriamo quasi di corsa.




In cima sono così contento (anche ora che ci ripenso) per tutta una serie infinita di motivi (che vi risparmio però) che quasi saltello dalla felicità tutt'attorno (e mi prendo infatti dentro con la testa sui tiranti della croce...). Mi sembra più che giusto quindi condividere con voi la commozione di quel momento... (se vuoi anche tu partecipare con noi all'emozione di aver raggiunto la vetta clicca qui... astenersi tutti gli altri).

Creste, creste e ancora creste... adesso ci tocca la Cresta Nord (dove corre la via normale di salita al Catinaccio) per scendere fino alla forcella da dove si effettuano le doppie che depositeranno sulle ghiaie nei pressi del Passo Santner (sempre lui!).




Ma c'è un pò di lentezza nelle doppie (non a causa mia giuro... mork e andrea possono confermarlo!). Rimango per un attimo da solo in forcella nelle calde luci del pomeriggio, e il momento non è solo bello ma anche istruttivo perchè finalmente realizzo pienamente il perchè del nome Catinaccio...




Ancora visioni insolite (non mi passava più ad aspettare... c'è una cordata sulla Stabeler a sinistra del Fehrmann: che via è?)




Adesso scusate mi devo concentrare perché è arrivato il mio turno per calarmi...




Eccomi arrivato... sono il primo ad atterrare in basso (c'è ancora un nevaietto alla base del canale!) e mi distendo al sole del Passo Santner (sempre lui!) ad aspettare gli amici in compagnia di un pennuto curioso (e affamato).




Si sta troppo bene alle ultime luci del giorno (se ci avete messo tanto a leggervi il report immaginate di ripercorrervi il tutto...). Mangiamo, beviamo, fumiamo, ci rilassiamo (io forse un pochino troppo... tanto che vivrò come un incubo la discesa per la ferrata del Passo Santner (sempre lui!) fino al rifugio. Ma non è finita qui, che la seggiovia adesso è chiusa e ci dobbiamo sorbire ancora 600 metri di dislivello in discesa, al buio ora, in mezzo alle piste da sci. Alla malga la cucina è chiusa (ve l'avevo detto)... Mork ci saluta, rimaniamo in due, poi saluto anch'io ed eccomi qui a parlarvi della salita della Cresta Sud al Catinaccio, quasi come stessi provando a spiegarvi cosa ho visto, provato e sentito durante un incredibile sogno.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  kala il Dom Set 01, 2013 10:40 pm

Laughing 

Il più sano di mente mi sembra il gracchio

avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  AndreaVe il Dom Set 01, 2013 11:30 pm

Non sei partito a stomaco vuoto ma mi hai fatto fuori la scorta di formaggio asd

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  virgy il Lun Set 02, 2013 7:57 am



Alessandro, ormai non ti ferma più nessuno........


Wink 
avatar
virgy

Messaggi : 3120
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  zietta il Lun Set 02, 2013 10:05 am

alessandro ha scritto:Mangiamo, beviamo, fumiamo, ci rilassiamo (io forse un pochino troppo... tanto che vivrò come un incubo la discesa per la ferrata del Passo Santner (sempre lui!) fino al rifugio. Ma non è finita qui, che la seggiovia adesso è chiusa e ci dobbiamo sorbire ancora 600 metri di dislivello in discesa, al buio ora, in mezzo alle piste da sci.
come capisco!! Very Happy 
Andrea ti faceva coraggio come faceva a me? (elenco dei morti e degli incidenti possibili/probabili)
sai ... lui l'ha percorsa 8 volte solo nell'estate del 1920 Very Happy 

bravi
immagino bella salita
avatar
zietta

Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 13.03.12
Località : BZ-forse torno a RE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Ospite il Lun Set 02, 2013 10:11 am

virgy ha scritto:

Alessandro, ormai non ti ferma più nessuno........


Wink 
Finché mi parancano in giro per i monti sì... asd asd asd


@zietta: no, ero da solo in preda alle allucinazioni... mrgreen 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  alfpaip il Lun Set 02, 2013 10:35 am

alessandro ha scritto:c'è una cordata sulla Stabeler a sinistra del Fehrmann: che via è?

a sinistra della fehrmann c'è la emmerich, che però corre più vicino allo spigolo rispetto a dove sono loro... potrebbe essere una qualche variante della fehrmann... scratch


ad ogni modo complimenti per il bellissimo itinerario... Very Happy

alfpaip

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 04.07.12
Località : Padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  mork il Lun Set 02, 2013 10:52 am

Essendo un po' ansioso di natura anche sabato mattina ero pensieroso. Venerdì ero più stanco del solito, poi dovevo fare una via con un passaggio che Bernardi ricorda di non sottovalutare, poi dovevo andare in montagna con persone che conosco (ancora) poco e che venivano da lontano quindi già mi immaginavo figuracce tipo aver dimenticato l'imbrago o le corde, poi c'era da fare una lunga cresta slegati (situazione in cui sono poco abituato a trovarmici). Invece il fatto che venerdì notte ho dormito benissimo (fatto in generale più unico che raro) avrebbe dovuto farmi capire che sarebbe stata una bellissima giornata.
E così è stato.
Bellissimo itinerario per gli amanti dell'alpinismo storico. Certo non adatto all'arrampicatore sportivo che cerca le difficoltà continue e la verticalità, ma per me "vecchio dentro" è di gran soddisfazione.
Ottima compagnia (il gracchio, intendo asd ).
Bella magnata... anzi no Rolling Eyes 


PS: uova sode da oggi in poi immancabili nel mio zaino Laughing 
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Drugo Lebowsky il Mar Set 03, 2013 6:25 pm

non ce la faccio più a censurarmi

e diciamolo: la linea dal fondovalle è indubbiamente bella, ma in concreto è una inutile e brutta cresta di merda, utile solo per scendere in gardeccia senza fare il palloso giro per dietro.
oh là.
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 855
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  kala il Mar Set 03, 2013 7:07 pm

Viva il Drugo! I love you 
avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Admin il Mar Set 03, 2013 7:08 pm

bell'avatar, drugo.muttley

Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  LucaVi il Mar Set 03, 2013 8:06 pm

E' da un po' che non lo vedete, ma lui è diventato proprio così.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3649
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  AndreaVe il Mar Set 03, 2013 8:35 pm

cheers cheers cheers cheers

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  mork il Mar Set 03, 2013 8:36 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:non ce la faccio più a censurarmi

e diciamolo: la linea dal fondovalle è indubbiamente bella, ma in concreto è una inutile e brutta cresta di merda, utile solo per scendere in gardeccia senza fare il palloso giro per dietro.
oh là.
E diciamole le cose!! asd asd 
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Ospite il Mar Set 03, 2013 9:15 pm

si va beh... Rolling Eyes Rolling Eyes 

presa singolarmente la via della cresta sud non è 'sta gran via dal punto di vista strettamente (limitatamente) arrampicatorio, concordo anch'io (ma anche no! mrgreen )... ma nell'insieme ti permette (scusa Drugo i termini sdpxidiani asd asd ) una stupenda cavalcata di croda, traversando da sud a nord tutta per creste una montagnetta come il catinaccio... scusa se è poco!

cià

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  zietta il Mer Set 04, 2013 10:47 am

Drugo Lebowsky ha scritto:non ce la faccio più a censurarmi

e diciamolo: la linea dal fondovalle è indubbiamente bella, ma in concreto è una inutile e brutta cresta di merda, utile solo per scendere in gardeccia senza fare il palloso giro per dietro.
oh là.
basta censura
torna tra noi!
cheers
avatar
zietta

Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 13.03.12
Località : BZ-forse torno a RE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  LucaVi il Mer Set 04, 2013 11:46 am

"Cavalcata di croda" è più del Berti che di Spiro. E la vera formulazione era "camminata" di croda.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3649
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Ospite il Mer Set 04, 2013 12:07 pm

Rimane per me un grandissimo itinerario, altroché ok 




ciao!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  aletonella il Mer Set 04, 2013 6:01 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:non ce la faccio più a censurarmi

e diciamolo: la linea dal fondovalle è indubbiamente bella, ma in concreto è una inutile e brutta cresta di merda, utile solo per scendere in gardeccia senza fare il palloso giro per dietro.
oh là.
emozione
avatar
aletonella

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 04.04.12
Età : 32
Località : Crespano del Grappa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  biemme il Gio Set 05, 2013 1:47 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:non ce la faccio più a censurarmi

e diciamolo: la linea dal fondovalle è indubbiamente bella, ma in concreto è una inutile e brutta cresta di merda, utile solo per scendere in gardeccia senza fare il palloso giro per dietro.
oh là.
sto piangendo rotfl rotfl rotfl

dopo "la retorica dell'alpe fattasi croda" da te tributata al paracarro supremo in un magico momento di ispirazione, ci fai ora dono di un'altra lezione di vita!! torna tra noi, cazzo!!cheers mrgreen 

DRUGO FOR PRESIDENT cheers cheers cheers

p.s. @ lucavi : ... e fare una guida con relazioni tecniche sincere di questo tenore? Rolling Eyes mrgreen ... non ci sarebbe tappainer che tenga! asd  Twisted Evil cià
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Ospite il Gio Set 05, 2013 1:50 pm

sventurato il forum che ha bisogno di d.l.



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  zietta il Gio Set 05, 2013 1:55 pm

biemme ha scritto:p.s. @ lucavi : ... e fare una guida con relazioni tecniche sincere di questo tenore? Rolling Eyes mrgreen ... non ci sarebbe tappainer che tenga! asd  Twisted Evil cià
allright 
avatar
zietta

Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 13.03.12
Località : BZ-forse torno a RE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Ospite il Gio Set 05, 2013 1:57 pm

zietta ha scritto:
biemme ha scritto:p.s. @ lucavi : ... e fare una guida con relazioni tecniche sincere di questo tenore? Rolling Eyes mrgreen ... non ci sarebbe tappainer che tenga! asd  Twisted Evil cià
allright 
più che una guida in formato cartaceo ne proporrei una stampata in rotoli di carta igienica visto, mi immagino, il tenore di quelle relazioni tecniche sincere... asd asd asd

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  mork il Gio Set 05, 2013 2:22 pm

Vie Brutte
100 itinerari scelti (a caso) dalle inutili creste ai rumeghi muschiosi
Drugo Lebboschi
Luca Vissenteiner Editore
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  LucaVi il Gio Set 05, 2013 3:52 pm

Scherzi a parte, se mi cedesse i diritti di tutti i suoi migliori interventi prodotti in anni e anni di dissacrazione alpinistica nei vari forum di montagna, glieli pubblicherei.

Ci sarebbe soltanto da risolvere, poi, la foto dell'autore nella quarta di copertina.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3649
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima Catinaccio: Cresta Sud (integrale)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum