Corse in montagna, record etc...

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  buzz il Ven Set 13, 2013 3:04 pm

Il discorso che "ognuno sa incontro a quali rischi va incontro e decide" non sta in piedi.
Ci sarà sempre qualcuno che per rincoglionimento da fatica o trance agonistica o smodata voglia andare più... (forte, alto, lontano, veloce...) ignorerà le più elementari norme di sicurezza.

E' una questione di regole.
nelle gare di arrampicata moschettonare è obbligatorio. Se non moschettoni sei fuori.
Pensate seriamente che se non fosse obbligatorio qualcuno non salterebbe la rinviata?

Certo saltare la rinviata, con possibilità di caduta pericolosa, aumenterebbe la tensione dello spettacolo.
Ma per fortuna le regole impediscono di arrivare a questo.


E' una questione di REGOLE.
Regole che impediscano per quanto possibile questo tipo di spettacolarità, figlia dei combattimenti fra gladiatori o fra questi e bestie feroci.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  motosega il Ven Set 13, 2013 4:09 pm

Anche il tuo ragionamento non sta in piedi Buzz, uno che si iscrive a una gara di 300 km non può non mettere in preventivo che avrà poca lucidità o che se non se la sente si deve fermare. Può anche decidere che è stanco per fare una discesa di notte e aspettare l'alba. Se non lo fa, rischia,  ma ne è consapevole
Inoltre nelle ultra trail non ci sono premi in denaro in palio perciò il lato agonistico è meno spiccato rispetto ad altri ambiti
avatar
motosega

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 29.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  schen il Ven Set 13, 2013 4:34 pm

Ciao a tutti! Ogni tanto riesco ancora a collegarmi..
Se posso dire la mia, concordo con Buzz sul discorso "arrampicata", ma è evidente che in questo caso far rispettare le regole stabilite è più semplice.
In una anomalia come il Tor des Geants (e come peraltro sono anche le gare di scialpinismo, dove l'unico vero deterrente all'idiozia umana è "naturalmente" presente..) credo sia molto più difficile ingabbiare i partecipanti che vogliono competere e non solo provare ad arrivare in fondo.
Il materiale imposto sarebbe immediatamente traforato, alleggerito, modificato, addirittura lasciato lungo il percorso dopo il primo controllo, ecc .. 3 giorni e 3 notti di vagabondaggio ad alta velocità sui sentieri, in gran parte lontani dalle vie di comunicazione, rendono possibile ogni cosa. Mi viene da dire che perlomeno di notte chi corre davvero, probabilmente avrebbe sulle spalle uno zainetto perfettamente identico, ma internamente "diverso".., da quello cammellato di giorno... questo per quanto riguarda i veri "corridori".
Per tutto il resto della plebe in cerca di gloria (visibile oppure anche solo personale e interiore), si apre la questione dell'esperienza. Qui si rischia grosso e in effetti sembra che molti non ne siano assolutamente consapevoli. Fatica e sfinimento in primis, ma questi problemi uno li può affrontare dicendo "cazzo, io sono allenato, faccio 5 maratone all'anno sotto le 3 ore e mezza".. il problema è l'ambiente in cui ci si muove.
Applicare la logica della maratona moltiplicata per 9 e pretendere di "competere" 24/7 su sentieri in montagna, IMHO è proprio l'aspetto assurdo di questi "trails". Anche nel caso dei meno assatanati dal punto di vista competitivo, le regole sarebber ben difficili da far rispettare.. per arrivare in fondo al proprio sogno, si fa di tutto. Le interviste di qualche allucinato all'arrivo che ho sentito al nostro TG3 regionale ne sono una chiara dimostrazione.
Poi ci sono i "marziani" come Bruno Brunod che a 51 anni, mangiando fontina, mocetta e bevendo vino rosso, arrivano freschi come rose al 36° posto assoluto.. ma di questi, su 700 concorrenti, ce ne sono pochi. Gli altri si buttano in un gioco che tendenzialmente non vuole regole, proprio perchè siamo nel campo del disumano. Il nostro corpo non è mediamente adattato per questo tipo di sforzi.
avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  buzz il Ven Set 13, 2013 4:49 pm

motosega ha scritto:Anche il tuo ragionamento non sta in piedi Buzz, uno che si iscrive a una gara di 300 km non può non mettere in preventivo che avrà poca lucidità o che se non se la sente si deve fermare. Può anche decidere che è stanco per fare una discesa di notte e aspettare l'alba. Se non lo fa, rischia,  ma ne è consapevole
Inoltre nelle ultra trail non ci sono premi in denaro in palio perciò il lato agonistico è meno spiccato rispetto ad altri ambiti

Rispettando le più antiche regole dei forum di montagna, anche in questo caso, motosega, non hai capito una beata cippa. mrgreen

A) non è che lo deve mettere in preventivo chi si iscrive, ma l'organizzazione, la quale dovrà stabilire delle regole e delle modalità tali da impedire che qualcuno si faccia male (leggasi, ad esempio, percorsi non pericolosi).

B) La consapevolezza non è una garanzia che la gente non ci lasci le penne rischiando troppo.

C) Il fatto che non ci siano premi in denaro non cambia assolutamente nulla.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  cinetica il Ven Set 13, 2013 5:01 pm

Esistono molti sport agonistici in cui il rischio è intrinseco alla disciplina, in cui chi sa abilmente governare un gesto tecnico in condizioni rischiose trae un notevole vantaggio: - sci discesa libera, mtb, downhill, ciclismo (discesa), motociclismo e automobilismo, eccetera... 
La corsa, il podismo, invece più che ad esaltare un gesto tecnico in condizioni critiche sono competizioni nate in funzione della prestazione atletica. 
Ora con lo "skyrunning" si introduce il gesto tecnico come fattore determinante, più la corsa diventa estrema più le doti tecniche e forse la propensione al rischio diventano preponderanti sulle capacità atletiche. 
A me piace vedere nella corsa il gesto puro, la potenza aerobica o anaerobica. Mi gusterei molto volentieri una corsa di salita, su strada o anche su sentiero; non riuscirei invece a trovare alcun senso in una gara di discesa a scavezzacollo, a spaccarsi le ginocchia, su terreno accidentato ed insidioso.
avatar
cinetica

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 21.03.12
Località : Sopraceneri

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  motosega il Ven Set 13, 2013 5:07 pm

Non lo so Buzz, ho una visione un po' diversa:
Vedo una manifestazione massacrante (24000m D+ sono mostruosi) con svalicamenti a 3000 m, con sforzo immane, io quello che pretendo dall'organizzazione è che se dice che i ristori sono ogni 20 km (per esempio, o 30 o 50 o anche solo 1 in 300 km) quelli ci siano. Se dice che il percorso è segnato ogni tot. che così sia. Il resto lo devo valutare io e all'atto di iscrivermi avere il senso critico per capire se ce la posso fare o no. Se sbaglio giudizio è colpa mia e ci rimetto io. L'organizzazione non ha colpa, mica il percorso è a sorpresa !!
avatar
motosega

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 29.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  schen il Ven Set 13, 2013 5:09 pm

cinetica ha scritto:Esistono molti sport agonistici in cui il rischio è intrinseco alla disciplina, in cui chi sa abilmente governare un gesto tecnico in condizioni rischiose trae un notevole vantaggio: - sci discesa libera, mtb, downhill, ciclismo (discesa), motociclismo e automobilismo, eccetera... 
La corsa, il podismo, invece più che ad esaltare un gesto tecnico in condizioni critiche sono competizioni nate in funzione della prestazione atletica. 
Ora con lo "skyrunning" si introduce il gesto tecnico come fattore determinante, più la corsa diventa estrema più le doti tecniche e forse la propensione al rischio diventano preponderanti sulle capacità atletiche. 
A me piace vedere nella corsa il gesto puro, la potenza aerobica o anaerobica. Mi gusterei molto volentieri una corsa di salita, su strada o anche su sentiero; non riuscirei invece a trovare alcun senso in una gara di discesa a scavezzacollo, a spaccarsi le ginocchia, su terreno accidentato ed insidioso.
Quoto.
In particolare, in relazione alle ultime righe, ginocchia e caviglie di chi fa anche solo un paio di trails all'anno ne sanno qualcosa..
avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  Rugg il Ven Set 13, 2013 6:40 pm

 
Da Schen:


Poi ci sono i "marziani" come Bruno Brunod che a 51 anni, mangiando fontina, mocetta e bevendo vino rosso, arrivano freschi come rose al 36° posto assoluto..



Ho visto l'intervista a Bruno Brunod, non c'è niente da fare, è come tanti alpinisti anni '60 e '70.

Sono veramente tosti, la vecchia "scola che non more mai"!
avatar
Rugg

Messaggi : 1437
Data d'iscrizione : 28.01.13
Località : Dalla vaccareccia nazionale!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  Topocane il Lun Set 16, 2013 8:31 am

Topocane ha scritto:
buongiorno,

sono un semplice appassionato di montagna e di ambiente alpino,
sono rimasto davvero sorpreso nel leggere il vostro intento di costruire un manufatto commemorativo in memoria del povero atleta e, soprattutto, di piazzarlo nel luogo dell'incidente.

BASTA lapidi, croci, monumenti o quantaltro sulle montagne. basta.

siete davvero sicuri che fosse quello che andava cercando lo sfortunato Yuan Yang andando a camminare per le montagne???

io penso di no... e penso pure che mettere croci o quantaltro nel duemilaetredici sia alquanto anacronistico.

cordiali saluti
firma
cagato ZERO Smile 

...inviata ai due indirizzi presenti nei contatti sul sito, ad oggi risposte: 0
classica cortesia valdostrana asd 

in compenso però han rimesso l'annuncio della raccolta fondi etc. in home page
allright

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  schen il Lun Set 16, 2013 12:21 pm

Certo che pure te.. firmarti "Il Topocane" e pretendere pure di essere cagato.. poi lamentati della cortesia..
avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  Topocane il Lun Set 16, 2013 3:04 pm

peerla! Razz 

firmato Nome, Cognome ed indirizzo

che sai Cool  la mia provenienza ha un certo valore Cool 

asd 

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  schen il Lun Set 16, 2013 3:31 pm

Topocane ha scritto:peerla! Razz 

firmato Nome, Cognome ed indirizzo

che sai Cool  la mia provenienza ha un certo valore Cool 

asd 
eh si.. infatti da quando hai scritto, qui è tutto un brulicare di api operaie valdostrane che abbattono croci e smantellano lapidi.. sai, lo ha chiesto il troppocane pseudosvizzero, quello che ha un certo valore, mica baubaumiciomicio.. Rolling Eyes
avatar
schen

Messaggi : 715
Data d'iscrizione : 15.03.12
Età : 52
Località : Vallée d'Aoste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  Topocane il Lun Set 16, 2013 3:32 pm

asd asd asd 

...provicialotti magnafontina Twisted Evil

ps. cmq io non ho chiesto un gaxxen, soprattutto sull'esistente (già odioso di suo...)
ma quantomeno di NON farne dell'altro.... CAZZO Mad 

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  Topocane il Lun Set 16, 2013 4:48 pm

Topocane ha scritto:...stessa -più o meno- cosa la si sta vivendo nella massima espressione della vela agonistica, la americas cup.
dove da qlc anno si sta correndo con dei MOSTRI di tecnologia, velocità e pericolo.

gli atleti son equipaggiati come degli astronauti: caschi, interfoni, computer da polso etc.etc...  

raggiungono delle velocità MOSTRUOSE Shocked Shocked Shocked  le ultime regate si stanno svolgendo con medie di 15/16 nodi di vento... e questi han raggiunto i 46 nodi di velocità! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil 
con medie, di regata, SEMPRE intorno ai 30 Rolling Eyes 

...non so se siete avvezzi alle velocità *sull'acqua* Rolling Eyes   ma si sta parlando di cose lontane anche per alcuni motoscafi a motore! Laughing Laughing Laughing 

qlc mese fa ne è morto uno, cadendo durante una rovinosa scuffia della barca (capovolta...)

li ovviamente non han fermato nulla... the show must go on

Rolling Eyes 
ecco... Rolling Eyes 

sabato u.s., durante la massima competizione, la America's Cup, a momenti si sfiora la traggedia, 'naltra volta Rolling Eyes  Shocked 



ps. l'ho visto in diretta... Shocked Neutral Shocked  PORCATROIA, mi son cagato addosso io a vederlo, seduto in poltrona What a Face What a Face What a Face

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  grip il Lun Set 16, 2013 6:04 pm

tutta scena era per far vedere gli sponsor del pianale...

pivello
avatar
grip

Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 26.03.12
Età : 44
Località : nordest

http://www.ilrisuolatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  Topocane il Mer Set 18, 2013 11:18 am

schen ha scritto:
Topocane ha scritto:peerla! Razz 

firmato Nome, Cognome ed indirizzo

che sai Cool  la mia provenienza ha un certo valore Cool 

asd 
eh si.. infatti da quando hai scritto, qui è tutto un brulicare di api operaie valdostrane
certo che nn si saran di sicuro sbattuti per far nulla, visto che lo dice untopocanequalunque....

...però un minimo di cortesia vorrebbe si rispondesse alle mail Rolling Eyes 

co' tutto lo sbatti delle apioperaie, eh Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil 

cià 

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  baldazzar il Mer Set 18, 2013 11:22 am

C'è crisi... non si risponde ne alle mail ne alle telefonate, mica poi ci sia da lavorare Rolling Eyes 
avatar
baldazzar

Messaggi : 1441
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corse in montagna, record etc...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum