Punta Michele

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Punta Michele

Messaggio  giubia il Dom Set 29, 2013 1:49 pm

qualcuno di voi ha mai salito la via normale alla punta michele gruppo cristallo? Vorrei sapere com'è il traverso non classificabile  di cui parla Luca Visentini nella sua guida grazie
avatar
giubia

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 25.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  LucaVi il Dom Set 29, 2013 3:45 pm

Se non ti risponde nessun altro lo farò io, però non è che potrei aggiungere molto a quanto ho già scritto.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3649
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Punta Michele

Messaggio  giubia il Dom Set 29, 2013 4:16 pm

Ok grazie resterò in attesa ciao
avatar
giubia

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 25.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  texwiller il Lun Set 30, 2013 10:21 am

giubia ha scritto:qualcuno di voi ha mai salito la via normale alla punta michele gruppo cristallo? Vorrei sapere com'è il traverso non classificabile  di cui parla Luca Visentini nella sua guida grazie
Io non ti so rispondere Very Happy ...ma da interessato alla cima, resto in ascolto!mrgreen
avatar
texwiller

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 16.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  giubia il Lun Set 30, 2013 12:53 pm

Ok sono un paio d'anni che vorrei tentare di salirci ma mi frena unpo' quel traverso, ma credo che ormai sarà per la prossima estate magari insieme se ti va di conoscersi,ciao
avatar
giubia

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 25.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  LucaVi il Lun Set 30, 2013 2:37 pm

Allora, da quel che ricordo...
Il traverso è lungo una sessantina di metri. Non si può gradarlo in maniera ortodossa. Sarebbe I grado, se non fosse in un contesto così friabile e delicato. Non c'è possibilità di proteggersi. A me ricorda quel tratto dell'Alta Via n. 6, appena giù dalla Cima dei Frati provenendo dal Bivacco Gresilin, poco prima di trovarsi sotto la verticale della Forcella dei Frati. Le tacche per i piedi vengono a mancare. E per le mani non ci sono appigli o prese valide. Mauro, in entrambe le occasioni, mi consigliò di affrontare il traverso di corsa. Io invece, meno sicuro sulle gambe, procedetti piano piano, un passo alla volta, con calma, tenendomi in equilibrio con le dita delle mani su qualche sasso conficcato nel terreno. Senza caricarlo, perché sarebbe venuto via! Terra, dura, durissima, ma non roccia. L'esposizione non è lì per lì significativa. Ma nel caso della Punta Michele, una cinquantina di metri sotto il passaggio, la scarpata inclinata a mo' di imbuto precipita di colpo in piena parete. Quindi all'occhio! Alla fine del traverso non c'è la possibilità di una buona sosta, ma a Mauro bastò ricavare a calci una conchetta tra i sassi e accucciarsi per farmi sicura. Ogni metro che guadagnavo si riduceva il pericolo di un'eventuale pendolo. Gli ultimi 10 o 15 metri li feci a quel punto di corsa. Poi, il canalino che riprende quota, pur franando, è meno rognoso.
E' dunque un impegno psicologico, più che alpinistico.
Al ritorno comunque lo stesso Mauro preferì scendere in doppia, portandosi sopra il traverso e chiodando un ancoraggio. Per un solco obliquo arrivammo al di là del tratto. Magari, con difficoltà presumo di II e III grado, si può ovviare così anche in salita.


Ultima modifica di LucaVi il Lun Set 30, 2013 3:01 pm, modificato 1 volta
avatar
LucaVi

Messaggi : 3649
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  giggio il Lun Set 30, 2013 2:59 pm

da quello che leggo sembra che il modo più sicuro di passare sia munirsi di un paio di picche robuste ed affilate mrgreen

___________________________
Tutti i nostri passi hanno seguito un desiderio. Per esaudirlo abbiamo dovuto metterci i piedi sopra e calpestarlo.
avatar
giggio

Messaggi : 766
Data d'iscrizione : 14.03.12
Località : Penn-Ar-Bed

http://unfinishade.typepad.com/climbing/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  LucaVi il Lun Set 30, 2013 3:02 pm

Più che le picche, ci vorrebbe un'oretta almeno di piccone. Wink 
avatar
LucaVi

Messaggi : 3649
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  Ospite il Lun Set 30, 2013 3:28 pm

Ma il nome "Michele" a chi si riferisce?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  LucaVi il Lun Set 30, 2013 3:59 pm

Michel Innerkofler: la cima gli è stata dedicata dai primi salitori W. Eckerth, S. Innerkoflder e il tuo S. Siorpaes nel 1894.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3649
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  Ospite il Lun Set 30, 2013 4:01 pm

Lo immaginavo Wink 

anche se la versione italianizzata era un po' fuorviante. ciao!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  giubia il Mar Ott 01, 2013 7:47 pm

Ciao Luca grazie per la descrizione del traverso mi sarà molto utile
avatar
giubia

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 25.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punta Michele

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum