Ciclabili in Europe

Pagina 13 di 15 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  virgy il Mer Giu 03, 2015 9:22 pm

Topocane ha scritto:
l'unica cosa è accertarsi che nn prenda il volo.... co'quelle orecchie mrgreen What a Face mrgreen 

bau


ma infatti Shocked

non avete paura che prenda il volo???? asd
avatar
virgy

Messaggi : 3088
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Ad_adri il Mer Giu 03, 2015 9:31 pm

virgy ha scritto:
Topocane ha scritto:
l'unica cosa è accertarsi che nn prenda il volo.... co'quelle orecchie mrgreen What a Face mrgreen 

bau


ma infatti  Shocked

non avete paura che prenda il volo???? asd
Un topoCane volante mrgreen
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1434
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Mar Giu 16, 2015 9:57 am

ametraaaanooooo.... Arrow 

ciàpa chì!


su gentile segnalazione di Marina siam andati a vedere al nostro paesello la mostra di questo bravisssssimo illustratore, che fa lavori certosini per Corriere, Repubblica e diverse riviste.

ti ricorda qlcs, questo??? Wink 

cià

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Mar Giu 16, 2015 10:01 am

Very Happy Very Happy Very Happy

Potrei elencarti Schloss e Burg uno per uno a memoria... bellissima comunque, quanti ricordi (tutti fantastici!), chissà... Wink


Smile cià
avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Mar Giu 16, 2015 10:39 am

apropò.... dei chissà insomma Smile 

conosci già this: https://it.warmshowers.org/

ficco Wink

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Mar Giu 16, 2015 11:22 am

Topocane ha scritto:apropò.... dei chissà insomma Smile 

conosci già this: https://it.warmshowers.org/

ficco Wink
ok
avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Mar Giu 16, 2015 4:00 pm

toh Ale...
http://www.bicipassione.com/

martelliamoci un po' i maroni Twisted Evil Laughing Laughing Twisted Evil

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  meryxtoni il Mer Giu 17, 2015 10:37 pm

Topocane ha scritto:primi giretti, montani e non, riusciti Very Happy 

la cana pare apprezzare la situation Laughing  si fa le sue belle mezzorette al passo a fianco bici e carrelli, corricchiando tranquilla. snasa qua e la, si fa bagnetti in giro e ci sta sempre al fianco. poi se si stanca, quando mi fermo salta dentro bella tranqui, e "si fa i suoi viaggi" Laughing mrgreen Laughing 




l'unica cosa è accertarsi che nn prenda il volo.... co'quelle orecchie mrgreen What a Face mrgreen 

bau

Grandissimi...:-))
avatar
meryxtoni

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Gio Giu 18, 2015 10:15 am

giusto che -per il momento- sognare non costa un gax....
investiamo del tempo almeno a leggere, di sogni Very Happy 

http://www.lifeintravel.it/nuova-zelanda-il-mio-primo-libro.html

bau
tc

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Gio Giu 18, 2015 10:20 am

Bella tc Wink

chissà si riesca ad incrociare le forcelle anche quest'anno da qualche parte Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Gio Giu 18, 2015 11:01 am

la tua amica anna spera sempre di si Laughing 

sai quante volte tira fuori il suo amico ale... "quello graaaande grande ché venuto in bicicletta con noi, ricordi???" Laughing Laughing Laughing 

noi per quest'anno di cana cucciolotta resteremo nei pressi del camping in enga, magari spingendoci per un giretto in bici 2/3 gg in val di monastero/venosta.  vediamo.

ovviamente saremo bicimuniti e girellanti qua&la
se ti/vi capita di esser di passaggio per la zona... o di proporci qlc itinerario breve nei paraggi, più che volentieri! Wink 

piuttosto, se ti va un we alternativo in mezzo ai Veri Colossi delle Alpi Cool 
sto provando ad organizzare un we di cicloviaggio con la ns.sez Fiab di lecco in un giro ad anello intorno al gruppo Eiger-Monch-Gole di Rosenlaui e dintorni.
il we del 11-12/7, s'enteressa Wink 

bau
tc

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Gio Giu 18, 2015 11:46 am

Se Vinschgau veniamo anche noi... che l'altr'anno l'abbiamo percorsa, come dire, un po' troppo di corsa asd asd

Ed è poi l'unica zona in Italien dove esiste intermodalità treno-bici... Wink
avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Ven Giu 26, 2015 10:52 am

ale,
sto chiudendo le prenotazioni nel campo tende, per la notte ad Interlaken Very Happy 

se ti va vieni in qlc modo venere sera da noi e poi sei ospite e trasportato (a parte i 1400m di dslv per Grosse Scheidegg What a Face ) e la domenica in serata ti riportiamo beato (dei paesaggi) e sfatto (della galoppata) di nuovo qui da noi. 
Poi ti fermi o riparti.... anche il gg dopo Wink 

io e dani ci siam già stati da quelle parti ma, appunto per la MERAVIGLIOSITA' assoluta del paesaggio e monti intorno ci torniamo volentieri ad accompagnare amici e pedalare insieme Smile 

dai...
faccici un penzierino! Wink 

bau
tc

ps. siam senza cana&attila... sigh...  ma tutta quella salita con la zavorra appresso non ce la farò MAI Evil or Very Mad

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Ven Giu 26, 2015 2:22 pm

Parli del 11/12 luglio? Scusa ma vengo dalle serre dove abbiamo impiantato sotto il sole per la gioia del Drugo 400 barbatelle di Sauvignon e non mi ricordo più nemmeno come mi chiamo mrgreen mrgreen mrgreen

C'è tanto dislivello? Km? Logistica? Ricorda che sono l'eroe dei passi alpini con la city bike 7 rapporti, ma l'idea di riprovarci non mi tenta più... asd asd asd
avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Ven Giu 26, 2015 3:02 pm

11/12 pv, si Smile 

sabato transfert lecco-meiringen, 200km/3 ore attraverso gottardo e susten pass

poi pedalata tranqui di 35 km tra vallate, fiumi e la famosa cascata di vattelapesca, dove perì scherlok holmes mrgreen fin arrivare sulle sponde del lago che ci accompagnerà fin ad interlaken (fra i laghi...)
serata nella mondana e giovane cittadina con residenza nel motel tent Balmer's
il gg dopo il tappone! interlaken-grindelwald-grosse sheidegg-rosenlaui-meiringen, 55 km per 1400m di dislivello in uno dei paesaggi alpini più belli e stupefacenti dell'intero arco.

poi mesto rientro a casa... con prevedo comitiva dormiente e pirla guidante Rolling Eyes   Twisted Evil 

dai....
per ora pensa... siamo ben in 4 mrgreen What a Face mrgreen 

bau

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Ven Giu 26, 2015 3:31 pm

Ok, stasera o nel we mi metto a studiare e ti faccio sapere, anche se la vedo dura perchè volessi arrivare allecco coi mezzi... non siamo in Dland Rolling Eyes Rolling Eyes

avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Ven Giu 26, 2015 4:18 pm

se sei comodo su milano, poi son 30 min di treno Smile 

certo se ti metti a far brescia-bergamo-lecco stai in ballo 'na giornata Laughing 


un paio di link, per lo studio
primo gg http://www.veloland.ch/it/percorsi/route-0416.html
secondo http://www.veloland.ch/it/percorsi/etappe-01439.html
tent motel http://www.balmers.com/2014/en/accommodation/motel-tents.html
Wink

bau
buon uic

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Mer Lug 29, 2015 6:14 pm

topoc ho un dubbio...

dovessi prendermi un gps, qual è la gamma di modelli entry-level per star sotto i 200 euri (150 sarebbe anche meglio). Di solito mi faccio una traccia con gpies, quindi mi basterebbe uno strumento base dove poterla caricare, niente fronzoli come cardiofrequenzimetro etc. Un qualcosa tipo Garmin etrex 20 per intenderci. Tu cosa usi? C'è mercato dell'usato per questo genere di aggeggi? danke Wink
avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Mer Lug 29, 2015 10:40 pm

Per il genere di attività che fai e che presumo tu andrai a fare nel tempo io ti consiglierei uno strumento non specialistico, in modo tu possa utilizzarlo in vari ambiti.
io, per questi stessi motivi, ho da sempre uno strumento magari poco "versatile" in bicicletta ma che mi ha permesso di utilizzarlo in un sacco di ambiti, dalla montagna alla barca a vela, in mtb e facendo cicloturismo.
ora ve n'è di un po' più evoluti, ma resta cmq ancora un ottimo strumento. Il mio è il garmin gps60x, ora mi pare siano al 62... ma x quello che mi serve e uso va ancora MOLTO bene Wink

non so.... io starei su qlcs del genere, ben sapendo cmq che ci sarà qlcs di meglio per ogni attività specifica Twisted Evil
bau

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Mer Lug 29, 2015 11:18 pm

....oppure il verso opposto


Perdersi, o deviare rispetto a un percorso sperimentato,è la tecnica utilizzata dalla natura per evolversi. Anche in campo culturale molte novità e scoperte avvengono perché deviando da una tradizione ci si imbatte per caso in qualcosa di nuovo che si rivela interessante. Cristoforo
Colombo ha trovato l’America mentre cercava l’Asia. Fin dalle sue prime traversate in montagna, Franco Michieli ha scoperto che accettare un mondo in cui ci si può perdere e dove si può finire su una strada imprevista
e sconosciuta è un buon modo per rinnovarsi. Andare in natura è il modo più universale, a portata di mano, per distogliersi saltuariamente da troppe false sicurezze e vie prestabilite e mettere alla prova di persona il comportamento
del mondo. In realtà, finché seguiamo itinerari
preconfezionati o ben segnalati, non abbiamo modo di sapere cosa accadrebbe se la via la cercassimo leggendo la sola natura. Tutto cambia se teniamo la rotta interpretando le forme del territorio così come ci si presentano, osservando i movimenti apparenti del sole e della luna, decifrando il reticolo fluviale, navigando nella nebbia secondo la direzione del vento, e molto altro. Questo piccolo saggio non indaga solo come recuperare le capacità naturali di orientamento dei nostri antenati, ma anche la dimensione spirituale che nasce da questa straordinaria e dimenticata esperienza.

un Grande, Michieli. uno che staresti ad ascoltare o leggere per ore...
noi ne abbiam avuto il piacere, di nuovo, un mesetto fa ai piani resinelli Smile 

bau
tc

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  alessandro il Gio Lug 30, 2015 9:48 am

Per dire, mi son perso anche domenica sulle montagnette di casa mrgreen ma ero a piedi.

In bici però il rischio non vale se vuole dire finire su una strada mega-trafficata... anni e anni di bici da corsa e spostamenti cittadini mi hanno reso intollerante al traffico, se devo combatterci anche durante le vacanze... Rolling Eyes Rolling Eyes
avatar
alessandro

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 04.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Gio Lug 30, 2015 10:16 am

...non farti ammaliare poi dai vari millemila strumentini vari per attaccare l'oggetto in giro per ogni attività Evil or Very Mad 

l'esperienza mia mi dice di avere, absolutely, almeno UN solo oggetto -di casa ortlieb ovviamente mrgreen - per agganciarlo alla parte superiore della tua bella borsettina che, alla bisogna, vien molto utile pure in altre attività. e basta. 
stop

varie cazzatine per attaccarlo, rigidamente, a manubri, cruscotti etc... son cagate. appunto Twisted Evil 

io ciò cuesto:


bau Wink

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Gio Lug 30, 2015 1:13 pm

Topocane ha scritto:

Perdersi, o deviare rispetto a un percorso sperimentato,è la tecnica utilizzata dalla natura per evolversi. Anche in campo culturale molte novità e scoperte avvengono perché deviando da una tradizione ci si imbatte per caso in qualcosa di nuovo che si rivela interessante. Cristoforo
Colombo ha trovato l’America mentre cercava l’Asia. Fin dalle sue prime traversate in montagna, Franco Michieli ha scoperto che accettare un mondo in cui ci si può perdere e dove si può finire su una strada imprevista
e sconosciuta è un buon modo per rinnovarsi. Andare in natura è il modo più universale, a portata di mano, per distogliersi saltuariamente da troppe false sicurezze e vie prestabilite e mettere alla prova di persona il comportamento
del mondo. In realtà, finché seguiamo itinerari
preconfezionati o ben segnalati, non abbiamo modo di sapere cosa accadrebbe se la via la cercassimo leggendo la sola natura. Tutto cambia se teniamo la rotta interpretando le forme del territorio così come ci si presentano, osservando i movimenti apparenti del sole e della luna, decifrando il reticolo fluviale, navigando nella nebbia secondo la direzione del vento, e molto altro. Questo piccolo saggio non indaga solo come recuperare le capacità naturali di orientamento dei nostri antenati, ma anche la dimensione spirituale che nasce da questa straordinaria e dimenticata esperienza.

un Grande, Michieli. uno che staresti ad ascoltare o leggere per ore...
noi ne abbiam avuto il piacere, di nuovo, un mesetto fa ai piani resinelli Smile 

bau
tc


apropò, per chi volesse approfondire, ora in pausapranzo su radiopopolare(.it) ci sarà una intervista con Michieli accompagnato da Sapienza riguardo al viaggiare a piedi, perdersi etc.etc
in streaming e anche su smarfòne o aggeggi simili ;-)

bau
tc

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Ad_adri il Mar Ago 04, 2015 6:25 pm

Le ciclabili sono pericolose

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2015/08/04/news/cade-sulla-pista-cuclabile-e-grave-1.11883965
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1434
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Topocane il Ven Ago 07, 2015 11:43 pm

Cmq, giusto per dire....
Ieri son passati in campeggio da noi Uli&family Laughing  Di passaggio arrivando da dobbiaco via bozen-Merano-glorenza etc Smile  
In completo assetto ciclo turistico di gran pregio: tenda, cucina, tavolo&sedie (!!!) etc.etc.
Gran rispetto al giovane Fabio, dodicenne d'assalto a cui tocca sopportare cotanto padre asd asd asd  Il quale s'è dimostrato rodatissimo in quanto a  pazienza dovendosi sobbarcare la nostra Attila per tutta la giornata mrgreen 
Stamane ripartivano alla volta del l'ennesimo passo, il Fluela, in vista di Splugen, San Bernardino poi lago maggiore e rientro sempre in bici a Milano 
Bene....gran piacere per la visita e, soprattutto quest'anno....gran invidia:roll:Rolling Eyes

GrüetziBau
Tc

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciclabili in Europe

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 15 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum