Storia dell'Alpinismo in Abruzzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Storia dell'Alpinismo in Abruzzo

Messaggio  croce del sud il Ven Mar 21, 2014 11:08 am



Sabato 5 Aprile 2014, ore 18 | Sala “S. Carlo” Museo Archeologico - Teramo
Presentazione del libro di Stefano Ardito.


Così recita la recensione dell'Editore:


"Il Corno Piccolo e il Corno Grande, i pilastri dell’Intermèsoli e il Sirente, le Nord della Cima delle Murelle e del Camicia. Le grandi montagne, con le loro pareti e le loro creste, sono tra i più bei monumenti naturali dell’Abruzzo. E sono uno spazio d’avventura, dove generazioni di alpinisti hanno scritto una storia avvincente.

Il libro di Stefano Ardito racconta le esplorazioni e gli exploit degli alpinisti dell’Abruzzo e delle regioni vicine, a volte affiancati da nomi famosi del Nord, sulle pareti di roccia, le cascate di ghiaccio e i canaloni di neve di questa regione straordinaria. Una storia che inizia con l’ascensione al “Corno Monte” compiuta da Francesco De Marchi nel 1573.

L’alpinismo non è solo esplorazione geografica, ma anche intuizione, coraggio, decisione, paura. Nel libro sfilano le realizzazioni e i sogni, le rivalità e le amicizie, le vittorie e le sconfitte, le tragedie. L’autore accompagna gli alpinisti nei passaggi superati e in quelli che li hanno costretti a rinunciare. Una storia scritta su vette e pareti, ma che ha al centro gli uomini e le donne che le hanno desiderate ed esplorate."

Ricerche&Redazioni, 2014
328 pagine
Prezzo: € 25

http://www.ibs.it/code/9788888925660/ardito-stefano/storia-dell-alpinismo.html

 cià

croce del sud

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 24.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum