Ni Cd

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ni Cd

Messaggio  MauMau il Mer Apr 04, 2012 5:50 pm

Nichel Cadmio. Sono le famigerate batterie di qualche anno fa dei trapani. Come è noto esse hanno l'effetto memoria. Io ne posseggo una quasi nuova dell'hilti. La batteria nuova costa 440 euri, improponibile ricomprarla. Ora io pensavo che non funzionasse più da anni, invece oggi quando ho provato per un'ultima volta a caricarla e l'ho innestata nel trapano miracolosamente ha funzionato. Ma, quando ho riprovato dopo mezz'ora, il trapano era di nuovo quasi morto.
Ora vorrei sapere se è possibile recuperarla o se mi devo rassegnare Crying or Very sad

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  mork il Mer Apr 04, 2012 5:55 pm

MauMau ha scritto:Nichel Cadmio. Sono le famigerate batterie di qualche anno fa dei trapani. Come è noto esse hanno l'effetto memoria. Io ne posseggo una quasi nuova dell'hilti. La batteria nuova costa 440 euri, improponibile ricomprarla. Ora io pensavo che non funzionasse più da anni, invece oggi quando ho provato per un'ultima volta a caricarla e l'ho innestata nel trapano miracolosamente ha funzionato. Ma, quando ho riprovato dopo mezz'ora, il trapano era di nuovo quasi morto.
Ora vorrei sapere se è possibile recuperarla o se mi devo rassegnare Crying or Very sad

ammesso che la batteria sia andata per via dell'effetto memoria (e non concesso visto che dici che è seminuova) io sapevo che contro l'effetto memoria l'unica cosa da tentare era cortocircuitarla. O si riprende (in parte ovviamente) oppure la butti via definitivamente...

a me un ingegnere elettronico mi ha detto così, poi non so...
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  elmo il Gio Apr 05, 2012 12:18 am


elmo

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 16.03.12
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  ste azzali il Gio Apr 05, 2012 7:03 am

anch'io ho un hilti 36V con due batterie Ni Cd andate.
mi sono informato per sostituirle. ho chiesto alla hilti ma conviene comprare il tassellatore nuovo con le litio.
ho chiesto a uno che produce batterie non originali e diceva che per l'hilti non sono disponibili.

non vorrei sbagliare ma le due batterie nuove costavano 800 euro sippazz
il tassellatore nuovo dando dentro l'usato 900

vado a memoria di quanto mi han detto un paio d'anni fa.
avatar
ste azzali

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  MauMau il Gio Apr 05, 2012 7:10 am

ok grazie, ora sto tentando di scaricare completamente la batteria, forse collegandola ad un fanale si riesce. Vado a tentativi Embarassed

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  Roberto il Gio Apr 05, 2012 8:06 am

Possibilità remota quella di recuperarla.

In genere le batterie di questi attrezzi possono essere recuperate ricostruendole. I singoli elementi si comperano in un qualsiasi negozio per elettrecista, occorre risaldarli insieme. Il costo è molto inferiore a comperare la batteria nuova. A parole è una sciocchezza, ma spesso far rientrare tutti gli elementi nella batteria svuotata non è banale. Altra possibilità le batterie per antifurto. Molto economiche, con amperaggi altissimi (migliori delle originali) ma pesanti. Nel caso dell' Hilti a 36 volt ne occorrono addirittura tre (sono da 12 volt), quindi ci vuole un cavo lungo per collegarle al trapano. Io le porto in uno zaienneto. Il peso c' è, ma con queste riesco a fare un numero di buchi tre/quattro volte superiore alle originali nuove. Ultima cosa, le batterie commerciali, in genere made in cina. Non so se ci sono per l' Hilti, le ho prese per il Panasonic. Costano un terzo (le originali venivano 90 più IVA).
avatar
Roberto

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 22.03.12
Età : 18
Località : Cerveteri (Padania meridionale)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  MauMau il Gio Apr 05, 2012 8:14 am

grazie Roberto, ma il trucco con le batterie dell'antifurto l'ho già realizzato. Ma pesa 7,5 kg solo le batterie Crying or Very sad Ora ho quella che un po' funziona e mi interessa provare a recuperarla. Ma la Hilti sembra che abbia precluso tutte le possibilità Crying or Very sad

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  Beldar il Gio Apr 05, 2012 8:32 am

ai tempi mi ricordo che ho assemblato diversi pacchi batterie per Hilti e Bosch a 24 e 36 V , sostanzialmente lo facevamo per tirare via peso dal corpo del trapano (il pacco batteria era collegato con un cavo al trapano), aumentare l'autonomia e spendere meno; probabilmente riesci a stare più leggero di 7 kg ( a memoria quelli che usavamo erano sui 3,5-4 kg) cercando di capire quale autonomia ti serve realmente, senza portarti dietro troppi Ah che difficilmente useresti.
avatar
Beldar

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 46
Località : Sardegna, circa...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  MauMau il Gio Apr 05, 2012 9:06 am

effettivamente con le batterie dell'antifurto il trapano funziona che è un piacere, ma quando devi farti mezz'ora di avvicinamento, con corda, chiodi, resina e tutto il resto e sei da solo... beh, l'altra settimana ci ho messo 4 giorni a riprendermi Embarassed
La questione è se può essere produttivo riuscire a scaricare completamente la batteria che è ingrippata (scusa grip :mrgreen: ) a causa dell'effetto memoria. Si diceva cortocircuitarla. Ma come? Shocked La butto nella vasca da bagno? Shocked

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  mork il Gio Apr 05, 2012 9:44 am

MauMau ha scritto:effettivamente con le batterie dell'antifurto il trapano funziona che è un piacere, ma quando devi farti mezz'ora di avvicinamento, con corda, chiodi, resina e tutto il resto e sei da solo... beh, l'altra settimana ci ho messo 4 giorni a riprendermi Embarassed
La questione è se può essere produttivo riuscire a scaricare completamente la batteria che è ingrippata (scusa grip :mrgreen: ) a causa dell'effetto memoria. Si diceva cortocircuitarla. Ma come? Shocked La butto nella vasca da bagno? Shocked

come ti dicevo, non sono esperto.
Ti riporto solo quanto mi ha detto un amico, ingegnere elettronico. Mi ha detto che si può provare a circuitarle. Prendi un filo elettrico di diametro adeguato all'amperaggio della batteria, e tocchi assieme i poli. Lui lo faceva con le vecchie batterie dei telefonini. Risultato, alcune migliorano, altre non si ricaricavano proprio per niente. E' comunque una soluzione finale, quando l'unica alternativa è il bidone delle immondizie.
Io personalmente mai provato.

Io farei così. Valuta tutte le opzioni, nel momento che ti resta solo la possibilità di buttarla, prova con il corto-circuito... poi ci racconti: sia mai che la tua esperienza serva ad altri (tipo nella scelta di un tapis roulant :mrgreen: ).

Però tu hai detto che la batteria è seminuova. Mi sembra strano quindi sia l'effetto memoria. Forse propenderei per provare con più cicli di scarica completa e ricarica bella lunga. Boh...
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  Beldar il Gio Apr 05, 2012 9:48 am

se cortocircuiti, occhio a scintilloni e sfiammate eh !
cherry
avatar
Beldar

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 46
Località : Sardegna, circa...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  MauMau il Gio Apr 05, 2012 9:56 am

ora l'ho portata nel negozio di Via Campania (angolo Via Trentino) dove mi han fatto il lavoro delle batterie in serie e ci provano loro, forse è meglio. Se me la ridanno tale e quale provo il sistema che dici tu

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  c.caio il Gio Apr 05, 2012 11:59 am

MauMau ha scritto:ora l'ho portata nel negozio di Via Campania (angolo Via Trentino) dove mi han fatto il lavoro delle batterie in serie e ci provano loro, forse è meglio. Se me la ridanno tale e quale provo il sistema che dici tu

...io al momento ho 4 batterie dell'Hilti 36V.... 2 mie da sempre e altre 2 perche' me le ha regalate un amico che fa disgaggi e che ne aveva un paio da darmi (usate). Di questo malloppo di batterie solo piu' una funziona, le altre posso metterle in carica "veloce" o "lenta" ma nulla cambia. Morte.
Come al solito la Hilti prevede solo di ritirare ogni batteria consumata per darne una nuova a meta' prezzo (e son sempre palanche!)...... oppure cambiare tutto con il nuovo trapano con batterie di nuova generazione ecc.ecc.ecc.
Io fino a quando dura quest'ultima batteria continuero' ad utilizzarlo. Poi basta.
Rispolverero' il vecchio Rioby a motore.... la Hilti con i suoi prezzi e con le sue batterie mi rotto.
avatar
c.caio

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 30.03.12
Età : 59
Località : Ivrea

http://www.caiocomix.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  ajde il Dom Apr 15, 2012 9:56 pm

mork ha scritto:.

Però tu hai detto che la batteria è seminuova. Mi sembra strano quindi sia l'effetto memoria. Forse propenderei per provare con più cicli di scarica completa e ricarica bella lunga. Boh...

http://www.bccmp.com/mazzetti/pagine/memoria.html
se l'hai lasciata fissa sotto carica le hai accorciato la vita (a meno che il caricabatterie usato non sia "smart"), scarica completa

PS bidone delle immondizie??? sono rifiuti speciali e il cadmio è assai tossico, altro che le seghe mentali su "gli spit/le prese scavate non rispettano la natura" Wink

ciao
ric

ajde

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 13.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  Butterfly il Dom Apr 15, 2012 10:40 pm

per quel poco che ne so l'effetto memoria si verifica ricaricando più volte successive una batteria quando non è del tutto scarica.
In soldoni: bisogna pensare alle batterie come dei bicchieri in cui si versa l'acqua: riempiamo il bicchiere versandoci dell'acqua dentro. se il bicchiere ha un residuo di liquido sul fondo (residuo della carica precedente) lo possiamo ugualmente riempire fino all'orlo, ma ci occorrerà meno acqua per farlo. il fatto che vi abbiamo messo meno acqua vuol dire che abbiamo a disposizione meno energia da riutilizzare, perchè la beffa è che il residuo precedente non lo riusciamo a riconvertire tutto in energia utile.

la soluzione, senza entrare troppo nel vivo della materia, sarebbe quella di "ricondizionare" la batteria. La si deve scaricare completamente, forzandone la scarica, per poi ricaricarla ma ad una velocità più lenta della scarica (a volte sulle batterie ricaricabili..quelle buone almeno..è indicata la velocità di carica e quella di scarica ottimale)

una nota: se la batteria presenta delle deformazioni visibili...vuol dire che è giunto il momento del secchio Smile vuol dire che i componenti chimici interni hanno subito trasformazioni definitive e pertanto non sono più in grado di reagire
avatar
Butterfly

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 34

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  orma il Dom Apr 15, 2012 10:45 pm

quello che ti e' successo e' un classico per gli accumulatori NiCd. Le batterie NiCd quando non usate regolarmente tendono a produrre al loro interno dei dendriti (sottili cristalli conduttori) che causano cortocircuiti e spesso la rottura della pila. Siccome il tuo paccobatterie e' formato da 30 accumulatori da 1,2V, solo qualcuno di essi si e' rovinato, ma cio' fa si che il pacco batteria non si ricarichi correttamente, anzi, se il caricabatterie che usi e' di tipo intelligente, questi dara' carica fino al raggiungimento della tensione di 38-40V, che ovviamente non verra' mai raggiunta essendo alcuni degli elementi cortocircuitati, con il rischio di far surriscaldare gli altri elementi, e (ipotesi piuttosto remota) farli esplodere.

L'unica via e' di aprire il pacco, individuare gli elementi difettosi e sostituirli, di per se la cosa non e' molto complicata, ma spesso e volentieri i pacchi batteria sono sigillati, quindi per aprirli bisogna usare "le maniere forti".

A questo punto valuterei la sostituzione con pacchi batteria di tipo "lipo" che sono quelle che si utilizzano nel radiomodellismo, sono molto potenti e anche molto leggere, certo, costano, pero' sicuramente meno di un pacco batterie originale Hilti.
avatar
orma

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 12.04.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  MauMau il Dom Apr 15, 2012 10:55 pm

grazie, ottima spiegazione Wink

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  mork il Lun Apr 16, 2012 8:48 am

grazie delle spiegazione. Non sapevo che un lungo inutilizzo causasse perdita di capacità.
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ni Cd

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum