Nuova Guida del gran Sasso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Mer Apr 11, 2012 7:52 am

So a questo proposito che è in dirittura d'arrivo una guida sul Gran Sasso di questo tipo, scritta (mi pare) da Ledda e Di Donato. Qualcuno ne sa qualcosa?



Ultima modifica di Buzz il Mer Apr 11, 2012 7:57 am, modificato 1 volta

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Ospite il Mer Apr 11, 2012 7:54 am

Buzz ha scritto:So a questo proposito che è in dirittura d'arrivo una guida sul Gran Sasso di questo tipo, scritta (mi pare) da Ledda e Di Donato. Qualcuno ne sa qualcosa?

250 vie, che gli autori dichiarano di aver fatte tutte;

per ora altro non so...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Mer Apr 11, 2012 8:03 am

Beh che le abbiano fatte tutte è cosa più che credibile, e consultando amici vari, dovrebbero anche avere idea dello stato recente delle vie, per quelle che hanno fatto un po' di anni fa.
Certo che 250 vie sono tante. E questo potrebbe comportare l'oblio per molte meritevoli altre vie.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Ospite il Mer Apr 11, 2012 8:19 am

Buzz ha scritto:Beh che le abbiano fatte tutte è cosa più che credibile, e consultando amici vari, dovrebbero anche avere idea dello stato recente delle vie, per quelle che hanno fatto un po' di anni fa.
Certo che 250 vie sono tante. E questo potrebbe comportare l'oblio per molte meritevoli altre vie.

infatti, il rischio di queste scelte editoriali è proprio l'oblio di altre vie;

in tal senso l'opera del grazzini, con i relativi aggiornamenti, resta insostituibile.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  MauMau il Mer Apr 11, 2012 8:30 am

le guide grige non fanno (facevano) una scelta. Le recensivano tutte (o quasi). Lì c'è una grande ed enorme differenza con le altre pubblicazioni. Poi, conoscendo Ledda, che non rinuncerà ad inserire qualche suo commento :mrgreen: , mi sembra ancora più difficile che possa avvicinarsi alla filosofia della collana dei monti d'Italia, dove ogni commento personale veniva puntualmente segato oppure messo in terza persona Wink

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Roberto il Mer Apr 11, 2012 8:41 am

Le guide in arrivo sono due, ma nessuna delle due è una vera guida, sono scelte di itinerari. Sia l' una (quella di Ledda), che l' altra (quella di Igor, guida alpina de l' Aquila) sono redatte da gente che ha ripetuto quasi tutte le vie recenzite. Il taglio delle due guide sarò probabilmente diverso, le vie scelte anche, quindi, per non sbagliare, bisogna comperarle tutte e due Very Happy

Immagino che quella di Ledda sia sulla falsariga delle sue inimitabili "In cerca di guai", quindi stringata nelle relazioni e accurata nei quadretti ironici sui protagonisti. L' altra forse un po più tecnica. Ma le mie sono solo supposizioni, sono completamente all' oscuro di quello che ci sarà dentro alle due guide, possibile che siano completamente l' opposto di quello che immagino.

In ogni caso, tra qualche decennio verrà pubblicata l' opera omnia, la sezione aurea delle guide, la Treccani del Gran Sasso: la guida di Grazzini .... Rolling Eyes
avatar
Roberto

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 22.03.12
Età : 18
Località : Cerveteri (Padania meridionale)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  bummi il Mer Apr 11, 2012 8:42 am

Silvio ha scritto:
Buzz ha scritto:Beh che le abbiano fatte tutte è cosa più che credibile, e consultando amici vari, dovrebbero anche avere idea dello stato recente delle vie, per quelle che hanno fatto un po' di anni fa.
Certo che 250 vie sono tante. E questo potrebbe comportare l'oblio per molte meritevoli altre vie.

infatti, il rischio di queste scelte editoriali è proprio l'oblio di altre vie;

in tal senso l'opera del grazzini, con i relativi aggiornamenti, resta insostituibile.

Condivido pienamente. Oltretutto ascensioni scelte, in rete e/o su carta, se ne trovano già diverse. Una guida simile, secondo me, aggiungerebbe poco a quanto esiste già.
avatar
bummi

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 52
Località : Roma, Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  MauMau il Mer Apr 11, 2012 8:49 am

Roberto ha scritto:Le guide in arrivo sono due, ma nessuna delle due è una vera guida, sono scelte di itinerari. Sia l' una (quella di Ledda), che l' altra (quella di Igor, guida alpina de l' Aquila) sono redatte da gente che ha ripetuto quasi tutte le vie recenzite. Il taglio delle due guide sarò probabilmente diverso, le vie scelte anche, quindi, per non sbagliare, bisogna comperarle tutte e due Very Happy

Immagino che quella di Ledda sia sulla falsariga delle sue inimitabili "In cerca di guai", quindi stringata nelle relazioni e accurata nei quadretti ironici sui protagonisti. L' altra forse un po più tecnica. Ma le mie sono solo supposizioni, sono completamente all' oscuro di quello che ci sarà dentro alle due guide, possibile che siano completamente l' opposto di quello che immagino.

In ogni caso, tra qualche decennio verrà pubblicata l' opera omnia, la sezione aurea delle guide, la Treccani del Gran Sasso: la guida di Grazzini .... Rolling Eyes

tra qualche decennio Robbè forse non si pubblicherà più, stiamo qua a discutere se non sarebbe meglio avere un sito on line certificato dal CAI con una o più persone che ci lavorino a tempo pieno, con l'incarico di tenere la contabilità di quanto viene aperto nello stile delle vecchie guide. Magari anche vari redattori locali, sul Gran Sasso mi sembra che il posto di Luca non sia a rischio! :mrgreen: cià Fantascienza? Magari ora sì ma domani chissà? E credo che non sarebbe male far pagare o mettere una quota direttamente nel bollino per usufruire di un servizio che mi sembra indispensabile per chi va in montagna.

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  fab il Mer Apr 11, 2012 9:35 am

Entropia totale...
Ma ci si ripagano le spese co ste due guidarelle?
Io trovo che questa tendenza alla miscellanea sia contro produttiva, anche questa necessità di scrivere.. Ormai tutti devono scrivere e pubblicare. boh?
avatar
fab

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 16.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Topocane il Mer Apr 11, 2012 9:40 am

bab
nun è ché picchè tu nn fai più un gax... laggénte debba fa'ltrettanto, eh Rolling Eyes

fosse pe'tè dovrebbbero pubblicà solo guide su pimpi&gravidanze, azz

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6165
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  tocci il Mer Apr 11, 2012 9:49 am

Era ora invece che ci fosse una nuova guida (due anche perché no?) di vie scelte sul GS. Avere una guida con tutte le vie descritte in modo succinto, come le grigie non è sempre la soluzione migliore, specialmente per richiamare l'attenzione di nuovi frequentatori. In questa funzione invece credo che la soluzione di un archivio digitale promosso da una o più delle istituzioni che si occupano della mopntagna sarebbe la soluzione migliore. Una guida a stampa fa una selezione, propone come dire una visione della montagna, non è solo un repertorio. Basti pensare alla diffusione delle guide di Bernardi per le Dolomiti.
avatar
tocci

Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  fab il Mer Apr 11, 2012 9:49 am

Topocane ha scritto:bab
nun è ché picchè tu nn fai più un gax... laggénte debba fa'ltrettanto, eh Rolling Eyes

fosse pe'tè dovrebbbero pubblicà solo guide su pimpi&gravidanze, azz
Scontata! zomp
Parlo perchè penso che presto tornerò con le scarpette! mrgreen
E sono convinto che ci voglia la qualità nelle informazioni, se uno scrive tanto per, penso che faccia meglio a consigliare gli amici su un forum..
Mi ricordo Ledda il casino di info che dava su in cerca di guai, non c si capiva mai ha ceppa..
Se invece vuoi scrivere un libro di satira fallo, ma senza incasinare gli scalatori..

Non lo so ma sono convinto che troppi galli a cantà nu schiara mai journ!
avatar
fab

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 16.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  MauMau il Mer Apr 11, 2012 10:23 am

tocci ha scritto: Una guida a stampa fa una selezione, propone come dire una visione della montagna, non è solo un repertorio. Basti pensare alla diffusione delle guide di Bernardi per le Dolomiti.

io direi più una visione d'autore. E tanto più questo è riconosciuto, tanto più sarà apprezzata la guida. Prova a pensare alle 100 di Rebuffat, poi ai 100 di Gogna etc. Quella di Bernardi io l'apprezzo per le ragazze delle foto :mrgreen: :mrgreen:

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  bummi il Mer Apr 11, 2012 10:30 am

tocci ha scritto:...
Una guida a stampa fa una selezione, propone come dire una visione della montagna, non è solo un repertorio. Basti pensare alla diffusione delle guide di Bernardi per le Dolomiti.

Teoricamente sarei d'accordo con te. Peccato che le selezioni a stampa sul Gran Sasso che circolano sono in alcuni casi delle opere abbastanza discutibili. Ce n'è una che non cita nemmeno le relazioni delle vie, ma mette solo le foto coi tracciati. Mah...
avatar
bummi

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 52
Località : Roma, Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  tocci il Mer Apr 11, 2012 10:36 am

bummi ha scritto:
tocci ha scritto:...
Una guida a stampa fa una selezione, propone come dire una visione della montagna, non è solo un repertorio. Basti pensare alla diffusione delle guide di Bernardi per le Dolomiti.

Teoricamente sarei d'accordo con te. Peccato che le selezioni a stampa sul Gran Sasso che circolano sono in alcuni casi delle opere abbastanza discutibili. Ce n'è una che non cita nemmeno le relazioni delle vie, ma mette solo le foto coi tracciati. Mah...

si si ovviamente il discorse vale fatta salva la qualità dell'operazione editoriale, per questo citavo le guide di Bernardi, che da quel punto di vista sono ottimali per me (mancano le relazioni testuali, ma gli schizzi sono in genere fatti molto bene). Certo la guida cui tu ti riferisci grida vendetta per quanto fa schifo ma resta il fatto che finora nessuno aveva mai cercato di farne un'altra e di conseguenza restava l'unica crestomazia di vie sul GS disponibile per chi non conosce la zona.
avatar
tocci

Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Frentano il Lun Lug 02, 2012 9:43 am

per quel poco che l'ho vista, letta e interpretata (quindi il mio giudizio è limitato) vie descritte mostrano in genere belle foto, alcune forse non troppo "azzeccate" per tracciare gli itinerari, ma in genere foto belle e sopratutto grandi.

Riguardo alle relazioni....qui è il tasto dolente! se una via e' stata ripetuta (come asserito dall'autore), e tale via aveva un gradazione evidentemente sballata (in più o in meno...in genere in meno) tale guida doveva sopratutto cancellare tale errore del passato, errori evidenziati e riconosciuti dai moltissimi ripetitori che nel tempo si sono accumulati su taluni vie....

Insomma per molti itinerari c'è un copia-incolla del TCI troppo spudorato e con la volontà di non "cambiare" o "mutare" valutazioni, gradazioni ormai storiche anche se evidentemebte sballate.

Un amico mi ha ripetuto cresta NNE alla E del Corno Grande (versante Campo Imperatore) gli si sono drizzati i capelli intesta...grado D-.....errori della relazione del Grazzini ripetuti tali e quali in questa....ne sono testimodi 3 bei moschettoni di calata ad ogni sosta, di molta gente, chiaramente non forte, che era costretta a ritirarsi per le difficoltà elevate e per aver cannato il tiro o addiritura i tiri...(la via passa ad in canale adiacente, non ben chiaro nel grazzini e non altrettanto chiaro nel Ledda)

Ho letto alcune relazioni e, ripeto, TCI alla mano, usa le stesse parole...

Sarei curioso se non abbia riscritto MAX VI sulla via Rossana alla Est del Corno Piccolo....Questa guida aveva il dovere di ridare la giusta valutazione ad alcune dive di Giampiero sottogradata fino ad 1 grado...grado di apertura VII...grado relazionato VI....

oppure Urbi Iramawaschi (o come si chiama)...è ancora VI?

o ancora...vabbè, ripeto, forse è una mia impressioni di poche ruighe o pagine lette...infatti il libro non l'ho comperato io....lo farò più in là...Very Happy

Frentano

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Lun Lug 02, 2012 9:48 am

eheheh nemmeno io l'ho comprata.
lì per lì l'avevo ordinata su amazon, poi visto che non arrivava ci ho ripensato e ho annullato l'ordine.


buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Roberto il Lun Lug 02, 2012 11:53 am

Il Chiodo fisso è, come tutte le guide di vie di arrampicata non CAI-TCI, un compromesso. Poi, considerando il marasma di pensieri sulla borsa del grado, come era da aspettarselo, non soddisfa tutti.

In realtà qualche valutazione è stata rivista, ma Piero è stato timido, quasi avesse paura di stuzzicare discussioni. Anche io mi aspettavo un po più di coraggio, al posto del redattore gli avrei dato giù e mi sarei tolto parecchi sassolini nelle scarpe.

Mi aspettavo anche qualche quadretto ironico sulla variopinta tribù degli alpinisti del Gran Sasso, di materiale per la verve di Piero ce ne era abbastanza, ed invece, a parte qualche divertente introduzione di vie (andate a leggere cosa dice su "Tabula rasa elettrificata" al Campanile Livia .... divertente ma in ogni caso non è vero Evil or Very Mad ), anche qui a preferito censurarsi.

Nel complesso però, impaginazione, grafica, foto e tracciati colorati, rendono la guida utile. Io l' ho comprata.

Ora aspetto l' altra, quella di Igor Wink
avatar
Roberto

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 22.03.12
Età : 18
Località : Cerveteri (Padania meridionale)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  sastra il Lun Lug 02, 2012 10:19 pm

Roberto ha scritto:Il Chiodo fisso è, come tutte le guide di vie di arrampicata non CAI-TCI, un compromesso. Poi, considerando il marasma di pensieri sulla borsa del grado, come era da aspettarselo, non soddisfa tutti.

In realtà qualche valutazione è stata rivista, ma Piero è stato timido, quasi avesse paura di stuzzicare discussioni. Anche io mi aspettavo un po più di coraggio, al posto del redattore gli avrei dato giù e mi sarei tolto parecchi sassolini nelle scarpe.

Mi aspettavo anche qualche quadretto ironico sulla variopinta tribù degli alpinisti del Gran Sasso, di materiale per la verve di Piero ce ne era abbastanza, ed invece, a parte qualche divertente introduzione di vie (andate a leggere cosa dice su "Tabula rasa elettrificata" al Campanile Livia .... divertente ma in ogni caso non è vero Evil or Very Mad ), anche qui a preferito censurarsi.

Nel complesso però, impaginazione, grafica, foto e tracciati colorati, rendono la guida utile. Io l' ho comprata.

Ora aspetto l' altra, quella di Igor Wink



"Quella di Igor" l' avevo ordinata da IBS (la davano disponibile) e dopo tre settimane, oggi, mi hanno comunicato che non e' ancora uscita !!!!
avatar
sastra

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 63
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  metatarso il Mar Lug 03, 2012 9:24 am

sastra ha scritto:
Roberto ha scritto:Il Chiodo fisso è, come tutte le guide di vie di arrampicata non CAI-TCI, un compromesso. Poi, considerando il marasma di pensieri sulla borsa del grado, come era da aspettarselo, non soddisfa tutti.

In realtà qualche valutazione è stata rivista, ma Piero è stato timido, quasi avesse paura di stuzzicare discussioni. Anche io mi aspettavo un po più di coraggio, al posto del redattore gli avrei dato giù e mi sarei tolto parecchi sassolini nelle scarpe.

Mi aspettavo anche qualche quadretto ironico sulla variopinta tribù degli alpinisti del Gran Sasso, di materiale per la verve di Piero ce ne era abbastanza, ed invece, a parte qualche divertente introduzione di vie (andate a leggere cosa dice su "Tabula rasa elettrificata" al Campanile Livia .... divertente ma in ogni caso non è vero Evil or Very Mad ), anche qui a preferito censurarsi.

Nel complesso però, impaginazione, grafica, foto e tracciati colorati, rendono la guida utile. Io l' ho comprata.

Ora aspetto l' altra, quella di Igor Wink



"Quella di Igor" l' avevo ordinata da IBS (la davano disponibile) e dopo tre settimane, oggi, mi hanno comunicato che non e' ancora uscita !!!!
state pure tranquilli,che qualsiasi cosa esca,io ce l'ho per primo

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  LULU' il Mar Lug 03, 2012 11:29 am

...io non ho una guida del Gran Sasso e vorrei acquistarne una, voi quale mi consigliate considerando che non ho ancora mai scalato sul corno piccolo e non conosco la zona?
avatar
LULU'

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 15.03.12
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Mar Lug 03, 2012 11:33 am

LULU' ha scritto:...io non ho una guida del Gran Sasso e vorrei acquistarne una, voi quale mi consigliate considerando che non ho ancora mai scalato sul corno piccolo e non conosco la zona?

boh penso che questa di Ledda sia l'unica, per ora.
Quella di Vitale-Ciato-Pennisi non credo si trovi ancora in giro. E comunque è degli anni 80.
La CAI TCI è ferma al 91. Importante, anzi direi essenziale, dal punto di vista storiografico, ma se è per fare qualche via occasionalmente meglio una guida aggiornata.
La guidina di ALP di Lattavo-Antonioli è ormai vecchiotta anche quella e comunque un po' approssimativa.

Ne deve uscire un'altra... ma per ora non se ne sa nulla.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  ital.brave il Mer Lug 04, 2012 5:28 pm

Mi dispiace doverlo dire e soprattutto non amo le polemiche ma ho acquistato la guida di Ledda con grande entusiasmo proprio perchè speravo in un prodotto rinnovato ma sono rimasto ESTREMAMENTE DELUSO.
Mi spiego meglio: sicuramente continuerò ad utilizzarla viste le foto con i tracciati aggiornati ecc ma ritengo che scrivere una nuova guida copiando pedissequamente le relazioni di una guida precedente senza aggiornare:
lunghezza dei tiri
protezioni
soste
qualità della roccia
ecc ecc
sia scorretto innanzitutto professionalmente e ancor di più a livello etico soprattutto se quelle vie sono state ripetute.
La mia non vuole essere solamente una critica di tipo "alpinistico" ma più specificamente dal punto di vista editoriale.
Avendo una solida base (CAI-TCI) da cui attingere informazione il lavoro di completamente di queste non sarebbe stato neppure cosi gravoso.
Cosa si è fatto quindi?
La selezione degli itinerari, le foto con i tracciati e basta.
Perdonatemi quando dico che è troppo poco per un prodotto di questo tipo.
Scusate lo sfogo ma "quando ce vò ce vò".

ital.brave

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 03.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Ven Lug 20, 2012 7:11 am


buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  LULU' il Dom Lug 22, 2012 12:23 am

buzz ha scritto:
acquistata ieri... Very Happy
avatar
LULU'

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 15.03.12
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum