Nuova Guida del gran Sasso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Adriano il Lun Nov 05, 2012 1:09 pm

MauMau ha scritto: per me il miglior compromesso rimane quello che ho scritto: difficoltà storica della via con tra parentesi quella in libera.

Sono dello stesso parere Cool
avatar
Adriano

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 59
Località : spilimbergo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Ospite il Lun Nov 05, 2012 2:41 pm

Ho comprato entrambi le guide del Gran Sasso.....

Ho letto entrambi le guide del Gran Sasso.....

A Prati di Tivo conviene comunque andare a leggare i faldoni aggiornati al bar......

MA, QUALCOSA VORRA' DIRE ..... forse!



Ho ripreso in mano la guida TCI-CAI di Abbate-Grazzini.....

..........dopo 20 anni, tante belle foto a colori e pure le topo delle nuove guide,

.........dopo tutto è ancora la migliore (e la più completa).


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Lun Nov 05, 2012 2:48 pm

MauMau ha scritto:Buzz, quello che dici è vero e difficilmente contestabile. Le scale hanno sicuramente dietro una certa filosofia, cultura, chiamala come vuoi, per cui la scala francese è nata per la libera. Ma non sono sicuro sia così, perchè mi pare sia nata più dall'esigenza di andare oltre il VI grado, per cui i francesi, vado a memoria, hanno iniziato a dare gradi molto compressi sinchè si sono accorti che il VI (considerato limite delle possibilità umane) non era più il VI di Livanos ma molto più duro. Per cui hanno sostituito il "- "con la a, il grado netto con la b, ed il "+" con la c. Dopo di che, era circa il 1981, ma qui Batman forse ricorda meglio di me, comparve sulla Rivista della Montagna la prima tabellina di conversione e capimmo tutti che il VIc (come lo si scriveva allora, solo dopo si è cominciato ad usare i numeri arabi per distinguerla dalla scala UIAA) non aveva niente a che fare con il VI+ uiaa. Ma allora, come era da noi, pochi davano il grado a tutto il tiro ed i francesi di oggi ancora usano dire per le vie di montagna: c'è un passaggio di 5+ o 5c...anche loro fanno un po' di confusione

Buzz rammenterai sicuramente che scrissi quell'articolo sul VI grado per la rivista del CAI dopo la ripetizione in libera di Star Trek. Ebbene proprio lì mi aveva fatto incazzare una fessura data VI continuo che con il VI, evidentemente non aveva niente a che fare. Questo VI, pensai, dev'essere una vera creatura mitologica, se continuiamo ad utilizzarlo anche quando si tratta di VII! Laughing

Sui gradi si possono fare mille dissertazioni, filosofiche o politiche, ma rimango del parere che essi dovrebbero restare un'indicazione per i ripetitori, per sapere insomma se si è in grado di cavarsela o meno su quella via. Quindi non dovrebbero essere fuorvianti e ogni tentativo di chiarezza, è a mio vedere benvenuto. A me piace andare a ripetere vie che posso, o meglio ho una qualche possibilità, di fare in libera. Se trovo difficoltà decisamente superiori, lo ammetto la prendo male, perchè non mi diverto. Son fatto così, ma non credo di essere il solo. Non pretendo certo che tutti arrampichino in libera, per questo cerco di essere sempre chiaro anche con gli obbligatori.

con gli editori, quali Versante Sud, ad esempio, abbiamo anche spesso discusso se sia lecito privilegiare la libera, quando questa sia stata fatta, a discapito della difficoltà "storica" della via. per me il miglior compromesso rimane quello che ho scritto: difficoltà storica della via con tra parentesi quella in libera.

E io sono d'accordo con te. Dopodiché ognuno deve ovviamente parametrizzarsi sia su quel "difficoltà storica", (cioè zona, apritore, periodo) sia su chi ha dato il grado in libera.
Io, per quanto mi riguarda, relativamente ad una guida, aggiungo che se sui tratti chiave mi specifica anche se proteggibile o meno, (non c'entra niente con la scala in se) gliene sono grato.

Edit: Su star trek... (presa come esempio per le molte star trek che si trovano ovunque) è ovvio che se il parametro di difficoltà degli apritori da 6a tic e tac e 6a+ serena alienazione il VI di star trek ci sta. Laughing

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  MauMau il Lun Nov 05, 2012 4:52 pm

qual'è tic tac? Ora faccio una figuraccia! Crying or Very sad

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Lun Nov 05, 2012 4:57 pm

MauMau ha scritto:qual'è tic tac? Ora faccio una figuraccia! Crying or Very sad

ma no mica puoi conoscere tutti i tiri di tutta italia... Very Happy
è una via di pietrasecca, pensavo la conoscessi. ma insomma ci siamo capiti...
mi riferivo al fatto che se l'universo grado che hai attorno è compresso necessariamente sarà compressa ogni valutazione che dai.
per i vermi quel tiro di star trek era VI

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  MauMau il Lun Nov 05, 2012 5:30 pm

più o meno ho capito dov'è, vicino a quella nuova Laughing

Certo, ma io mi riferivo al fatto che più passaggi di VI consecutivi non possono dare sempre VI se non ti riposi su ogni chiodo, ma bisognerebbe sentire un matematico, ma visto che Bert non da' gradi ci accontentiamo di un fisico tipo Batman mrgreen

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Batman il Mar Nov 06, 2012 8:58 am

MauMau ha scritto:più o meno ho capito dov'è, vicino a quella nuova Laughing

Certo, ma io mi riferivo al fatto che più passaggi di VI consecutivi non possono dare sempre VI se non ti riposi su ogni chiodo, ma bisognerebbe sentire un matematico, ma visto che Bert non da' gradi ci accontentiamo di un fisico tipo Batman

Non ho mai trovato l'equazione differenziale giusta Crying or Very sad

E non ci ho mai capito una cippa.

Poi, dopo che sull'ultima guida ho visto che il primo tiro della Rosy è 5c, ho definitivamente deciso che

il grado non esiste (cit.)

avatar
Batman

Messaggi : 367
Data d'iscrizione : 16.03.12
Età : 68
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Mar Nov 06, 2012 9:17 am

il grado non esiste quando lo fai. o quando ne parli su un forum.
quando sei lì e non lo fai è la prova ontologica della sua esistenza immanente. cyclops

Il grado è dato come una proprietà necessaria e costitutiva in sé e per sé, da porre a fondamento del pensiero logico e dell'ordine matematico dell'universo arrampicatorio.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Ospite il Mar Nov 06, 2012 9:37 am

Batman ha scritto:
MauMau ha scritto:più o meno ho capito dov'è, vicino a quella nuova Laughing

Certo, ma io mi riferivo al fatto che più passaggi di VI consecutivi non possono dare sempre VI se non ti riposi su ogni chiodo, ma bisognerebbe sentire un matematico, ma visto che Bert non da' gradi ci accontentiamo di un fisico tipo Batman

Non ho mai trovato l'equazione differenziale giusta Crying or Very sad

E non ci ho mai capito una cippa.

Poi, dopo che sull'ultima guida ho visto che il primo tiro della Rosy è 5c, ho definitivamente deciso che

il grado non esiste (cit.)




Batman confermo quanto da te detto e desunto: relazioni di vie alpinistiche senza grado globale sono forvianti e poco attendibili.

Nel senso, per estremizzare (ma manco tanto), se io vado a fare la classica al III pilastro del Paretone, è vero che forse c'è un passo di V-, ma considerarla una 5a/R2/IV 250m (6L) [Brutti-Bazzucchi] è totalmento forviante del giudizio della via, dell'accesso e dell'impegno generale.

Avendola fatta, me nominate 5a??? 5a per arrivarci!!! Tant'è che nella descrizione d'accesso nomina passaggi di IV-.....

Se invece mi scrivono D+, V-, 580 m [Grazzini-Abbate], beh incomincio a valutare se è alla mia portata o no.

Ovvero, le nuove guide, a mio giudizio, vanno bene per le spalle, per il monolito, per le vie moderne a spit o in artificiale..... forse per la Est, ma non per tutte.

Come incominciamo a parlare di "Alpinismo a chiodi e martello", meglio riprendere la vecchia e cara Grazzini, oppure andare ai faldoni di Prati di Tivo e cercarsi la relazione in original.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  metatarso il Mar Nov 06, 2012 5:34 pm

Batman ha scritto:
MauMau ha scritto:più o meno ho capito dov'è, vicino a quella nuova Laughing

Certo, ma io mi riferivo al fatto che più passaggi di VI consecutivi non possono dare sempre VI se non ti riposi su ogni chiodo, ma bisognerebbe sentire un matematico, ma visto che Bert non da' gradi ci accontentiamo di un fisico tipo Batman

Non ho mai trovato l'equazione differenziale giusta Crying or Very sad

E non ci ho mai capito una cippa.

Poi, dopo che sull'ultima guida ho visto che il primo tiro della Rosy è 5c, ho definitivamente deciso che

il grado non esiste (cit.)

è ovvio che è piu' facile di 5c,cmq il 5c è obbligato

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  MauMau il Mar Nov 06, 2012 9:29 pm

Rugg ha scritto:
Batman ha scritto:
MauMau ha scritto:più o meno ho capito dov'è, vicino a quella nuova Laughing

Certo, ma io mi riferivo al fatto che più passaggi di VI consecutivi non possono dare sempre VI se non ti riposi su ogni chiodo, ma bisognerebbe sentire un matematico, ma visto che Bert non da' gradi ci accontentiamo di un fisico tipo Batman

Non ho mai trovato l'equazione differenziale giusta Crying or Very sad

E non ci ho mai capito una cippa.

Poi, dopo che sull'ultima guida ho visto che il primo tiro della Rosy è 5c, ho definitivamente deciso che

il grado non esiste (cit.)




Batman confermo quanto da te detto e desunto: relazioni di vie alpinistiche senza grado globale sono forvianti e poco attendibili.

Nel senso, per estremizzare (ma manco tanto), se io vado a fare la classica al III pilastro del Paretone, è vero che forse c'è un passo di V-, ma considerarla una 5a/R2/IV 250m (6L) [Brutti-Bazzucchi] è totalmento forviante del giudizio della via, dell'accesso e dell'impegno generale.

Avendola fatta, me nominate 5a??? 5a per arrivarci!!! Tant'è che nella descrizione d'accesso nomina passaggi di IV-.....

Se invece mi scrivono D+, V-, 580 m [Grazzini-Abbate], beh incomincio a valutare se è alla mia portata o no.

Ovvero, le nuove guide, a mio giudizio, vanno bene per le spalle, per il monolito, per le vie moderne a spit o in artificiale..... forse per la Est, ma non per tutte.

Come incominciamo a parlare di "Alpinismo a chiodi e martello", meglio riprendere la vecchia e cara Grazzini, oppure andare ai faldoni di Prati di Tivo e cercarsi la relazione in original.

tanto per cominciare il V- non si traduce con 5a! Evil or Very Mad

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Ospite il Mar Nov 06, 2012 11:50 pm

MauMau ha scritto:
Rugg ha scritto:
Batman ha scritto:
MauMau ha scritto:più o meno ho capito dov'è, vicino a quella nuova Laughing

Certo, ma io mi riferivo al fatto che più passaggi di VI consecutivi non possono dare sempre VI se non ti riposi su ogni chiodo, ma bisognerebbe sentire un matematico, ma visto che Bert non da' gradi ci accontentiamo di un fisico tipo Batman

Non ho mai trovato l'equazione differenziale giusta Crying or Very sad

E non ci ho mai capito una cippa.

Poi, dopo che sull'ultima guida ho visto che il primo tiro della Rosy è 5c, ho definitivamente deciso che

il grado non esiste (cit.)




Batman confermo quanto da te detto e desunto: relazioni di vie alpinistiche senza grado globale sono forvianti e poco attendibili.

Nel senso, per estremizzare (ma manco tanto), se io vado a fare la classica al III pilastro del Paretone, è vero che forse c'è un passo di V-, ma considerarla una 5a/R2/IV 250m (6L) [Brutti-Bazzucchi] è totalmento forviante del giudizio della via, dell'accesso e dell'impegno generale.

Avendola fatta, me nominate 5a??? 5a per arrivarci!!! Tant'è che nella descrizione d'accesso nomina passaggi di IV-.....

Se invece mi scrivono D+, V-, 580 m [Grazzini-Abbate], beh incomincio a valutare se è alla mia portata o no.

Ovvero, le nuove guide, a mio giudizio, vanno bene per le spalle, per il monolito, per le vie moderne a spit o in artificiale..... forse per la Est, ma non per tutte.

Come incominciamo a parlare di "Alpinismo a chiodi e martello", meglio riprendere la vecchia e cara Grazzini, oppure andare ai faldoni di Prati di Tivo e cercarsi la relazione in original.

tanto per cominciare il V- non si traduce con 5a! Evil or Very Mad



Appunto MAUMAU, la guida di Brutti mi traduce 5a, una via generalmente gradata V-!!!???

Ma poi, vogliamo discutere dello zoccolo iniziale e dell'accesso/attraversamento sotto il IV pilastro......... me vengono certi dubbi....


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  mork il Mer Nov 07, 2012 1:29 pm

minchia ma c'avete solo placche al Gran Sasso!?!?
spero che almeno i gradi siano farlocchi mrgreen mrgreen
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Mer Nov 07, 2012 2:09 pm

no ci sono anche fessure svase e erbose

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  mork il Mer Nov 07, 2012 2:12 pm

Causa incapacità tecnica vendo Guida del Gran Sasso di Bazzucchi-Brutti, nuova mai usata, valuto scambio con guida su montagna altrettanto bella con vie più facili.

mrgreen mrgreen
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Mer Nov 07, 2012 2:16 pm

mork ha scritto:Causa incapacità tecnica vendo Guida del Gran Sasso di Bazzucchi-Brutti, nuova mai usata, valuto scambio con guida su montagna altrettanto bella con vie più facili.

mrgreen mrgreen

dai che roba fattibile ce n'è.
magari fatti una listina di vie possibili e poi chiedi qui, che ti diamo altre valutazioni.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  mork il Mer Nov 07, 2012 2:33 pm

buzz ha scritto:
mork ha scritto:Causa incapacità tecnica vendo Guida del Gran Sasso di Bazzucchi-Brutti, nuova mai usata, valuto scambio con guida su montagna altrettanto bella con vie più facili.

mrgreen mrgreen

dai che roba fattibile ce n'è.
magari fatti una listina di vie possibili e poi chiedi qui, che ti diamo altre valutazioni.

ma si va là, se ne riparla cmq nella prossima stagione, c'è tempo per capire cosa fare. Per adesso ho dato solo una scorsa veloce alla guida e a parte il fatto dei gradi che disorienta un po' (come si diceva sopra) ho notato che quasi tutte le foto mostrano placche mrgreen
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  sastra il Gio Nov 08, 2012 3:26 pm

Io ho risolto cosi': foto e disegni delle nuove guide e gradazioni di grazzini (sapendo che sono di grazzini Cool ) ..... eventuali vie nuove non le faccio, tanto non ne uscirei !



PS: si consiglia di ricominciare dalla Saladini-Florio
avatar
sastra

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 63
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  buzz il Gio Nov 08, 2012 3:35 pm

beh i saladini nell'aperitivo ci stanno sempre

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  metatarso il Gio Nov 08, 2012 5:27 pm

sastra ha scritto:Io ho risolto cosi': foto e disegni delle nuove guide e gradazioni di grazzini (sapendo che sono di grazzini Cool ) ..... eventuali vie nuove non le faccio, tanto non ne uscirei !



PS: si consiglia di ricominciare dalla Saladini-Florio
a me ha rotto i coglioni pure 'sto grazzini che tutti ci si approcciano come il messia sceso in terra

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  fabri il Gio Nov 08, 2012 6:24 pm

e quella si, e quella no, e quella ha i disegnini, e l'altra i gradi, e quello è il messia..... Rolling Eyes Very Happy
ed allora soluzione drastica....

io son venuto diverse volte in gran sasso.... senza mai una guida.... ho raccattato informazioni in rete, parlato con locals, visto un po' di vie dal vivo da sotto, letto e copiato i faldoni al bar, accompagnato a qualcuno locale, letto un po' di forum.....

insomma....si fanno le vie e si sopravvive ugualmente.... Very Happy

vai Mork, vai tranquillo..... Wink ... che è pure bello.....

e..... non sono tutte tutte placche!!!! mrgreen


Ultima modifica di fabri il Gio Nov 08, 2012 6:34 pm, modificato 1 volta
avatar
fabri

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 12.03.12
Località : 4 mori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Silvio il Gio Nov 08, 2012 6:28 pm

metatarso ha scritto:
sastra ha scritto:Io ho risolto cosi': foto e disegni delle nuove guide e gradazioni di grazzini (sapendo che sono di grazzini Cool ) ..... eventuali vie nuove non le faccio, tanto non ne uscirei !



PS: si consiglia di ricominciare dalla Saladini-Florio
a me ha rotto i coglioni pure 'sto grazzini che tutti ci si approcciano come il messia sceso in terra

oddio, un messia no, ma che ci abbia dedicato tempo, passione e precisione nei limiti umani non ci piove;

sulle altre guide non mi pronuncio, per ovvi motivi di ordine pubblico;

qui se si dice mezza parola in più ti aspettano sotto casa...

mrgreen mrgreen mrgreen
avatar
Silvio

Messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  metatarso il Gio Nov 08, 2012 6:39 pm

Onofrio del Grillo ha scritto:
metatarso ha scritto:
sastra ha scritto:Io ho risolto cosi': foto e disegni delle nuove guide e gradazioni di grazzini (sapendo che sono di grazzini Cool ) ..... eventuali vie nuove non le faccio, tanto non ne uscirei !



PS: si consiglia di ricominciare dalla Saladini-Florio
a me ha rotto i coglioni pure 'sto grazzini che tutti ci si approcciano come il messia sceso in terra

oddio, un messia no, ma che ci abbia dedicato tempo, passione e precisione nei limiti umani non ci piove;

sulle altre guide non mi pronuncio, per ovvi motivi di ordine pubblico;

qui se si dice mezza parola in più ti aspettano sotto casa...

la guida è un conto e se si dedicasse anche alle altre cose con la stessa dedizione....vogliamo parlare dei parassiti che ha lì dentro...del resto è una vita che va avanti così...

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Ospite il Ven Nov 09, 2012 9:58 am

1. Booni state boooni.....

2. Se uno si impara a fare l'ALPINISTA e non l'arrampicatore di falesia oppure climber, tanti problemi sulle guide li risolve a monte.

3. Al Gran Sasso ci sono le placche, le fessure svase, e qualche sasserello che ogni tanto viene giù..... dopo tutto lo dice anche il nome:

Gran Sasso d'Italia: UNA BALLA COLOSSALE

4. Ogni tanto funziona anche la funivia, generalmente alternando i versanti: aquilano o teramano.....




Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Silvio il Ven Nov 09, 2012 10:00 am

Rugg ha scritto:1. Booni state boooni.....

2. Se uno si impara a fare l'ALPINISTA e non l'arrampicatore di falesia oppure climber, tanti problemi sulle guide li risolve a monte.

3. Al Gran Sasso ci sono le placche, le fessure svase, e qualche sasserello che ogni tanto viene giù..... dopo tutto lo dice anche il nome:

Gran Sasso d'Italia: UNA BALLA COLOSSALE

4. Ogni tanto funziona anche la funivia, generalmente alternando i versanti: aquilano o teramano.....




ah
avatar
Silvio

Messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 22.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuova Guida del gran Sasso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum