Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  Adriano il Gio Apr 12, 2012 11:45 am

vengo anch'io Cool
avatar
Adriano

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 58
Località : spilimbergo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  LucaVi il Gio Apr 12, 2012 12:26 pm

Il prosecco si può cominciare a stappare dal 15 maggio.
Per Fo, consiglierei gli ultimi due o tre giorni del programma di Gongo, i più avventurosi (nei primi c'è solo la Val Pezzeda di selvaggio).
avatar
LucaVi

Messaggi : 3620
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  faust il Gio Apr 12, 2012 12:59 pm

diciamo che basta il 5° giorno per devastare un ottimo escursionista allenato..
avatar
faust

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 30.03.12
Età : 48
Località : veneto orientale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  Ospite il Gio Apr 12, 2012 1:00 pm

gongo ha scritto:
Bene: con il supporto cimoliano si può fare quanto segue:
Primo giorno: arrivo, convenevoli e pernottamento al rif. Pordenone
Secondo giorno: salita al Campanile di Valmontanaia, rigorosamente da secondo, con guida ultrasettantenne, gratuita, funzionante a caffelatte. Ripernottamento in rifugio.
Terzo giorno: sentiero della val Pezzeda, altipiano delle Bregoline, pernottamento a casera Pramaggiore.
Quarto giorno: piove.
Quinto giorno: cima Chiavalli, forcella Lareseit, normale al Chiarescons, Col della Valle, Cengle Fornezze, il Cadin, il Cenglòn,
http://latanadellorso.altervista.org/Cenglon/report.html forcella Claupe, Clapòn dal Limet, pernottamento in casera Charpin. Qui sei in culo al mondo: gli elicotteri per venire a prenderti devono fare rifornimento in volo. Qui ti lasciamo a meditare su cosa sia la montagna; e se proprio vuoi tornare alla tua amata Gnagna devi obbligatoriamente fare la mitica Leadicia!
mipiace

Quando Cool


ciao Wink Very Happy

P.S. gran bella realizzazione anche questa Gongo Wink Ti aspetto qui da me a breve allora...


Ultima modifica di alessandro il Gio Apr 12, 2012 1:01 pm, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  Gordon Gekko il Gio Apr 12, 2012 1:01 pm

faust ha scritto:diciamo che basta il 5° giorno per devastare un ottimo escursionista allenato..

e che 5°gg sia

LucaVi (baciamo le mani) prepara il prosecco!

___________________________
L'intolleranza è segno d'impotenza.
avatar
Gordon Gekko
Admin

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 14.03.12
Località : A metà piramide

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  gongo il Gio Apr 12, 2012 1:10 pm

LucaVi ha scritto:Il prosecco si può cominciare a stappare dal 15 maggio.
Per Fo, consiglierei gli ultimi due o tre giorni del programma di Gongo, i più avventurosi (nei primi c'è solo la Val Pezzeda di selvaggio).

In particolare il "padrino" ti consiglia il quarto giorno... muttley
avatar
gongo

Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 22.03.12

http://latanadellorso.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  paoloC il Gio Apr 12, 2012 1:17 pm

gongo ha scritto:
LucaVi ha scritto:Il prosecco si può cominciare a stappare dal 15 maggio.
Per Fo, consiglierei gli ultimi due o tre giorni del programma di Gongo, i più avventurosi (nei primi c'è solo la Val Pezzeda di selvaggio).

In particolare il "padrino" ti consiglia il quarto giorno...

piove...ergo..
tutti da Michele a magnarse la Pitina!!!!


















giusto?
avatar
paoloC

Messaggi : 701
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 35
Località : Segusino

http://www.paollocolombera.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  gongo il Gio Apr 12, 2012 1:25 pm

paoloC ha scritto:
gongo ha scritto:
LucaVi ha scritto:Il prosecco si può cominciare a stappare dal 15 maggio.
Per Fo, consiglierei gli ultimi due o tre giorni del programma di Gongo, i più avventurosi (nei primi c'è solo la Val Pezzeda di selvaggio).

In particolare il "padrino" ti consiglia il quarto giorno...

piove...ergo..
tutti da Michele a magnarse la Pitina!!!!


















giusto?

Giusto. brind
avatar
gongo

Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 22.03.12

http://latanadellorso.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  faust il Gio Apr 12, 2012 2:36 pm

per il 5° giorno io ci starei....



anche se dovendo limitarsi ad un giorno, la partenza sarebbe da fare dal Pussa e non da casera Pramaggiore..
avatar
faust

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 30.03.12
Età : 48
Località : veneto orientale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  Ospite il Gio Apr 12, 2012 2:37 pm

Ma per un giorno di scampagnata organizziamoci seriamente (che sia il 4° o il 5° lo deciderà LUI )

Poi la sera sorseggeremo del prosecco benedetto e parleremo di crinali e sentieri perduti

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cima dei Landres Biancs (1840 m circa)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum