no, non per kalimnos.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

190412

Messaggio 

no, non per kalimnos.




dal Blog del Giornale:

Gentile Filippi,

Sono il titolare dell’unico istituto di ricerca di mercato di Firenze, verosimilmente di tutta la Toscana, Freni Ricerche di Marketing, una microimpresa di un titolare e 2 dipendenti.

Sono stato sottoposto per l’anno 2006 a un accertamento induttivo sulla base dello Studio di settore 2006 (SG41U) – Studi di Mercato e Sondaggi di Opinione. Secondo l’accertamento induttivo in un solo anno avrei nascosto al fisco oltre 130mila euro di fatturato.

Nel giugno 2009 sono stato convocato in contraddittorio a “rappresentare fatti, circostanze, situazioni” atte a giustificare lo scarto tra la mia dichiarazione dei redditi 2006 e l’importo risultante dall’accertamento induttivo.

In quell’occasione ho presentato una memoria difensiva dove spiegavo l’errore dell’accertamento induttivo. Lo studio di settore che mi riguarda è relativo a oltre 1700 contribuenti. In Italia esistono meno di 100 istituti di ricerca di mercato (fonte: Censimento Assirm 2007; Assirm è l’unica associazione di categoria del settore). Non esistono 1700 istituti di ricerca di mercato in tutta l’Europa e nemmeno negli Stati Uniti. Inoltre solo una ventina di istituti di ricerca di mercato fatturano meno di 5 milioni di Euro e possono essere inclusi nello studio di settore. Tutte le altre imprese incluse nel mio studio di settore fanno attività diverse (marketing diretto, affitto salette, catering, call-center, psicologi, intervistatori, etc), anche incompatibili con la ricerca di mercato che, a differenza del marketing diretto, non può operare nella vendita e nella ricerca di clienti. Naturalmente le attività legate alla vendita sono molto più ricercate e retribuite di attività di natura esclusivamente conoscitiva come la ricerca di mercato.

Dopo 15 mesi vengo convocato alla Stanza 314 dell’Agenzia delle Entrate di Firenze in via Panciatichi. La funzionaria debutta leggendo una proposta di “chiusura semplificata della controversia fiscale” per uno “sconto” del 50% circa. L’importo che dovrei versare non viene nominato, mi viene fatto leggere da un foglietto, una specie di “pizzino”.

Ho chiesto di discutere invece della mia memoria difensiva che viene definita dalla funzionaria come “non rilevante”. Le ribadisco la non aderenza dello studio di settore, che non rappresenta assolutamente la mia attività.

In risposta sono stato anche invitato, visto che non ero soddisfatto, a lasciare l’Italia per trasferirmi in un altro paese.

Comunque secondo i funzionari le mie obiezioni allo Studio di settore erano irricevibili perché lo studio sarebbe stato elaborato con la collaborazione dell’associazione di categoria che rappresentava la mia attività la quale l’aveva anche approvato sottoscrivendolo.

Queste affermazioni dei funzionari dell’Agenzia delle Entrate di Firenze sono state smentite da Assirm, che dello studio di settore SG41U non solo non era mai neppure stata informata ma successivamente aveva sempre affermato, inviando varie raccomandate al SOSE (la società che definisce gli Studi di Settore) che lo studio era statisticamente sbagliato fin dalle sue fondamenta (me ne ha rilasciato una dichiarazione ufficiale).

Mi sono dichiarato pronto a verificare insieme ai funzionari una a una le ragioni sociali delle aziende inserite nel mio stesso cluster (gruppo omogeneo) per dimostrare che non di istituti di ricerca di mercato si trattava (il settore è piccolo, ci si conosce tutti). I funzionari si sono rifiutati di farmi conoscere le ragioni sociali delle aziende inserite nel mio stesso cluster “per rispetto della privacy”!

Secondo i funzionari dell’Agenzia delle Entrate di Firenze non aveva rilevanza che ero stato costretto a ridurre il personale da 4 a 2 dipendenti. E nessuna rilevanza hanno accordato al fatto che proprio nel 2006 ero stato costretto al ricovero in Cardiochirurgia per l’applicazione di 2 stent coronarici (ischemia cardiaca successiva a pregresso infarto miocardico).

Invece mi è stato fatto capire con linguaggio allusivo che mi poteva venire concesso un ulteriore sconto fino a circa il 30% dell’importo dell’accertamento induttivo. Quando ho rifiutato il capo-team della Stanza 314 mi ha spiegato che allora l’ufficio si vedeva costretto a contestarmi un ulteriore indizio di evasione, l’antieconomicità della mia impresa. Non aveva rilevanza che solo qualche settimana prima del contraddittorio avevo versato 22mila euro di tasse anticipate!

Il contraddittorio si è chiuso con la mia richiesta di una copia della “transazione” che mi avevano proposta, quella specie di “pizzino”; richiesta naturalmente respinta dai funzionari (“è un documento interno dell’Agenzia”).

Perché ho rifiutato la “transazione”? Perché le tasse io le ho pagate tutte, per il bel motivo che non posso fare altrimenti: nella ricerca di mercato si lavora solo con le aziende e in questa attività non esistono aziende disposte a rinunciare alla fattura o a sottofatturare! Qualche settimana fa ho partecipato ad un convegno di Assirm sugli studi di settore, ho raccontato il mio caso suscitando incredulità. Come ha commentato lo sconcertato rappresentante di uno dei maggiori istituti di ricerca: Ma di che cosa stiamo parlando? Mai sentito in questo settore di un’azienda che accetti di rinunciare alla fattura!

Sono ricorso contro l’avviso di accertamento alla Commissione Tributaria Provinciale la quale ha dato completamente ragione all’Agenzia delle Entrate. Siccome infatti i funzionari della Stanza 314 hanno dichiarato di aver valutato le mie giustificazioni ma di averle giudicate inadeguate, secondo la sentenza si dimostra che non sono stato in grado di spiegare lo scarto tra la mia dichiarazione dei redditi e l’importo presunto dall’accertamento induttivo basato sullo Studio di Settore SG41U. Si presuppone infatti l’imparzialità dei funzionari della Pubblica Amministrazione, che non hanno motivi personali per perseguire un contribuente onesto.

La realtà è completamente diversa: i funzionari dell’Agenzia delle Entrate hanno precisi obiettivi di fatturato da conseguire e sono “incentivati” con un bonus di fine anno! Agiscono da veri e propri avvocati dell’Erario che dichiarano tranquillamente ed impunemente il falso per vincere cause che avrebbero dovuto perdere!

A questo punto mi ritrovo in attesa dell’esito del ricorso in appello con oltre 200mila euro da versare a Equitalia (gli interessi galoppano), un esborso che mi costringerebbe a licenziare i miei ultimi 2 dipendenti e a chiudere l’attività. Scomparirebbe così dopo quasi 30 anni di attività l’unico istituto di ricerca di mercato esistente in Toscana.

Sì, mi sono posto il quesito se non sia questo in realtà il vero obiettivo della persecuzione che sto subendo…

La ringrazio per l’attenzione,

Vincenzo Freni


Penso che questa lettera renda bene la sensazione di frustrazione, di impotenza, di rabbia, che può condurre le persone al suicidio.
L'autore della lettera è evidentemente una persona colta, abituata a ragionare con i numeri, informata.
Pensate alle migliaia di artigiani, piccoli imprenditori, commercianti con meno armi intellettuali e magari anche meno ragioni a disposizione.

Io di parlare di politica, in senso lato, mi sono stufato.
E' così evidente la presa per il culo giornaliera di questo governo tecnico (un paio di palle!) da essere nauseante.

Lo spread dei suicidi con la grecia vede ancora in vantaggio loro. Circa 1600 contro circa 700, ma stiamo recuperando velocemente.

Monti ci dice che è proprio per evitare l'orribile fine della grecia, che sta facendo lo sporco lavoro che è stato chiamato a fare. Peccato che lo stia facendo con la stessa identica ricetta che avevano applicato i greci, prima di noi.
Ora se ne stanno accorgendo anche insigni professori di economia della Cattolica. Bravi, meglio tardi che mai.

Monti ci dice che la grecia è stata un grande successo dell'Euro. Ma ci dice anche che la grecia ha fatto una fine orribile.
Monti ci dice, saltabeccando da una capitale asiatica all'altra, che la crisi è finita. Monti ci dice che la ripresa di 1 punto di PIL (quindi inferiore alla crescita del debito pubblico per interessi) se ne parlerà nel 2013.
Monti ci dice che con le tasse recuperate dall'evasione si sarebbero abbassate le aliquote. Poi ci dice che non è vero.

L'altro pensava a trombare, questo pensa a trombarci.
Scientificamente, metodicamente, massivamente.

Con l'IMU il valore delle case si dice che diminuirà del 20-30%
Meno male. Così si abbasseranno i prezzi delle case Dice qualcuno.
Eh ma conviene comprarla a questo punto? Non lo so. Meglio affittare.
Ma anche gli affitti, con l'IMU, aumenteranno. I proprietari scaricheranno almeno parte della tassa sui loro inquilini.
Mica c'è più quella legge comunista dell'equo canone.

Beh ma pensa a tutti quelli che staranno pagando in banca un mututo per un valore che non è più quello.
Case comprate con mutui trentennali dieci anni fa in pieno boom. Case di 600.000 euro che 5-6 anni prima costavano 300 milioni e che ora valgono 300.000 euro ma che devi pagare per 600.000

Minchia come ci stanno inculando.
Ma vi rendete conto con questi giochetti come vi stiano spellando vivi?

Stanno drenando via dal paese tutta la ricchezza accumulata da un paio di generazioni precedenti.
Il loro scopo è solo ed esclusivamente quello. La politica gli fa bordone semplicemente perché loro, i politici, cercano di restare attaccati ai loro privilegi, alle poltrone, alle prebende.

Dovunque ti giri senti parlare di imprese che stanno per chiudere, di cassa integrazione e licenziamenti. Di stipendi non pagati. Di file agli sportelli di equitalia per chiedere rateizzazioni. Di banche che chiedono di rientrare, di affidamenti congelati (ma che ogni tre mesi aumentano per gli interessi che stanno fra il 10 e il 13% quando loro prendono soldi al 2-3% al massimo)

Di politica mi sono stufato di parlare. Viene sempre da dire le stesse cose.
Poi mi rendo conto che questa nausea, questo non voler nemmeno leggere, è proprio quello che ci frega. Speri di sopravvivere, di scampartela. Tiri avanti. Io speriamo che me la cavo.

Che poi quando il fulmine colpisce te, sei da solo. E allora sì, meglio farla finita. Per rabbia. frustrazione. impotenza.
Grecia stiamo arrivando. No, non per kalimnos.


buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

no, non per kalimnos. :: Commenti

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 9:28 am  Ospite

E' la realtà di tutti i giorni in cui ci troviamo, piccole e medie imprese.

L avere a che fare con uno stato vampiro da una parte e assolutamente insolvente dall altra. ( si riserva 3 anni per pagare i crediti previa firma di fideiussioni ).

La macchina lenta ma implacabile e senza morale di equitalia, la truffa degli studi di settore. (pochi anni fa si è dovuto pagare un conguaglio assurdo perchè era stato un anno di merda, ma lo studio di settore è insindacabile ).

Solo una cosa mi fa sorridere e arrabbiare.
E mi fa capire che i politici bastardi, con i loro mezzi di informazione, ce l hanno fatta ancora:

adesso Monti è il nemico.

Monti ha ridato credibilità all'Italia all'estero in pochi mesi (Tanto per dirne una IKEA ha spostato l'8% della produzione mondiale in piemonte).
Io mi aspettavo di più da Monti ma è innegabile che deve fare cassa e per fare cassa il metodo più veloce è tassare. E' un governo tecnico con alle spalle un parlmento impegnato a nascondere i furti della Lega, della Margherita, i processi di Berlusconi (ieri aperto un nuovo fascicolo a Bari per corruzione per lui e Lavitola) l incapacità evidente del PD, le sparate a zero di DiPietro, A CUI, è CHIARO, NON FREGA UN CAZZO DELL ITALIA E DEGLI ITALIANI.

Un parlamento che in svariate legislature non HA FATTO NIENTE, CHE SIA CHIARO A TUTTI CHE SI E' SOLITO AVERE LA MEMORIA CORTA.

Per correttezza avresti dovuto scrivere che ieri Monti ha dichiarato che per mandare un messaggio forte all'Italia, all'Europa e al mondo la classe politica si deve riformare, deve rivedere le spese.
E intanto il decreto legge sulla trasparenza dei finanziamenti ai partiti è stato buttato indietro, non accettato, in primis da quella lega che faceva del suo motto ROMA LADRONA.

Io non difendo Monti, ma in tutta quella merda è l unico raggio di sole che vedo.
Ho paura che spremerà le tasche degli italiani a fondo, come mai nella storia, e quando finirà il suo mandato, le merde, si troveranno delle casse belle piene da spolpare.

LORO sono il male.

Berlusconi a inizio campagna elettorale parlava di 1 000 000 di posti di lavoro: secondo gli ultimi dati ne sono andati persi 1 200 000.

Un referendum che aveva raggiunto il quorum di firme per riformare la legge elettorale (ricordiamo che si sono fatti il porcellum, tanto per ammazzare quel poco di finta democrazia che c è) è stato respinto dalla camera all unanimità.

Ma il nemico è sempre lui, Monti.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 9:40 am  biemme

Fo3-The Awakening ha scritto:E' la realtà di tutti i giorni in cui ci troviamo, piccole e medie imprese.

L avere a che fare con uno stato vampiro da una parte e assolutamente insolvente dall altra. ( si riserva 3 anni per pagare i crediti previa firma di fideiussioni ).

La macchina lenta ma implacabile e senza morale di equitalia, la truffa degli studi di settore. (pochi anni fa si è dovuto pagare un conguaglio assurdo perchè era stato un anno di merda, ma lo studio di settore è insindacabile ).

Solo una cosa mi fa sorridere e arrabbiare.
E mi fa capire che i politici bastardi, con i loro mezzi di informazione, ce l hanno fatta ancora:

adesso Monti è il nemico.

Monti ha ridato credibilità all'Italia all'estero in pochi mesi (Tanto per dirne una IKEA ha spostato l'8% della produzione mondiale in piemonte).
Io mi aspettavo di più da Monti ma è innegabile che deve fare cassa e per fare cassa il metodo più veloce è tassare. E' un governo tecnico con alle spalle un parlmento impegnato a nascondere i furti della Lega, della Margherita, i processi di Berlusconi (ieri aperto un nuovo fascicolo a Bari per corruzione per lui e Lavitola) l incapacità evidente del PD, le sparate a zero di DiPietro, A CUI, è CHIARO, NON FREGA UN CAZZO DELL ITALIA E DEGLI ITALIANI.

Un parlamento che in svariate legislature non HA FATTO NIENTE, CHE SIA CHIARO A TUTTI CHE SI E' SOLITO AVERE LA MEMORIA CORTA.

Per correttezza avresti dovuto scrivere che ieri Monti ha dichiarato che per mandare un messaggio forte all'Italia, all'Europa e al mondo la classe politica si deve riformare, deve rivedere le spese.
E intanto il decreto legge sulla trasparenza dei finanziamenti ai partiti è stato buttato indietro, non accettato, in primis da quella lega che faceva del suo motto ROMA LADRONA.

Io non difendo Monti, ma in tutta quella merda è l unico raggio di sole che vedo.
Ho paura che spremerà le tasche degli italiani a fondo, come mai nella storia, e quando finirà il suo mandato, le merde, si troveranno delle casse belle piene da spolpare.

LORO sono il male.

Berlusconi a inizio campagna elettorale parlava di 1 000 000 di posti di lavoro: secondo gli ultimi dati ne sono andati persi 1 200 000.

Un referendum che aveva raggiunto il quorum di firme per riformare la legge elettorale (ricordiamo che si sono fatti il porcellum, tanto per ammazzare quel poco di finta democrazia che c è) è stato respinto dalla camera all unanimità.

Ma il nemico è sempre lui, Monti.

TI cuoto tutto, fo, dall'inizio alla fine

aggiungo però che il messaggio forte l'italia può mandarlo non già riformandola, questa classe politica.

"QUESTA CLASSE POLITICA, TUTTA," come ieri ha detto Erri intervistato dalla guzzanti, "DEVE ESSERE SPAZZATA VIA PER RAGGIUNTI LIMITI DI INDEGNITA' ".

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 9:59 am  Ospite

Sono d accordo andrebbe spazzata via, con una legge retroattiva che li obblighi a pagare anni di stipendi gonfiati, rimborsi, pensioni.

E se non riescono a pagare si parte con il pignoramento di tutti i beni, loro e delle loro famiglie, perchè dato che ne hanno tratto giovamento sono colpevoli tanto e quanto loro.

E che vadano sotto un ponte così provano quello che provano migliaia di italiani ogni sacrosanto giorno. E che vadano anche a fanculo già che ci sono.

Ma questa è utopia. Non si può fare. Non si potrà mai fare.

L unica speranza, come ho già scritto è che Monti (a patto che getti le basi per una forte ripresa economica) si candidi come forza politica alle prossime elezioni, acquisisca la maggioranza e salga al governo.
Allora si che può pensare di spazzarli via.

Ricordo ancora la lettera che scrisse a Calderoli dopo il cenone dell ultimo dell anno, da standing ovation. Poco dopo calderoli fu indagato per uso impriprio di aereo di stato e non se ne seppe più nulla.

Un filo di speranza, piiiiiiiiiccolo, c è ancora.
Anche perchè è l ultima a morire.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 10:00 am  buzz

No non sono d'accordo.
Che la classe politica sia indegna non mi sogno nemmeno lontanamente di contestarlo, ma che Monti sia "il raggio di sole" mi farebbe scompisciare, se non stessimo parlando di cose drammatiche.

La classe politica è inetta e ladra.
Cioè è formata da gente che non è capace di fare un cazzo per il paese e a malapena è brava ad arraffare per se stessa.
Si è selezionata negli anni una classe dirigente formata dal peggio del paese. E tanto è.

Ma sopra questa banda di cialtroni, ricattandoli facilmente perché sono uomini senza levatura morale e senza dignità, ci hanno messo gente che serve ben altri interessi.

Che non sono quelli degli italiani

Quando ve ne accorgerete, sarà sempre troppo tardi.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 10:03 am  Ospite

Buzz parliamo di altenative pratiche e veloci,
chi meglio di Monti? non so negli ultimi 20 anni?
chi vedresti adesso meglio di Monti?

Voglio nomi e cognomi, ma non mi andare a prendere robe da Fantapolitica, tipo il sindaco del piccolo cumune che ha fatto miracoli o l esempio straniero.

Cose reali e fattibili, quantomeno verosimili.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 10:07 am  buzz

Fo3-The Awakening ha scritto:Buzz parliamo di altenative pratiche e veloci,
chi meglio di Monti? non so negli ultimi 20 anni?
chi vedresti adesso meglio di Monti?

Voglio nomi e cognomi, ma non mi andare a prendere robe da Fantapolitica, tipo il sindaco del piccolo cumune che ha fatto miracoli o l esempio straniero.

Cose reali e fattibili, quantomeno verosimili.

Chi meglio di MOnti?
ma che lo decido io? ma che sono l'allenatore del lunedi mattina al bar?

io mi limito a constatare la qualità di una politica economica, inserita in un quadro globale, guardo quali interessi coltiva e immagino (facilmente) quali conseguenze porterà.

alternative? certo esistono. ma non in un sistema in cui tutti quelli che contano giocano per la stessa squadra.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 10:08 am  Ospite

Buzz ha scritto:
Quando ve ne accorgerete, sarà sempre troppo tardi.


Questa cosa non dirla a me, fammi un favore.

Io ho iniziato a lavorare in piena crisi ed è stato un crescendo di schifo.

Non ho mai visto i mitici 80 e la prima metà dei novanta. Io ho sempre e sentito parlare solo di recessione e crisi, non ho mai visto niente di meglio.

Quindi quando tutti i mesi pago una marea di tasse, le 4 rate degli F24, conguagli strani posso dire che me ne sono già accorto.

Grazie.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 10:11 am  Ospite

[quote="Buzz"]
Fo3-The Awakening ha scritto:ma non in un sistema in cui tutti quelli che contano giocano per la stessa squadra.

Esattamente, il sistema è BLINDATO, c è un filtro lassù con idee fresche e innovative non ci arrivi.
Il sistema politico per come è (abilmente) strutturato lo impedisce.

E allora, come dici tu, guardando la realtà, credo che Monti abbia fatto e stia facendo più di tutte le legislature degli ultimi 10 anni, in pochi mesi.

Poi che i metodi sono discutibili, che abbiamo una pressione fiscale record, etc. etc. tutti d accordo.

Io ho paura del dopo, quando Monti finirà il mandato?

Alfano + Bersani + Casini?
Ma stiamo scherzando?

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 10:11 am  buzz

Sto parlando del "raggio di sole".

Solo perché peggio di quel buffone di prima era impossibile, non vuol dire che quello che ti uccide con aplomb britannico sia un raggio di sole.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 1:11 pm  Gordon Gekko

che poi le alternative immediate ci sono, vacca puttana.

La risposta al perchè no credo sia fin troppo facile

37 mld per l'Italia

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 1:16 pm  Ospite

che poi di 37, 20 li bruciano subito, 10 li mettono in banca.
Tasso al 5%

son 500mln puliti all anno...
scuola - ospedali - ricerca - musei?
Abbassiamo le accise autostradali o per la benza per il valore di 500mln ogni anno?
bah

sorry sorry sorry


fantapolitica da bar

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 2:47 pm  virgy

Buzz ha scritto:Sto parlando del "raggio di sole".

Solo perché peggio di quel buffone di prima era impossibile, non vuol dire che quello che ti uccide con aplomb britannico sia un raggio di sole.

quoto quoto e quoto
quoto tutto quello che ha scritto Buzz

tanto la credibiltà dell'italia con Monti è solo fittizia (vedrete poi....)
inoltre ricordiamoci che lui sta facendo cose che NON dovevano fare i partiti al governo per non perdere alle prossime elezioni
e ricordiamoci che quello che sta facendo lui (succhiare sempre dai soliti) ...lo potevano fare benissimo anche i miei figli che di economia non sanno nulla


per favore....

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 3:19 pm  schen

virgy ha scritto:ricordiamoci che lui sta facendo cose che NON dovevano fare i partiti al governo per non perdere alle prossime elezioni

quoto.
si, monti è solo il cyborg di berlusconi, di bersani, di casini, ecc.. quello che fa il lavoro sporco, risultato di decenni di inefficienza. Ciò che tutti quei pagliacci incapaci avrebbero dovuto evitare, ed erano stati eletti e poi pagati per farlo.
Arriveranno poi a dire che i brutti tempi sono passati (dopo anni di morte e distruzione) e che è ora che le buone idee politiche tornino a governare il paese.
Questo, semprechè la gente finalmente non si rompa il cazzo prima e ne venga fuori una bella guerra civile o che invece alla fine ne restino così pochi di italiani da governare, che sarà tutto sommato facile gestirli.
vaffanculo a questo paese di imbecilli ignoranti.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 3:27 pm  Ospite

non li sopporto i vostri discorsi qualunquisti
riferito a schen e virgy.

E' vero che tutti stiamo facendo discorsi da bar ma i vostri lo sono ancora di più.
Non un dato, non una frase che non puzzi di demagogia e dietrologia e infine bellissimo e fulgido l inno alla guerra civile.
Chiaramente detto belli sciallati dietro al monitor.


i mezzi per cambiare ci sono ma non si usano:

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/calalzo-di-cadore-equitalia-tasse-luca-de-carlo-1071675/

http://www.newsgiustizia.org/2012/01/calalzo-di-cadore-fare-meno-di.html

Tanto per dirne una, senza scadere troppo nelle birre medie del bar.



Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 3:28 pm  KAZAN1975

virgy ha scritto:
Buzz ha scritto:Sto parlando del "raggio di sole".

Solo perché peggio di quel buffone di prima era impossibile, non vuol dire che quello che ti uccide con aplomb britannico sia un raggio di sole.

quoto quoto e quoto
quoto tutto quello che ha scritto Buzz

tanto la credibiltà dell'italia con Monti è solo fittizia (vedrete poi....)
inoltre ricordiamoci che lui sta facendo cose che NON dovevano fare i partiti al governo per non perdere alle prossime elezioni
e ricordiamoci che quello che sta facendo lui (succhiare sempre dai soliti) ...lo potevano fare benissimo anche i miei figli che di economia non sanno nulla


per favore....

tanto all prossime elezioni a perdere sara' sempre il solito popolo bue...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 3:51 pm  schen

Fo3-The Awakening ha scritto:non li sopporto i vostri discorsi qualunquisti
riferito a schen e virgy.

E' vero che tutti stiamo facendo discorsi da bar ma i vostri lo sono ancora di più.
Non un dato, non una frase che non puzzi di demagogia e dietrologia e infine bellissimo e fulgido l inno alla guerra civile.
Chiaramente detto belli sciallati dietro al monitor.


i mezzi per cambiare ci sono ma non si usano:

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/calalzo-di-cadore-equitalia-tasse-luca-de-carlo-1071675/

http://www.newsgiustizia.org/2012/01/calalzo-di-cadore-fare-meno-di.html

Tanto per dirne una, senza scadere troppo nelle birre medie del bar.




Prima di partire con la tastiera, accertati sempre di aver capito cosa vuoi commentare.
Non è un inno alla guerra civile, è il timore che sia un'opzione che ogni giorno diventa più vicina.
E' il qualunquismo è legato al fatto che diversi milioni di italiani quando vanno a votare invece di pensare a cosa stanno per fare, pensano alla schedina.
Tanto per chiarire il mio punto di vista, a poche decine di politici iper selezionati con cv irreprensibili e disposti alla trasparenza totale in parlamento, contro le centinaia di adesso che difendono a spada tratta solo i loro privilegi, io lo stipendio lo quadruplicherei, perchè non è facile gestire un'azienda così complessa come uno stato di 60 mln di persone.
E fatti una birra media anche per me.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 4:08 pm  Ospite

schen ha scritto:
Tanto per chiarire il mio punto di vista, a poche decine di politici iper selezionati con cv irreprensibili e disposti alla trasparenza totale in parlamento, contro le centinaia di adesso che difendono a spada tratta solo i loro privilegi, io lo stipendio lo quadruplicherei, perchè non è facile gestire un'azienda così complessa come uno stato di 60 mln di persone.
E fatti una birra media anche per me.

non sono d accordo
io sono dell idea che la macchina stato vada ridisegnata dall inizio alla fine e gli attuali politicanti, compresi gli irreprensibili, spazzati via, perchè son tutti collusi in un modo o nell altro, visto che i privilegi non mancano a nessuno.
ma questa è appunto fantapolitica.

la mia paura è che non gli faranno riformare nulla di sostanziale a Monti (perchè io non credo assolutamente che sia il cyborg di Berlusconi o tantomeno un coglione che fa cose che farebbero anche i figli di Virgy) ma solo riempire le casse dello stato in modo che, a fine mandato, possano stappare un paio di bottiglie e via ancora tutto come prima.
poi come ho già detto si potevano percorrere altre vie, altre strade, come il link sulla tassazione dei capitali scudati. Ma almeno questo fa qualcosa piuttosto che l immobilismo assurdo che c era prima.

Sulla guerra civile non sono d accordo, 60mln di persone in guerra per 630 bastardi?
no grazie.

ah la media non la bevo alla tua me la bevo tutta io. bast

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 4:20 pm  trek2005

bho, la guerra civile la vedo "complicata"...ma la possibilità che qualche imprenditore strozzato
dalle tasse decida di terminare i suoi guai cambiando la mira del suo fucile...
la vedo una possibilità tutt'altro che remota...

scrissi tempo addietro che esiste un'unica "azienda" che in tempi di crisi diffusa, per rimanere in piedi
anzichè ridurre stipendi e spese (inutili) persegue la strada di aumentare il costo dei suoi prodotti...
questa azienda è lo Stato Italiano...

stiamo rasentando la follia...veramente questi ballano sul ponte mentre il Titanic affonda

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 4:25 pm  Ospite

trek2005 ha scritto:...ma la possibilità che qualche imprenditore strozzato
dalle tasse decida di terminare i suoi guai cambiando la mira del suo fucile...
la vedo una possibilità tutt'altro che remota...


è tutt altro che una possibilità, purtroppo

Disperati Mai

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 4:28 pm  buzz

Per quanto mi riguarda non ritengo assolutamente che Monti sia il pupazzo di Bersani o Alfano o Casini, chiamato da questi a fare quello che loro non avevano la forza di fare. Questi sono dei pagliacci, attaccati quanto si vuole ai loro privilegi, ma non sono loro il problema.

E' esattamente il contrario: se un altro potere non avesse imposto a Berlusconi di uscire di scena e non avesse imposto ai suddetti politici di assentire in silenzio e basta all'insediamento e successive decisioni del governo tecnico, non avremmo Monti.

L'ipotesi, chiamiamola così, che esista un altro potere puoi chiamarla dietrologia, Fo.
Se non lo vedi, talmente grosso ed evidente com'è... non so che farci.

Stai ben tranquillo, che Monti-raggio di sole farà quello che deve fare, nel governatorato Italia.
Sempre che nel resto del mondo le cose continuino ad andare così come vanno e la fonte del suo potere non si asciughi.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 4:32 pm  Ospite

Non è che non lo vedo Buzz
è che non voglio vederlo

(FB no IMU? tanto per dirle una, in effetti sono un luogo di culto pure loro per certi versi)

son troppo giovane cazzo, devo avere ancora un po' di speranza, mi serve credere in monti raggio di sole

Embarassed Embarassed Embarassed


Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 4:35 pm  buzz

Chi di speranza vive, disperato muore. Basketball

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 4:42 pm  Ospite

Buzz ha scritto:Chi di speranza vive, disperato muore. Basketball
lollina lollina

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Apr 19, 2012 8:53 pm  virgy

frasi qualunquiste???? Rolling Eyes


scusa eh fo....
la manovra di Monti è una manovra che avrebbe fatto chiunque al suo posto, in quanto è così semplice e banale aumentare le entrate tassando i soliti, aumentando il prelievo fiscale sulla benzina e tassando gli immobili e colpendo i lavoratori dipendenti e pensionati...
Anche lui (per ora) non è riuscito a tagliare i costi e e gli sprechi


e quindi non saresti capace anche tu, o io, o dei ragazzi di 20 anni..a racimolare soldi così????
Anzi, persino i più ignoranti in economia sanno che, adottando questi provvedimenti, un paese si impoverisce sempre di più

già...ma forse è quello che vogliono

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio   Contenuto sponsorizzato

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum