Cabinovia dei Prati chiusa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  bummi il Lun Mag 07, 2012 10:06 am

http://ilcentro.gelocal.it/teramo/cronaca/2012/05/03/news/la-cabinovia-chiusa-per-due-mesi-5787726

Riaprirà a giugno...
avatar
bummi

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 52
Località : Roma, Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  biemme il Lun Mag 07, 2012 1:38 pm

ogni tanto il lunedì mattina c'è anche una notizia decente Very Happy

mi spiace solo x luca su al rifugio Rolling Eyes anche se dell'ultima chiusura di 2 anni fa x lavori, mi pare dicesse che quella stagione nn gli portò poi tanto calo, anzi, gli arrivava clientela un po' + , come dire, selezionata Wink
avatar
biemme

Messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 13.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  buzz il Lun Mag 07, 2012 2:42 pm

L'argomento comunque merita una considerazione che va oltre lo scambio di battute.

Ci chiedevamo, a suo tempo, assistendo ai lavori che smantellarono la vecchia funivia per costruire questo impianto faraonico in quale modo pensassero di rientrare degli investimenti.
Si presumeva che fosse solo un modo per papparsi i fondi di finanziamenti, cioè far girare soldi di mano in mano, mani appiccicose cui qualcosa rimaneva attaccatto... ovviamente... perché sembrava evidente, anche facendo due semplicissimi conti della serva sull'utilizzo della funivia, che questo non fosse tale da essere remunerativo per qualsiasi investimento.

Ora se si seguono questi articoli si capisce quanto quello che sembrava evidente anche dal di fuori corrispondesse purtroppo alla realtà:

http://ilcentro.gelocal.it/teramo/cronaca/2012/04/06/news/cabinovia-la-chiusura-e-scongiurata-5755793
L'aspetto economico è centrale: la Sangritana deve versare almeno 400mila euro all'anno alla Gran Sasso teramano per usare gli impianti e una somma altrettanto cospicua alla Siget. L'incasso però non supera i 250mila euro all'anno.


http://ilcentro.gelocal.it/teramo/cronaca/2012/05/03/news/la-cabinovia-chiusa-per-due-mesi-5787726
La società, come evidenziato poco prima di Pasqua in un incontro in Provincia, aveva annnciato la disdetta del contratto con la Gran Sasso Teramano spa, proprietaria della cabinovia, per la sproporzione tra costi, ricavi e durata limitata dell'affidamento per soli tre anni.

Per quel periodo, dunque, la spa titolare dell'impianto costato 12 milioni di euro ancora da recuperare tramite i Fas indirà una nuova gara, magari per una gestione con criteri diversi.


Insomma, riassumendo:
la cabinovia è costata 12 milioni di euro, pagata con fondi FAS (Fondo Aree Sottoutilizzate http://it.wikipedia.org/wiki/Fondo_per_le_aree_sottoutilizzate )

Proprietaria dell'impianto è la Gran Sasso Teramano, di cui sono soci Provincia, Camera di Commercio e Comune di Pietracamela (questi almeno quelli indicati nell'articolo, se ce ne sono altri non so)

LA Sangritana (società di trasporti) ha in appalto la gestione della Funivia e paga a quanto dicono 400.000 euro l'anno alla Gran Sasso Teramano, oltre a una somma "altrettanto cospicua" all SIGET per la manutenzione della stessa.
A fronte di un incasso annuo di 250.000 euro.

La Sangritana si lamenta sia dell'onerosità del contratto, sia (paradossalmte) del troppo breve periodo (tre anni) dell'affidamento, nei quali non sarebbe possibile programmare un ritorno degli investimenti.

I principali politici che hanno gestito la questione sono in forza al PDL e/o coalizioni di centrodestra.
I manager ufficialmente sono manager, ma generalmente i politici mettono i manager amici, alle presidenze delle società che gestiscono soldi e servizi pubblici.

Ora il problema è, cosa si nasconde dietro le fumose parole:
Pertanto, così come avviene al Nord Italia, per raggiungere il pareggio o costituire un profitto, è necessario che le società di gestione possano diversificare gli investimenti e arricchire il ventaglio dei servizi offerti per aumentare gli introiti che, unicamente con gli impianti di risalita, sarebbero sempre in perdita


A fronte di una spesa di dichiarati 800.000 euro l'anno e un incasso di 250.000
che investimenti vuoi diversificare?

A quanto pare l'incasso non copre nemmeno i costi di gestione!

Questi bastardi che hanno sperperato 12 milioni di euro di denaro pubblico per un'opera inutile, non dovrebbero essere presi a calci in culo?
Tutti quelli che hanno dato il loro parere positivo a suo tempo.
In un paese serio, non dovrebbero essere chiamati a spiegare come un simile abbaglio sia stato possibile?

Ma qui la gente non paga quando fa delle stragi, con delle spregiudicate scelte di programmazione industriale, figuriamoci quando solo brucia qualche milione di euro.

Maledetti.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  bummi il Lun Mag 07, 2012 2:45 pm

Più che altro, giusto in quel posto potevano metterci un impianto
assolutamente sovradimensionato per la sua frequentazione.
Morale, costo di gestione 400mila euri l'anno. E quando l'ammortizzi?
Con quei soldi ci rimettevano apposto il rifugio sull'Arapietra, che forse era meglio.
avatar
bummi

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 52
Località : Roma, Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  AndreaVe il Lun Mag 07, 2012 2:50 pm

Buzz ha scritto:

Per quel periodo, dunque, la spa titolare dell'impianto costato 12 milioni di euro ancora da recuperare tramite i Fas indirà una nuova gara, magari per una gestione con criteri diversi.


Bella la gara, già me la immagino: i ricavi alla società gestrice e i costi alla spa (quindi, se non ho capito male, ai vari enti pubblici)
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  Drugo Lebowsky il Lun Mag 07, 2012 3:47 pm

bene


un'ottima ragione per mantenersi stanziali mrgreen Cool
avatar
Drugo Lebowsky

Messaggi : 855
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  fabri il Lun Mag 07, 2012 4:50 pm

Buzz ha scritto:
La Sangritana si lamenta sia dell'onerosità del contratto, sia (paradossalmte) del troppo breve periodo (tre anni) dell'affidamento, nei quali non sarebbe possibile programmare un ritorno degli investimenti.


peccato però che l'abbiano firmato!!!! Rolling Eyes Rolling Eyes


un po' come le etichette della nutella!!!

quando scopri il male, DOPO!!!, tutti cascano dalle nuvole e fanno i sorpresi... mah..

e viste le cifre in ballo c'è da inventarne di cose strane perchè l'impianto possa arrivare anche solo al pareggio... ancora mah....Rolling Eyes
avatar
fabri

Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 12.03.12
Località : 4 mori

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cabinovia dei Prati chiusa

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum