Dolomiti - Pale di San Lucano

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  _LETAP_ il Lun Ott 28, 2013 12:54 pm

alessandro ha scritto:
AndreaVe ha scritto:
alessandro ha scritto:Va beh... e l'alpinismo Question 

'ste foto non le vedrei bene nemmeno su fotografia (c'è il sensore pure sporco...).

Vi rimane l'escursionismo  


Tornando IT, per il rientro dalla Terza Pala, dopo le calate dello Spiz di Lagunaz non c'è nessun comodo "sentiero" di rientro verso la Seconda Pala, ma bisogna risalire (come dicevo io) anche la Torre di Lagunaz...

sticazzi cià
Ecco, hai coperto l'acqua calda.... suka 
Ieri non siamo mai riusciti ad avere una visione di insieme dello spiz e della torre. Solo pezzi quasi incomprensibili tra le nuvole.
Rolling Eyes Rolling Eyes 

Incomprensibile per te semmai... che non sei stato nemmeno capace di ri-trovare il sentiero di rientro per la forcella... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes 

so' ragazzi...
In verità era per scrutare meglio, dall'alto, cosa combinavi in Ambrosogn.. eravamo preoccupati per quella di Castelfranco  asd
Poi, siamo comodamente scesi Wink
avatar
_LETAP_

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 04.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  AndreaVe il Lun Ott 28, 2013 12:56 pm

La nebbia è una bruttissima bestia in montagna e fuori dai sentieri.
Ieri rientrando dal Monte San Lacuno ci siamo trovati completamente immersi nella nebbia al momento di calarci verso la Forcella della Besauzega.
Visibilità 10-15 metri, non di più e gli ometti non si vedevano. Sapevo che la zona per calarsi era quella ma non era il caso di sbagliare.
Siamo andati lunghi e in uno squarci abbiamo individuato Casera d'Ambrosogn sotto di noi: decisamente troppo avanti eravamo.
Tornati indietro con calma studiando i 3 o 4 canali, uno di quelli era quello giusto ma volevamo evitare di cominciare a scendere e poi dover risalire...
Dopo una mezz'oretta una velocissimo squarcio ci ha permesso di vedere la forcella e di calarci senza più problemi.

Esperienza e saggezza, altro che storie asd

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  Ospite il Lun Ott 28, 2013 1:01 pm

Minchia quanto te la tiri...

c'ero anch'io ieri se ricordi... anche la nebbia c'era quando sono rientrato (solo). Ed infatti mentre sono stato quasi 2 ore fermo ad aspettarvi giù alla malga mi son detto..." accendiamo il cell (cosa che non faccio mai quando sono in montagna) che magari si son persi nella nebbia"...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  Ospite il Lun Ott 28, 2013 1:04 pm

Al di là delle solite manie di protagonismo... è forse il momento migliore per muoversi da quelle parti e l'Agordino in generale. Ogni anno ci si gioca in pochi giorni secondo me l'apice della bellezza in quota, tra il dorarsi dei larici e il bronzeggiare dei faggi più in basso. Luci radenti, aria tersa, cirri in cielo rendono poi l'atmosfera veramente affascinante... se riesco in settimana posto anch'io due foto.

Settimana prossima infatti mi piacerebbe replicare prendendo in traversata tutti i Lastei di Pape. ciao! Wink 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  AndreaVe il Lun Ott 28, 2013 1:07 pm

Parlando la sera con Paolo ci diceva che anche la situazione zecche in questo periodo è favorevole (nel senso che non ce ne sono): nelle ultime loro scorribande in Monti del Sole ne hanno portate a casa solo pochissime unità.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  AndreaVe il Lun Ott 28, 2013 1:09 pm

alessandro ha scritto:
Settimana prossima infatti mi piacerebbe replicare prendendo in traversata tutti i Lastei di Pape. ciao! Wink 
... per finire dalle parti del Monte San Lucano con la bottiglia di prosecco?

Ieri, dal punto di vista ambientale giornata davvero fantastica.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  LucaVi il Lun Ott 28, 2013 2:16 pm

Seghe indiane.
avatar
LucaVi

Messaggi : 3648
Data d'iscrizione : 11.03.12
Località : Cimolais

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  kala il Lun Ott 28, 2013 10:35 pm

ieri rischiato d'incrociarci
dopo spedizione in C. Pramper (quanto hai ragione Ale sulla stagione e sui colori!) la spedizione Mestrina valicava il Duran per calare a casa di Albert ma non proseguiva invadendo Segusino...
avatar
kala

Messaggi : 1664
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  AndreaVe il Dom Nov 03, 2013 12:03 pm

Perseverare è diabolico, è vero. 
Ma quei luoghi sono stregati, tanto repulsivi quando ci sei dentro quanto magnetici quando ti ci allontani.

Quindi.... ancora sulla zoccolo della Terza Pala Rolling Eyes , nonostante il meteo non proprio ottimale, nonostante le giornate corte, nonostante il fisico :veccsagg  che consiglierebbe altro drugo ...
E quindi via, con un nuovo compagno (quello di prima, saggiamente, ci ha messo una pietra sopra, apostrofandomi con un laconico sippazz ) giovane e con una bella testa per queste cose. 
Semplice: lui ci mette il fisico e comanda in alto, io la testa (o quel poco che resta Rolling Eyes ) e la conoscenza del luogo. Accoppiata perfetta.
Nuvole basse fin dall'alba, ma tanto Arabba dice che sarà una bella giornata, e via.
Dalle nuvole non ne usciremo più fino al giorno dopo No  e salire per di là senza troppi punti di riferimento non è proprio il massimo. Così già prima del Colle di San Lucano si vaga un pochetto per imboccare il canale giusto. Puoi pensare di conoscere quei luoghi ma alla fine sei sempre daccapo.
All'attacco dello spigolo Gianluca è stupito più che stravolto: aveva letto, si era informato, aveva già salito la Seconda Pala con relativo zoccolo e pensava di essersi fatto un'idea dello zoccolo della Terza... Mai avrebbe immaginato di spendere tante energie per risalirlo.
Si attacca comunque, consapevoli che è tardi ma che forse fino sotto la cima dove c'è un buon posto per bivaccare ci si può arrivare.
E comincia un'altra lotta con i mughi, questa volta inaspettata per tutti e due. La vegetazione, è cosa nota, cresce.... e i tiri sono ormai invasi dai mughi. 
Panorama sempre nullo, oggi va così Evil or Very Mad 
Quando è quasi buio e siamo abbastanza cotti "saltiamo" l'uscita dal canale verso lo spigolo e dopo 20 metri ci troviamo al termine del canale. Gianluca passa ("...mmmm qui non è terzo..."), a me un paio di crampi ben piazzati mi lasciano al palo. E' buio, Gianluca torna alla sosta e sulla cengetta ci si organizza per la notte. Siamo poco oltre metà parete, il forcellino con il pulpito è subito sopra e i tiri da lì in poi dovrebbero essere i migliori, senza mughi. In serata cambieremo idea 100 volte sul cosa fare il giorno dopo: salire, non salire, salire e scendere per la via di salita o per le Creste di Milarepa...
Riusciamo anche a dormire parecchio. Un bivacco così ha sempre il suo fascino.
Alle 4 apro un occhio e il cielo sembra limpido. Si sveglia anche il socio e finalmente si decide di salire appena fa luce. Ovviamente nel giro di una mezz'ora il tempo cambia, tornano le nuvole e una pioggerella fastidiosa. 
E all'alba ci ritroviamo ancora immersi nelle nuvole. 
Smontiamo il bivacco e facciamo l'unica cosa logica: scendiamo per dove siamo saliti Crying or Very sad 
Doppie e mughi, una bella guerra anche in discesa... e poi di nuovo lo zoccolo, che a scenderlo ti mostra tutta la sua verticalità. E ancora nuvole e nebbia che sotto il Colle di San Lucano ci crea gli stessi problemi di orientamento della salita Twisted Evil .
Arriviamo alla macchina sfiniti, scena già vista Rolling Eyes . Penso di essermi giocato anche questo compagno e invece, durante il rituale e rigenerante pediluvio nel Tegnas, mi dice di essere rimasto affascinato del viaggio, nonostante tutto...

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  Ospite il Dom Nov 03, 2013 12:33 pm

AndreaVe ha scritto:
Alle 4 apro un occhio e il cielo sembra limpido. Si sveglia anche il socio e finalmente si decide di salire appena fa luce. Ovviamente nel giro di una mezz'ora il tempo cambia, tornano le nuvole e una pioggerella fastidiosa. 
E all'alba ci ritroviamo ancora immersi nelle nuvole. 
Bel viaggio e immagino siano state altre, oltre al meteo, le motivazioni per la rinuncia. Perchè questa volta mi ero preso una bella responsabilità nel(lo) scriverti venerdì sera di andare tranquillo se faceva due gocce in nottata perchè poi avrebbe tenuto tutto il giorno. Cosa che ha fatto guardando ora le triorarie ARPAV della stazione di Agordo... Cool 

Come minimo mi devi una birra mrgreen 

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  virgy il Dom Nov 03, 2013 4:52 pm

AndreaVe ha scritto:............... mi dice di essere rimasto affascinato del viaggio, nonostante tutto...


io rimango affascinata, invece, dalla tua (inconcludente per ora Wink) perseveranza
fossi al tuo posto...avrei le "Pale" piene Rolling Eyes
avatar
virgy

Messaggi : 3119
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  AndreaVe il Dom Nov 03, 2013 5:02 pm

Rolling Eyes

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  Ad_adri il Dom Nov 03, 2013 5:06 pm

Io invece ti consiglierei di non riprovare, hai già avuto dalla tua la fortuna per tre volte... Rolling Eyes
avatar
Ad_adri

Messaggi : 1453
Data d'iscrizione : 21.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  AndreaVe il Dom Nov 03, 2013 6:14 pm

Oh, rinunciare non è questione di fortuna Evil or Very Mad , direi piuttosto che non non la si sfida la fortuna.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dolomiti - Pale di San Lucano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum