Attenzione! Importanti precauzioni!

 :: Blog :: MauMau

Pagina 13 di 16 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

220512

Messaggio 

Attenzione! Importanti precauzioni!




https://www.facebook.com/media/set/?set=a.386695944710538.88542.168911093155692&type=1

Attenzione! A seguito del ripetersi di rotture di fix e fittoni inox ancora in ottimo stato, al momento in ambiente marino, raccomandiamo le seguenti precauzioni. Non rimanere mai su un solo punto slegandosi dalla corda, specialmente nelle soste alla francese. Prima di effettuare la manovra non togliete i rinvii dal tiro. Durante una doppia, se trovate una sosta con due fix non collegati, evitate di attaccarvi solo ad uno di essi! Per quanto possibile le soste alla francese presenti nelle nostre falesie verranno ora collegate con un cordone o una catena.

L'ennesimo incidente capitato sabato ad un amico, uniti a quelli di Kalymnos riferitomi da Claude Remy, mi hanno fatto decidere di informare la comunità dell'arrampicata che c'è una reale situazione di pericolo. Per ora queste rotture improvvise e random si sono verificate in prossimità del mare ma in maniera del tutto casuale. Vogliamo spingere l'UIAA a creare delle norme ad HOC per l'attrezzatura delle falesie in prossimità del mare ed i costruttori a dichiarare CHIARAMENTE che tipo di acciaio vendono e per quale utilizzo è indicato. Come climbers possiamo solo adottare queste precauzioni.

___________________________
Vuelvo al Sur
Como se vuelve siempre al amor
avatar
MauMau

Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 54
Località : Disneyland

http://www.pietradiluna.com

Tornare in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

Attenzione! Importanti precauzioni! :: Commenti

avatar

Messaggio il Gio Giu 14, 2012 9:04 am  Topocane

MauMau ha scritto:Sarà contento tummu

...e pure il guerini asd

che dirà che ora si - finalmente - si potrà parlar di *arrampicata libera* mrgreen

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Giu 14, 2012 9:11 am  MauMau

Infissi geo-killer

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Giu 14, 2012 10:09 am  Kinobi

ste azzali ha scritto:

usare la chiave dinamometrica
e usare dadi autobloccanti, appena stretti, non serrati, in modo da non tensionare ulteriormente il filetto.

mi son dilungato, in effetti potevo scrivere solo le ultime 3 righe ma mi son fatto prendere la mano Embarassed


Vendevo tasselli con dado autobloccante. A parte dei piccoli problemi, me li rendevano tutti che gli dava fastidio.
Son serio.
E

Ps: Ste fatti un giro suil mio forum... C'è un topic recente sulla chiave dinanometrica. Non lo ha scritto il padre eterno, e lui dice che di norma si tirano troppo poco (non ci credo). Ma ci sono delle info Interssanti.

Ultima modifica di Kinobi il Gio Giu 14, 2012 10:17 am, modificato 1 volta

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Giu 14, 2012 10:15 am  Kinobi

MauMau ha scritto:yo, alla famosa riunione ieri sera abbiamo deciso di schiodare tutte le vie Shocked Shocked Rolling Eyes

le placchette le ho date a Sandrino, dice che farà l'analisi dei materiali con uno strumento che hanno loro... boh Rolling Eyes

Scusa: fino ad ora ho sentito di tasselli e di resinati. Perchè provate le placchette?
Ciao,
E

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Giu 14, 2012 11:56 am  MauMau

vogliamo intanto capire chi vende cosa.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Giu 14, 2012 1:19 pm  ste azzali

Kinobi ha scritto:
ste azzali ha scritto:

usare la chiave dinamometrica
e usare dadi autobloccanti, appena stretti, non serrati, in modo da non tensionare ulteriormente il filetto.

mi son dilungato, in effetti potevo scrivere solo le ultime 3 righe ma mi son fatto prendere la mano Embarassed


Vendevo tasselli con dado autobloccante. A parte dei piccoli problemi, me li rendevano tutti che gli dava fastidio.
Son serio.
E

Ps: Ste fatti un giro suil mio forum... C'è un topic recente sulla chiave dinanometrica. Non lo ha scritto il padre eterno, e lui dice che di norma si tirano troppo poco (non ci credo). Ma ci sono delle info Interssanti.

faccio una fatica boia a leggere, hai la foto in buona risoluzione ?

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Gio Giu 14, 2012 1:46 pm  MauMau

ok, ci si vede in giro... ognuno sul suo forum Laughing

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:00 pm  MauMau

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:04 pm  buzz

MauMau ha scritto:una prima vittoria l'abbiamo ottenuta... Very Happy

http://www.planetmountain.com/News/shownews1.lasso?l=1&keyid=39690

"Da qualche tempo nelle Calanques si usano infissi di normale acciaio zincato; qui col tempo la zincatura regredisce, ma la ruggine, che si rende visibile, induce a procedere alla sostituzione."

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:19 pm  MauMau

buzz ha scritto:
MauMau ha scritto:una prima vittoria l'abbiamo ottenuta... Very Happy

http://www.planetmountain.com/News/shownews1.lasso?l=1&keyid=39690

"Da qualche tempo nelle Calanques si usano infissi di normale acciaio zincato; qui col tempo la zincatura regredisce, ma la ruggine, che si rende visibile, induce a procedere alla sostituzione."

appunto, come dicevamo noi, ma gli ingegneri ci son volati agli occhi dicendo che tornavamo indietro di 20 anni! Ma meglio tornare indietro di 20 ed averne ancora 40 da vivere che schiantarsi... mrgreen

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:24 pm  funkazzista

"Da qualche tempo nelle Calanques si usano infissi di normale acciaio zincato; qui col tempo la zincatura regredisce, ma la ruggine, che si rende visibile, induce a procedere alla sostituzione."

Chi scrive ha sicuramente informazioni più aggiornate e attendibili del sottoscritto, tuttavia mi permetto di far notare che nella mia ultima visita in Calanques (Febbraio 2012) ho visto al Bec Sormiou diverse vie riattrezzate di fresco con ancoraggi resinati INOX.

Mi pare anche di poter dire che la situazione delle Calanques NON è paragonabile alla stragrande maggioranza delle "nostre" falesie: in Calanques ci sono degli enti (UCPA, FFME, ...) che a diverso titolo si occupano regolarmente della manutenzione degli itinerari, mentre da noi tutto è lasciato all'iniziativa privata.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:25 pm  buzz

Un ingegnere a carico di un importante posto in una ditta di rilevanza, a causa dello stress da lavoro va in crisi e gli consigliano di prendere dei giorni di riposo in campagna...
Il medico lo manda in un azienda agricola di un sua conoscenza.
Trascorsi due giorni senza fare niente, l'ingegnere era stanco della vita bucolica e pastorale e si annoiava grandemente.
Cosi decise di parlare con il contadino che lo ospitava per chiederle di fare qualche compito semplice per trascorrere il tempo, cosi avrebbe fatto, anche, un po' di esercizio.
Al giorno seguente si alzarono presto, prima che uscisse il sole. Il contadino, conoscitore della idiosincrasia degli ingegneri, e temendo che combinasse dei danni, decise di assegnarli compiti facili, che non potessero causare alcun danno, comprendendo lui stesso.
Il compito è molto semplice - gli disse il contadino dandogli un badile- Soltanto deve raccogliere lo sterco che c'è nel porcile dei maiali e spargerlo nel seminato ...
Quando abbia finito venga a vedermi - aggiunse-
Il contadino era proprietario di più di duecento maiali, e lo sterco si accumulava fino alle ginocchia. Cosi che, l'uomo stimò, che il lavoro avrebbe preso all'ingegnere 2 o 3 giorni...
Grande fu la sorpresa, quando dopo appena 3 ore comparse l'ingegnere, pieno di sterco fino alle orecchie, sorridente, e con aria di soddisfatto
Ho finito -disse-
Vedendo che il compito, in effetti, era stato eseguito, ed inoltre efficientemente, il contadino decise di assegnarli un altro.
Bene... c'è da uccidere dei polli, poiché domani vengono a prenderli dalla macelleria. E' sufficiente tagliare la testa, -disse, dandogli un enorme coltello.
E' un compito un po' più complicato, ma sicuramente, lei è in grado di farlo.
C'erano più di 1500 polli da sacrificare, e suppose che l'ingegnere non avrebbe finito fino a notte inoltrata. Pensò, anche di aiutarlo, più tardi, quando avesse terminato di fare il raccolto.
Erano appena passate due ore, che l'ingegnere si ripresenta, con tutti gli abiti e la faccia insanguinati, con il coltello scalfito, e sorridente come un bambino il giorno di natale.
Ho finito -disse-
Il contadino non finiva di meravigliarsi. Incredibile, lui stesso abituato alla vita contadina non avrebbe fatto meglio. 1500 polli perfettamente decapitati !!!
Il contadino si gratto il capo pensoso. Porto l'ingegnere vicino ad una grande montagna di patate e gli disse :
- Molto bene - Adesso bisogna classificare le patate.
- Le grandi a destra e le piccole a sinistra
Pensò, tuttavia che avrebbe visto in meno di un'ora l'ingegnere chiedendogli altri compiti Ma non fu cosi..
Passata l'ora del pranzo, e l'ora di cena si fece notte, e l'ingegnere non compariva
Pensò che qualcosa fosse successo, e sconvolto, il contadino, andò dove lo aveva lasciato Lo trovò seduto davanti alla stessa montagna di patate, e senza aver classificato neanche una.
- Gli è successo qualcosa ?, domandò con apprensione
L'ingegnere rivolgendosi al contadino con una patata in mano gli rispose:
Guardi- spargere cacca e tagliare teste sono cose a cui sono molto abituato...
Ma prendere decisioni e tutta un'altra cosa !!...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:27 pm  MauMau

funkazzista ha scritto:"Da qualche tempo nelle Calanques si usano infissi di normale acciaio zincato; qui col tempo la zincatura regredisce, ma la ruggine, che si rende visibile, induce a procedere alla sostituzione."

Chi scrive ha sicuramente informazioni più aggiornate e attendibili del sottoscritto, tuttavia mi permetto di far notare che nella mia ultima visita in Calanques (Febbraio 2012) ho visto al Bec Sormiou diverse vie riattrezzate di fresco con ancoraggi resinati INOX.

Mi pare anche di poter dire che la situazione delle Calanques NON è paragonabile alla stragrande maggioranza delle "nostre" falesie: in Calanques ci sono degli enti (UCPA, FFME, ...) che a diverso titolo si occupano regolarmente della manutenzione degli itinerari, mentre da noi tutto è lasciato all'iniziativa privata.

se il resinato non è saldato ed è messo tutto dentro con "il ponte" direi che è sicuro...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:29 pm  espo

buzz ha scritto:

MauMau ha scritto:una prima vittoria l'abbiamo ottenuta... Very Happy

http://www.planetmountain.com/News/shownews1.lasso?l=1&keyid=39690

"Da qualche tempo nelle Calanques si usano infissi di normale acciaio zincato; qui col tempo la zincatura regredisce, ma la ruggine, che si rende visibile, induce a procedere alla sostituzione."

questa frase mi inquieta in modo indicibile.

chi è che dovrebbe essere indotto a procedere alla sostituzione? dove? perchè?

l'esperienza insegna che alla fine se il materiale fa schifo lo si usa lo stesso, a seconda del proprio grado di schifo magari, e che il climber medio manco pensa che il materiale faccia schifo, e a meno di non iniziar a dire che l'arrampicata NON è UNA ATTIVITA' SICURA, ma a livello globale ........., si avrebbe che fra x anni farebbe tutto schifo.

mah..... son scettico

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:34 pm  MauMau

io in genere mi occupo di fare manutenzione, chiodare, sostituire, aggiustare, mettere in sicurezza, togliere l'erba, cambiare i moschettoni di calata, aggiustare la base etc etc. Sono molto richiesto e anche criticato. Ma è un bel lavoro, e sicuramente sta peggio chi è in ufficio, così mi dicono Rolling Eyes

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:37 pm  Beldar

bah, premesso che non sono ingegnere (non mi son mai laureato) e non ho una gran stima per la categoria, ho detto la mia qui e in varie mail e mp con Mau e altri;
ribadisco, dopo di che passo e chiudo: per me si sta facendo una cosa che ha poco senso; certo è la più facile, tornare a fare quello che si è fatto per una vita, c'erano altre strade, più costose, e che costavano qualche studio in più e il capire realmente i materiali e cosa sta accadendo e il perchè delle rotture; quindi voleva dire soldi, conoscenza, e quindi fatica;
si sceglie invece di tornare sulla vecchia via, confidando sul "il galvanizzato si vede quando fa schifo ed è pericoloso", locuzione che di scientifico non ha nulla, ne prendo atto e mi adeguo.

asibbiri...

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:41 pm  MauMau

Beldar ha scritto:bah, premesso che non sono ingegnere (non mi son mai laureato) e non ho una gran stima per la categoria, ho detto la mia qui e in varie mail e mp con Mau e altri;
ribadisco, dopo di che passo e chiudo: per me si sta facendo una cosa che ha poco senso; certo è la più facile, tornare a fare quello che si è fatto per una vita, c'erano altre strade, più costose, e che costavano qualche studio in più e il capire realmente i materiali e cosa sta accadendo e il perchè delle rotture; quindi voleva dire soldi, conoscenza, e quindi fatica;
si sceglie invece di tornare sulla vecchia via, confidando sul "il galvanizzato si vede quando fa schifo ed è pericoloso", locuzione che di scientifico non ha nulla, ne prendo atto e mi adeguo.

asibbiri...

dai beldar, non te la prendere, la falesia a titanio prima o poi la chiodo... Potremmo fare una sottoscrizione per finanziarcela a sms Wink Ciao, parto cià

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:47 pm  Beldar

ma no, Mau, figurati , non è un "prendersela" come fosse una questione personale, tanto meno con te o con altri che si fanno un mazzo tanto per farmi giocare il w-end;
in fondo di questa faccenda a livello personale mi frega tanto quanto.
E' più , come dire, il vedere ancora applicata una certa "via italica alla prassi", al cercare sempre la soluzione più facile, più furba, senza che questa implichi un aumento di conoscenza e di qualità; sarà il clima generale, ma mi sembra una certa metafora di come siamo messi qui oggi.
Il trionfo del Santarrangiati low cost.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:56 pm  espo

MauMau ha scritto:io in genere mi occupo di fare manutenzione, chiodare, sostituire, aggiustare, mettere in sicurezza, togliere l'erba, cambiare i moschettoni di calata, aggiustare la base etc etc. Sono molto richiesto e anche criticato. Ma è un bel lavoro, e sicuramente sta peggio chi è in ufficio, così mi dicono Rolling Eyes

ho capito e lo so.

ma un sistema deve valere dappertutto e sempre. non perchè c'è san maumau che lo fa.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:57 pm  espo

Beldar ha scritto:bah, premesso che non sono ingegnere (non mi son mai laureato) e non ho una gran stima per la categoria, ho detto la mia qui e in varie mail e mp con Mau e altri;
ribadisco, dopo di che passo e chiudo: per me si sta facendo una cosa che ha poco senso; certo è la più facile, tornare a fare quello che si è fatto per una vita, c'erano altre strade, più costose, e che costavano qualche studio in più e il capire realmente i materiali e cosa sta accadendo e il perchè delle rotture; quindi voleva dire soldi, conoscenza, e quindi fatica;
si sceglie invece di tornare sulla vecchia via, confidando sul "il galvanizzato si vede quando fa schifo ed è pericoloso", locuzione che di scientifico non ha nulla, ne prendo atto e mi adeguo.

asibbiri...

quoto, a parte la considerazione sugli ingegneri. che come tutto non si può generalizzare. ci saran bravi e onesti e altri di meno .....

Ultima modifica di espo il Mar Giu 19, 2012 2:58 pm, modificato 1 volta

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 2:58 pm  funkazzista

MauMau ha scritto:io in genere mi occupo di fare manutenzione, chiodare, sostituire, aggiustare, mettere in sicurezza, togliere l'erba, cambiare i moschettoni di calata, aggiustare la base etc etc. Sono molto richiesto e anche criticato. Ma è un bel lavoro, e sicuramente sta peggio chi è in ufficio, così mi dicono Rolling Eyes
Ah, ho capito: vuoi allargare il mercato eh?!? rotfl
(oh, si scherza eh... lungi da me pensarlo anche solo lontanamente. E' proprio perché so che NON è così che mi permetto la battuta)

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Giu 19, 2012 7:21 pm  yo

buzz ha scritto:Un ingegnere a carico di un importante posto in una ditta di rilevanza, a causa dello stress da lavoro va in crisi e gli consigliano di prendere dei giorni di riposo in campagna...
Il medico lo manda in un azienda agricola di un sua conoscenza.
.................................

............... grande montagna di patate e gli disse :
- Molto bene - Adesso bisogna classificare le patate.
- Le grandi a destra e le piccole a sinistra
Pensò, tuttavia che avrebbe visto in meno di un'ora l'ingegnere chiedendogli altri compiti Ma non fu cosi..
Passata l'ora del pranzo, e l'ora di cena si fece notte, e l'ingegnere non compariva
Pensò che qualcosa fosse successo, e sconvolto, il contadino, andò dove lo aveva lasciato Lo trovò seduto davanti alla stessa montagna di patate, e senza aver classificato neanche una.
- Gli è successo qualcosa ?, domandò con apprensione
L'ingegnere rivolgendosi al contadino con una patata in mano gli rispose:
Guardi- spargere cacca e tagliare teste sono cose a cui sono molto abituato...
Ma prendere decisioni e tutta un'altra cosa !!...


Il senso di tutta questa discussione non si è capito, ovvero non si è capita quale sia la soluzione.
Delle decisioni venute fuori dalla riunione cajana non si è capito nulla.
Dal mio punto di vista ho capito che "Maurizio farà di testa sua e vedrai che andrà tutto bene"
Tutti gli altri chiodatori faranno quel che possono, umilmente e come han sempre fatto ci regaleranno dei bellissimi tiri nuovi.


Non crediate che gli ingegneri qui siano stati chiamati in causa, ne tantomeno siano stati chiamati a decidere sulla soluzione migliore. Anche perchè di soluzione migliore ce n'è una per ogni problema.
Come per ogni aspetto del nostro vivere quotidiano, prima di rispettare con disciplina delle regole (che qui neppure sono state fatte), si tratta di pensare e agire con intelligenza, vale a dire agendo con attenzione, senso di responsabilità e ragione.


Attendiamo nuovi ed entusiamanti sviluppi.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Giu 20, 2012 9:30 am  ste azzali

io non capisco sta cosa della società, del mondo del lavoro...

succede di continuo, e questa discussione ne è un esempio

metto un articolo come quello iniziale di questo topic per condividere esperienza e accorgimenti

e al limite valuto soluzioni derivare dalla discussione, se interessante

sapendo però che, comunque, verrà adottata la soluzione già decisa all'inizio.



per lavoro mi capita di fare consulenze ed ispezioni in ambito meccanica-metallurgia

la cosa che ho verificato è che la gente, gli imprenditori, i tecnici, chiunque, non cerca pareri

cerca conferme

se la consulenza non coincide con l'idea che avevo io cerco altre consulenze fino a quando ne trovo una che combacia con la mia decisione

che per altro ho già preso.

prendere decisioni è terribilmente difficile, farlo con la consapevolezza di aver valutato tutti gli aspetti è impossibile.

ogni lavoro che non rimane solo idea ma passa poi alla fase realizzativa attraversa una serie di compromessi in cui qualcuno si prende la briga di ignorare i pareri di tutti gli altri. è giusto che sia così. senza cocciutaggine oggi non avremmo la Ferrari, non saremmo andati sulla luna, ecc
chiedere e ignorare è una cosa che facciamo di continuo

quello di cui stiamo discutendo qui è un accoppiamento molto semplice di una placchetta con un tassello.
è sollecitato poco più di un nano da giardino, non lavora praticamente mai
per questo vi va di culo e va bene tutto, anche una merda di zincato.
perchè non esiste una casistica vera su cui poter ragionare.

in effetti...di cosa stiamo discutendo?

omologare come buono ancoraggi zincati, anche nella più gravosa delle atmosfere naturali

bella soluzione, complimenti mrgreen










Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Mer Giu 27, 2012 2:46 pm  Kinobi

Scusate...
Son tornato dalle ferie, in Sardegna!
E mi sono messo a cercare dei dati sul web.
C'è qualcuno che mi trova il link che dice che in Calaques mettono il zincato (Broche COSIROC). Ho cercato in Francese ed in Inglese ma nulla. Fino al 1 luglio 2011 chiodavano ad Inox (sito FFME).
Grazie,
E



Tornare in alto Andare in basso

Messaggio il Gio Giu 28, 2012 9:10 am  buzz

Kinobi ha scritto:Scusate...
Son tornato dalle ferie, in Sardegna!
E mi sono messo a cercare dei dati sul web.
C'è qualcuno che mi trova il link che dice che in Calaques mettono il zincato (Broche COSIROC). Ho cercato in Francese ed in Inglese ma nulla. Fino al 1 luglio 2011 chiodavano ad Inox (sito FFME).
Grazie,
E




quotavo l'articolo su PM, e virgolettavo una frase dello stesso:
http://www.planetmountain.com/News/shownews1.lasso?l=1&keyid=39690
a metà del quarto capoverso.

dove abbiano preso l'informazione gli autori dell'articolo francamente non saprei.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio   Contenuto sponsorizzato

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 16 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: Blog :: MauMau

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum