romani rampicandi e sconfitti

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  MDT il Lun Mag 28, 2012 5:35 pm

Buzz ha scritto:
Tengri ha scritto:
MDT ha scritto:sicuramente ho voglia di provarla....anche per confrontare il mio attuale livello con quello dello scorso anno.....ma credo che saranno paccheri!!! :-) mi ricordo una via ostica....da cercare bene...e devo ancora migliorare ....se è 6c+/7a non è ancora alla mia portata....comunque provarci non costa nulla! :-)

Non è 6c+/7a "è un 6c facile perché ho fatto certi 6b+ che in confronto" [cit.] Very Happy

lascia perde ... Rolling Eyes
che se se mettemo a da er grado a tutte le vie che nun avemo fatto, che più ne eravamo lontani e più il grado è duro, possiamo farne una guida più grossa di "in cerca di guai".

quando ci si imparerà a dire:
questa via mi è congeniale, mi viene bene, oppure al contrario, questa via la soffro invece di gradare/sgradare ab mentula canis... sarà sempre troppo tardi.



condivido Buzz

ma chi ha provato la via che dice?
avatar
MDT

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Q il Lun Mag 28, 2012 5:37 pm

Buzz ha scritto:
Tengri ha scritto:
MDT ha scritto:sicuramente ho voglia di provarla....anche per confrontare il mio attuale livello con quello dello scorso anno.....ma credo che saranno paccheri!!! :-) mi ricordo una via ostica....da cercare bene...e devo ancora migliorare ....se è 6c+/7a non è ancora alla mia portata....comunque provarci non costa nulla! :-)

Non è 6c+/7a "è un 6c facile perché ho fatto certi 6b+ che in confronto" [cit.] Very Happy

lascia perde ... Rolling Eyes
che se se mettemo a da er grado a tutte le vie che nun avemo fatto, che più ne eravamo lontani e più il grado è duro, possiamo farne una guida più grossa di "in cerca di guai".

quando ci si imparerà a dire:
questa via mi è congeniale, mi viene bene, oppure al contrario, questa via la soffro invece di gradare/sgradare ab mentula canis... sarà sempre troppo tardi.





..... più passa il tempo e più del grado non me interessa... ci sono le vie belle e le vie meno belle....
avatar
Q

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 15.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  buzz il Lun Mag 28, 2012 5:42 pm

sai com'è la via...
a vista se non ne hai proprio tanta tanta... da poter scendere, risalire, provare, guardare... è dura da capire.

poi una volta spiegata, deve anche piacerti il genere, che magari per come la vedo io è un gioiello, perché mi piacciono le vie non evidenti, da ricercare, da trovare il facile (relativo) nel difficile, anche spostandosi, sia lateralmente che verticalmente...
ma per altri può anche essere una merda, piacendo vie più lineari.

per me riuscire a intuire quella linea su quella parete è stata una grande soddisfazione.
(poi magari viene uno che ne ha talmente tanta che i ghirigori te li spiana andando su dritto... )

però capisco che è una via per estimatori del genere.

insomma l'hanno provata e poi l'hanno lasciata stare Very Happy

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  buzz il Lun Mag 28, 2012 5:48 pm

Q ha scritto:
Buzz ha scritto:
Tengri ha scritto:
MDT ha scritto:sicuramente ho voglia di provarla....anche per confrontare il mio attuale livello con quello dello scorso anno.....ma credo che saranno paccheri!!! :-) mi ricordo una via ostica....da cercare bene...e devo ancora migliorare ....se è 6c+/7a non è ancora alla mia portata....comunque provarci non costa nulla! :-)

Non è 6c+/7a "è un 6c facile perché ho fatto certi 6b+ che in confronto" [cit.] Very Happy

lascia perde ... Rolling Eyes
che se se mettemo a da er grado a tutte le vie che nun avemo fatto, che più ne eravamo lontani e più il grado è duro, possiamo farne una guida più grossa di "in cerca di guai".

quando ci si imparerà a dire:
questa via mi è congeniale, mi viene bene, oppure al contrario, questa via la soffro invece di gradare/sgradare ab mentula canis... sarà sempre troppo tardi.





..... più passa il tempo e più del grado non me interessa... ci sono le vie belle e le vie meno belle....

e bisogna anche considerare la propria giornata... come imbrocchi al via, il momento...
ci sono posti in cui vado spesso e ripeto le stesse vie... e ho delle percezioni soggettive del grado assolutamente incoerenti...

alla fin fine è un'indicazione statistica... sapendo che possono esserci oscillazioni, soggettive e oggettive, anche più ampie di un grado...

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  MDT il Lun Mag 28, 2012 5:50 pm

Buzz ha scritto:sai com'è la via...
a vista se non ne hai proprio tanta tanta... da poter scendere, risalire, provare, guardare... è dura da capire.

poi una volta spiegata, deve anche piacerti il genere, che magari per come la vedo io è un gioiello, perché mi piacciono le vie non evidenti, da ricercare, da trovare il facile (relativo) nel difficile, anche spostandosi, sia lateralmente che verticalmente...
ma per altri può anche essere una merda, piacendo vie più lineari.

per me riuscire a intuire quella linea su quella parete è stata una grande soddisfazione.
(poi magari viene uno che ne ha talmente tanta che i ghirigori te li spiana andando su dritto... )

però capisco che è una via per estimatori del genere.

insomma l'hanno provata e poi l'hanno lasciata stare Very Happy



Laughing
avatar
MDT

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Butterfly il Lun Mag 28, 2012 6:03 pm

MDT ha scritto:
Buzz ha scritto:
Tengri ha scritto:
MDT ha scritto:sicuramente ho voglia di provarla....anche per confrontare il mio attuale livello con quello dello scorso anno.....ma credo che saranno paccheri!!! :-) mi ricordo una via ostica....da cercare bene...e devo ancora migliorare ....se è 6c+/7a non è ancora alla mia portata....comunque provarci non costa nulla! :-)

Non è 6c+/7a "è un 6c facile perché ho fatto certi 6b+ che in confronto" [cit.] Very Happy

lascia perde ... Rolling Eyes
che se se mettemo a da er grado a tutte le vie che nun avemo fatto, che più ne eravamo lontani e più il grado è duro, possiamo farne una guida più grossa di "in cerca di guai".

quando ci si imparerà a dire:
questa via mi è congeniale, mi viene bene, oppure al contrario, questa via la soffro invece di gradare/sgradare ab mentula canis... sarà sempre troppo tardi.



condivido Buzz

ma chi ha provato la via che dice?



La partenza richiede una buona chiusura su cose un pò piccole (o almeno io l'ho fatta così)...e se non stai attento, ci puoi rimettere lo stinco.

Come più volte detto da Buzz, la via ha una linea che gira intorno alla chiodatura, per cui non è di facile lettura. In sè i movimenti sono interessanti e forse se fosse stato possibile chiodare seguendo la linea, sarebbe stato più "facile" leggerli...ma in quel caso, credo, la corda avrebbe iniziato a dare problemi nella parte alta per i troppi zig-zag.

Il passaggio "chiave" lo devi proprio conoscere: io mi sono trovata praticamente in croce, dovendo puntare ad una presa/buchetto nascosto.

Queste sono le poche cose che ricordo della via...ammesso che ricordi bene.

Sicuramente dico che non è una via a me congeniale, troppi spostamenti..ma questa cosa l'ho detta prima ancora di cominciare la calata...questa cosa me la ricordo bene invece
avatar
Butterfly

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 34

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Butterfly il Lun Mag 28, 2012 6:05 pm

Buzz ha scritto:sai com'è la via...
a vista se non ne hai proprio tanta tanta... da poter scendere, risalire, provare, guardare... è dura da capire.

poi una volta spiegata, deve anche piacerti il genere, che magari per come la vedo io è un gioiello, perché mi piacciono le vie non evidenti, da ricercare, da trovare il facile (relativo) nel difficile, anche spostandosi, sia lateralmente che verticalmente...
ma per altri può anche essere una merda, piacendo vie più lineari.

per me riuscire a intuire quella linea su quella parete è stata una grande soddisfazione.
(poi magari viene uno che ne ha talmente tanta che i ghirigori te li spiana andando su dritto... )

però capisco che è una via per estimatori del genere.

insomma l'hanno provata e poi l'hanno lasciata stare Very Happy



hai colto, per me Very Happy
avatar
Butterfly

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 34

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Lollina il Lun Mag 28, 2012 6:12 pm

Q ha scritto:
Buzz ha scritto:
Tengri ha scritto:
MDT ha scritto:sicuramente ho voglia di provarla....anche per confrontare il mio attuale livello con quello dello scorso anno.....ma credo che saranno paccheri!!! :-) mi ricordo una via ostica....da cercare bene...e devo ancora migliorare ....se è 6c+/7a non è ancora alla mia portata....comunque provarci non costa nulla! :-)

Non è 6c+/7a "è un 6c facile perché ho fatto certi 6b+ che in confronto" [cit.] Very Happy

lascia perde ... Rolling Eyes
che se se mettemo a da er grado a tutte le vie che nun avemo fatto, che più ne eravamo lontani e più il grado è duro, possiamo farne una guida più grossa di "in cerca di guai".

quando ci si imparerà a dire:
questa via mi è congeniale, mi viene bene, oppure al contrario, questa via la soffro invece di gradare/sgradare ab mentula canis... sarà sempre troppo tardi.





..... più passa il tempo e più del grado non me interessa... ci sono le vie belle e le vie meno belle....

Sempre detto io.. Cool
avatar
Lollina

Messaggi : 232
Data d'iscrizione : 16.03.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Q il Lun Mag 28, 2012 6:17 pm

Lollina ha scritto:
Q ha scritto:
Buzz ha scritto:
Tengri ha scritto:
MDT ha scritto:sicuramente ho voglia di provarla....anche per confrontare il mio attuale livello con quello dello scorso anno.....ma credo che saranno paccheri!!! :-) mi ricordo una via ostica....da cercare bene...e devo ancora migliorare ....se è 6c+/7a non è ancora alla mia portata....comunque provarci non costa nulla! :-)

Non è 6c+/7a "è un 6c facile perché ho fatto certi 6b+ che in confronto" [cit.] Very Happy

lascia perde ... Rolling Eyes
che se se mettemo a da er grado a tutte le vie che nun avemo fatto, che più ne eravamo lontani e più il grado è duro, possiamo farne una guida più grossa di "in cerca di guai".

quando ci si imparerà a dire:
questa via mi è congeniale, mi viene bene, oppure al contrario, questa via la soffro invece di gradare/sgradare ab mentula canis... sarà sempre troppo tardi.





..... più passa il tempo e più del grado non me interessa... ci sono le vie belle e le vie meno belle....

Sempre detto io.. Cool


intenditrice!!!!!!
avatar
Q

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 15.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Ospite il Lun Mag 28, 2012 7:15 pm

floc ha scritto:

io ieri ero a guadagnolo.. e quando abbiamo visto l'elicottero dei vigili del fuoco abbiamo immaginato un incidente alla mentorella ma ovviamente nn il triste epilogo!
a quanto pare il poverino (un 52-enne di nettuno) sull'ultimo tito è stato tirato giu da una lastra "pare" tirata giu dalla cordata che li precedeva che poi s'è dileguata.. almeno questo dicevano i compagni di cordata che pero' erano parecchio scioccati.. lui è volato una quindicina di metri ed è caduto un paio di metri sotto la sosta atterrando in un crepaccio di roccia prima di mettere in tensione la corda .. e la lastra gli è andata sopra..
insomma è stata una terribile serie di fatalità ..


Incredibile.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Admin il Lun Mag 28, 2012 7:16 pm

Butterfly ha scritto:
Come più volte detto da Buzz, la via ha una linea che gira intorno alla chiodatura, per cui non è di facile lettura. In sè i movimenti sono interessanti e forse se fosse stato possibile chiodare seguendo la linea, sarebbe stato più "facile" leggerli...ma in quel caso, credo, la corda avrebbe iniziato a dare problemi nella parte alta per i troppi zig-zag.

Certamente, prima di chiodare, abbiamo provato l'eventualità di salire il pilastrino sopra da sinistra.
Diversi giri mi hanno convinto che non era possibile.
Non già perché io non passassi, che questo non vuol dire niente. Ma perché non intuivo nemmeno lontanamente la possibilità che qualcuno più forte di me potesse passare... e quindi se avessimo messi dei fix lì, li avremmo messi un tot al metro, senza avere la minima idea dei movimenti, ammesso che esistano.
La cosa significava rovinare la parete, secondo il mio punto di vista.
Non credo sia giusto chiodare laddove non capisci almeno i singoli.

Però ho intuito che fosse possibile quello spostamento e quindi la risalita della destra del pilastro e ho chiodato la via in quel senso.
Visto che la partenza e i primi metri mi sembravano belli e che valeva la pena uscire, se si fosse mantenuta una certa continuità sul grado.

Se domani qualcuno (ne dubito, data la falesia, ma chissà...) intuisse la possibilità di passare dritti (ora può sempre provarla, con la corda dall'alto) non avrà che da mettere 3-4 fix per una variante. Smile

tieni conto che per evitare attriti sulla corda (e ci siamo riusciti) la linea della via praticamente si avvita attorno alla linea dei fix, senza mai fare angoli e proteggendo ogni passo senza rischi di pendoli...

Admin
Admin

Messaggi : 1938
Data d'iscrizione : 25.11.11

http://www.verticalmente.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  fab il Lun Mag 28, 2012 9:52 pm

Ma di che via parlate?
avatar
fab

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 16.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  MDT il Lun Mag 28, 2012 10:35 pm

Ad_buzz ha scritto:
Butterfly ha scritto:
Come più volte detto da Buzz, la via ha una linea che gira intorno alla chiodatura, per cui non è di facile lettura. In sè i movimenti sono interessanti e forse se fosse stato possibile chiodare seguendo la linea, sarebbe stato più "facile" leggerli...ma in quel caso, credo, la corda avrebbe iniziato a dare problemi nella parte alta per i troppi zig-zag.

Certamente, prima di chiodare, abbiamo provato l'eventualità di salire il pilastrino sopra da sinistra.
Diversi giri mi hanno convinto che non era possibile.
Non già perché io non passassi, che questo non vuol dire niente. Ma perché non intuivo nemmeno lontanamente la possibilità che qualcuno più forte di me potesse passare... e quindi se avessimo messi dei fix lì, li avremmo messi un tot al metro, senza avere la minima idea dei movimenti, ammesso che esistano.
La cosa significava rovinare la parete, secondo il mio punto di vista.
Non credo sia giusto chiodare laddove non capisci almeno i singoli.

Però ho intuito che fosse possibile quello spostamento e quindi la risalita della destra del pilastro e ho chiodato la via in quel senso.
Visto che la partenza e i primi metri mi sembravano belli e che valeva la pena uscire, se si fosse mantenuta una certa continuità sul grado.

Se domani qualcuno (ne dubito, data la falesia, ma chissà...) intuisse la possibilità di passare dritti (ora può sempre provarla, con la corda dall'alto) non avrà che da mettere 3-4 fix per una variante. Smile

tieni conto che per evitare attriti sulla corda (e ci siamo riusciti) la linea della via praticamente si avvita attorno alla linea dei fix, senza mai fare angoli e proteggendo ogni passo senza rischi di pendoli...

Thanks a Butterfly per le indicazioni.

quando abbiamo chiodato mi ricordo della parte bassa che mi sembrava fattibile ma l'allungo verso destra mmmmmm.....da rivedere....comunque quando andremo magari ci rifarò un giro da due per capire i movimenti...ma visto chi ha provato la vedo dura! cià
avatar
MDT

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  buzz il Mar Mag 29, 2012 7:07 am

MDT ha scritto:
Ad_buzz ha scritto:
Butterfly ha scritto:
Come più volte detto da Buzz, la via ha una linea che gira intorno alla chiodatura, per cui non è di facile lettura. In sè i movimenti sono interessanti e forse se fosse stato possibile chiodare seguendo la linea, sarebbe stato più "facile" leggerli...ma in quel caso, credo, la corda avrebbe iniziato a dare problemi nella parte alta per i troppi zig-zag.

Certamente, prima di chiodare, abbiamo provato l'eventualità di salire il pilastrino sopra da sinistra.
Diversi giri mi hanno convinto che non era possibile.
Non già perché io non passassi, che questo non vuol dire niente. Ma perché non intuivo nemmeno lontanamente la possibilità che qualcuno più forte di me potesse passare... e quindi se avessimo messi dei fix lì, li avremmo messi un tot al metro, senza avere la minima idea dei movimenti, ammesso che esistano.
La cosa significava rovinare la parete, secondo il mio punto di vista.
Non credo sia giusto chiodare laddove non capisci almeno i singoli.

Però ho intuito che fosse possibile quello spostamento e quindi la risalita della destra del pilastro e ho chiodato la via in quel senso.
Visto che la partenza e i primi metri mi sembravano belli e che valeva la pena uscire, se si fosse mantenuta una certa continuità sul grado.

Se domani qualcuno (ne dubito, data la falesia, ma chissà...) intuisse la possibilità di passare dritti (ora può sempre provarla, con la corda dall'alto) non avrà che da mettere 3-4 fix per una variante. Smile

tieni conto che per evitare attriti sulla corda (e ci siamo riusciti) la linea della via praticamente si avvita attorno alla linea dei fix, senza mai fare angoli e proteggendo ogni passo senza rischi di pendoli...

Thanks a Butterfly per le indicazioni.

quando abbiamo chiodato mi ricordo della parte bassa che mi sembrava fattibile ma l'allungo verso destra mmmmmm.....da rivedere....comunque quando andremo magari ci rifarò un giro da due per capire i movimenti...ma visto chi ha provato la vedo dura!

Vedendo tocci ho notato che avere una buona apertura d'anca aiuta. Non tanto quando ti sposti a destra, ma prima, permettendoti di tirare meno sulle tacchette svase e riposare anche.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  buzz il Mar Mag 29, 2012 7:08 am

fab ha scritto:Ma di che via parlate?

di vie chiodate da noi in una falesia poco frequentata ...
quando riprendi a scalare ti ci porto.
ma non è posto adatto ai bambini.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Topocane il Mar Mag 29, 2012 8:12 am

Buzz ha scritto:
fab ha scritto:Ma di che via parlate?

di vie chiodate da noi in una falesia poco frequentata ...
quando riprendi a scalare ti ci porto.

buzz...
io ti auguro di portacce pure li nipotini tua, a scalà... Smile

ma prender questi impegni con scadenze temporali di 3-4 lustri.... azz, sei fiducioso eh! Laughing

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  fab il Mar Mag 29, 2012 8:51 am

Buzz ha scritto:
fab ha scritto:Ma di che via parlate?

di vie chiodate da noi in una falesia poco frequentata ...
quando riprendi a scalare ti ci porto.
ma non è posto adatto ai bambini.
oookk...
avatar
fab

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 16.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  fab il Gio Mag 31, 2012 9:25 am

c'è qualche pupomunito che ha qualche idea per il WE scalatorio?
Vedo bel tempo e non mi spiacerebbe sfruttare almeno una giornata!
avatar
fab

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 16.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  tocci il Gio Mag 31, 2012 10:27 am

fab ha scritto:c'è qualche pupomunito che ha qualche idea per il WE scalatorio?
Vedo bel tempo e non mi spiacerebbe sfruttare almeno una giornata!

Io avevo pensato a una due gg a frosolone ma credo proprio sia una idea destinata a tramontare. Quindi vediamo che si può fare anche se per voi le alternative sono proprio poche eh.
avatar
tocci

Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Q il Gio Mag 31, 2012 10:34 am

tocci ha scritto:
fab ha scritto:c'è qualche pupomunito che ha qualche idea per il WE scalatorio?
Vedo bel tempo e non mi spiacerebbe sfruttare almeno una giornata!

Io avevo pensato a una due gg a frosolone ma credo proprio sia una idea destinata a tramontare. Quindi vediamo che si può fare anche se per voi le alternative sono proprio poche eh.



Shocked

perché vi tramonta frosolone??!!
avatar
Q

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 15.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  tocci il Gio Mag 31, 2012 10:52 am

perché andare due gg a frosolone con le bambine da soli (cioè senza altre coppie con bambini con cui condividere il delirio) è troppo complicato e foriero di litagate tra madre e figlie, figlie e figlie, padre e figlie (e questo è all'ordine del giorno) e soprattuta marito e moglie Rolling Eyes
avatar
tocci

Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Butterfly il Gio Mag 31, 2012 10:53 am

tocci ha scritto:perché andare due gg a frosolone con le bambine da soli (cioè senza altre coppie con bambini con cui condividere il delirio) è troppo complicato e foriero di litagate tra madre e figlie, figlie e figlie, padre e figlie (e questo è all'ordine del giorno) e soprattuta marito e moglie Rolling Eyes



ahahahhahahah...porotocci!
avatar
Butterfly

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 13.03.12
Età : 34

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Q il Gio Mag 31, 2012 10:53 am

tocci ha scritto:perché andare due gg a frosolone con le bambine da soli (cioè senza altre coppie con bambini con cui condividere il delirio) è troppo complicato e foriero di litagate tra madre e figlie, figlie e figlie, padre e figlie (e questo è all'ordine del giorno) e soprattuta marito e moglie Rolling Eyes


ma c'è alessia che ti fa da baby sitter!!!
avatar
Q

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 15.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  buzz il Gio Mag 31, 2012 10:57 am

e anche litigate con gli altri arrampicatori... asd Very Happy

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  metatarso il Gio Mag 31, 2012 11:43 am

Buzz ha scritto:e anche litigate con gli altri arrampicatori... Very Happy
sono attaccabrighe Question

metatarso

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 20.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: romani rampicandi e sconfitti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum