Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  Topocane il Mar Lug 03, 2012 2:59 pm

come volete Smile

io, cmq, avrei paura ad usare, a'sto punto direi impropriamente (ma non so, eh... ipotizzo solo. fino a prova contraria) il termine *certificato*

tutto qui.

ditemi chi ha mai messo in discussione il *valore* dell'iniziativa?!? Rolling Eyes

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6163
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  grip il Mar Lug 03, 2012 3:11 pm

Topocane ha scritto:come volete Smile

io, cmq, avrei paura ad usare, a'sto punto direi impropriamente (ma non so, eh... ipotizzo solo. fino a prova contraria) il termine *certificato*

tutto qui.

ditemi chi ha mai messo in discussione il *valore* dell'iniziativa?!? Rolling Eyes

non so a livello Europeeo se esistono delle altre realtà' "certificate" o meglio usare il termine "ideali e strutturate" per accogliere i diversamente abili in piena sicurezza : nessuna barriera naturale e/o artificiale.....percorso di avvicinamento agevolato..etcetc
avatar
grip

Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 26.03.12
Età : 44
Località : nordest

http://www.ilrisuolatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  sastra il Mar Lug 03, 2012 3:11 pm

cerco di portare un contributo costruttivo:

Mi e' nota la norma "armonizzata europea" EN 12572 che si applica alle palestre di arrampicata ma non una norma per le falesie. Intanto gia' dire che si e' utilizzata tale norma come guida, avrebbe un senso per ancoraggi, spazi di caduta, etc.

Se poi qualcuno fosse a conoscenza di norme per falesie, sarebbe interessante saperlo
avatar
sastra

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 63
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  AndreaVe il Mar Lug 03, 2012 3:30 pm

A me sembra che in questo caso si parli di accessibilità alla falesia e di "comodità" nella fase di assicurazione.

Fare in modo quindi che i diversamenti abili possano approcciarsi ad una parete di arrampicata come gli altri.

Se fosse così, a questo punto nulla c'entra la chiodatura e altre cose.
E mi sembra un'ottima iniziativa.

___________________________
crediamoci! [cit.]
avatar
AndreaVe

Messaggi : 3250
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  grip il Mar Lug 03, 2012 3:37 pm

AndreaVe ha scritto:A me sembra che in questo caso si parli di accessibilità alla falesia e di "comodità" nella fase di assicurazione.

Fare in modo quindi che i diversamenti abili possano approcciarsi ad una parete di arrampicata come gli altri.

Se fosse così, a questo punto nulla c'entra la chiodatura e altre cose.
E mi sembra un'ottima iniziativa.

so per certo che ci saranno/sono le targhe in Braile...con tutte le indicazioni etcetc
avatar
grip

Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 26.03.12
Età : 44
Località : nordest

http://www.ilrisuolatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  buzz il Mar Lug 03, 2012 3:41 pm

mi piacerebbe sapere a che servono le targhe in braille (dico sul serio, non capisco proprio, probabilmente è la mia ignoranza specifica) per le indicazioni se poi la via è normale.
come fa un non vedente a salirla?



buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  grip il Mar Lug 03, 2012 3:46 pm

buzz ha scritto:mi piacerebbe sapere a che servono le targhe in braille (dico sul serio, non capisco proprio, probabilmente è la mia ignoranza specifica) per le indicazioni se poi la via è normale.
come fa un non vedente a salirla?



ma forse solo i gradi e segnato il percorso...la lunghezza...l'esposizione etcetc...un po di info che forse serviranno a poco larghezza della roccia...ambiente circostante....boh!!
avatar
grip

Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 26.03.12
Età : 44
Località : nordest

http://www.ilrisuolatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  Topocane il Mar Lug 03, 2012 3:47 pm

corda dall'alto e accompagnatore che *guida* il nonvendente.

ci portan la gente in bicicletta, così! Wink portare nel senso di... *guidare*, istruire da dietro prima e poi davanti... e il nn vedente ti segue Smile

io son andato un po' di volte con uno che non vedeva, cieco completamente...
da ammirare, azz... anche perchè, poi, mi dava sempre regolarmente i km di distacco Twisted Evil lui e la sua guida Laughing

___________________________
ogni bambino è un principe della luce che poi con l’educazione diventa una sorta di cretino
avatar
Topocane

Messaggi : 6163
Data d'iscrizione : 12.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  mork il Mar Lug 03, 2012 3:49 pm

buzz ha scritto:mi piacerebbe sapere a che servono le targhe in braille (dico sul serio, non capisco proprio, probabilmente è la mia ignoranza specifica) per le indicazioni se poi la via è normale.
come fa un non vedente a salirla?



come per lo sci ci sono le gare per non vedenti anche di arrampicata. Hanno le indicazioni in cuffia.

avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  buzz il Mar Lug 03, 2012 3:49 pm

Topocane ha scritto:corda dall'alto e accompagnatore che *guida* il nonvendente.

già. un accompagnatore, ci avevo pensato.
ma con un accompagnatore ogni falesia va bene, così come mette su la corda
l'accompagnatore può ben dirti gradi e caratteristiche delle vie.
non c'è bisogno né di braille né di accorgimenti particolari...

sorry

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  grip il Mar Lug 03, 2012 3:53 pm

buzz ha scritto:
Topocane ha scritto:corda dall'alto e accompagnatore che *guida* il nonvendente.

già. un accompagnatore, ci avevo pensato.
ma con un accompagnatore ogni falesia va bene, così come mette su la corda
l'accompagnatore può ben dirti gradi e caratteristiche delle vie.
non c'è bisogno né di braille né di accorgimenti particolari...

sorry

forse ad un nonvedente fa piacere poter leggere da solo..senza bisogno sempre del pappagallo Wink
avatar
grip

Messaggi : 1582
Data d'iscrizione : 26.03.12
Età : 44
Località : nordest

http://www.ilrisuolatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  buzz il Mar Lug 03, 2012 3:58 pm

va beh ma insomma è come se metto la targa in braille all'inizio dell'autostrada... che ce la metto a fare se poi da solo non ci puoi andare?

ma va beh.
le mie sono illazioni d'ignorante... magari qualcuno veramente addentro nella questione avrà spiegazioni logiche e razionali in proposito.

buzz

Messaggi : 7223
Data d'iscrizione : 25.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  mork il Mar Lug 03, 2012 4:00 pm

ma io la vedo anche in un modo un po' diverso.

Cioè siamo concentrati sulle differenze "tecniche" che ci devono essere fra una falesia adatta per disabili e quelle che conosciamo. Secondo me la differenza non è sulle vie, sulla difficoltà, sulla chiodatura... secondo me le differenza stanno sull'accesso, sull'area sotto per fare sicura, sulla caduta sassi (e se sei un non vedente, sta cosa è importantissima), al massimo dal punto di vista tecnico direi che le soste devono avere il moschettone e non richiedere la "manovra"...
Ma secondo me, la cosa importante è dare le informazioni su quali falesie sono adatte (alla luce delle caratteristiche esposte sopra) ai disabili. Non è detto che le altre falesie, quelle che frequentiamo normalmente, non lo siano. Anche altre lo saranno, solo che mancano le informazioni. Ora, si cerca di darle queste informazioni, di dire "Se sei disabile e vuoi arrampicare, puoi andare lì".
Secondo me è questo il senso dell'operazione, che spero abbia un seguito, cioè che si aggiungano altri posti, e non necessariamente nuovi.
avatar
mork

Messaggi : 1446
Data d'iscrizione : 12.03.12
Età : 43
Località : Bolzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  elcanlapo il Mar Lug 03, 2012 5:39 pm

mork ha scritto:
buzz ha scritto:mi piacerebbe sapere a che servono le targhe in braille (dico sul serio, non capisco proprio, probabilmente è la mia ignoranza specifica) per le indicazioni se poi la via è normale.
come fa un non vedente a salirla?



come per lo sci ci sono le gare per non vedenti anche di arrampicata. Hanno le indicazioni in cuffia.

è il futuro Very Happy Very Happy

salita a svista Very Happy respkt respkt
avatar
elcanlapo

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 27.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  dogui il Mer Lug 04, 2012 2:14 am

..ma nelle falesie adibite a...persone speciali.. ci sta annessa anche speaker-crucca dalla voce sexi...!?!?!?! bacio

respkt respkt
avatar
dogui

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 18.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima falesia certificata per disabili e non vedenti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum